Il tuo browser non supporta JavaScript!

Adriana Ciancio

Libri dell'autore

I partiti politici europei e il processo di democratizzazione dell’Unione digital
formato: Articolo | JUS - 2012 - 3
Anno: 2012
ABSTRACT: The study moves from the consideration of the significant role of political parties in the implementation of democracy and under these premises it focalizes on the problem of the European Union traditional democratic deficit reduction, monitoring the stage achieved in the process of consolidation of an European structured party system, stable and autonomous from the national parties. In this perspective it emphasizes the centrality of the parliamentary groups within the European Parliament in the process of formation of real European parties, which can fulfill the role envisaged for them by the Treaties, since the Maastricht one up to the most recent Treaty of Lisbon, to constitute key factors for community integration, for formation of European political awareness and expression of European citizen political will. Finally, the study reveals the boots given to the «institutionalization» of European political line-ups by the approval of the regulations regarding the European political parties statute and financing, approved in 2003 and amended in 2007, even though it realistically points out how the elections of the European Parliament, in the short to medium term, will continue in essence to be run by national parties, with all the inevitable and intuitable consequences which will be adverse to the development of the European Union as a political community (and not just economic) as it has been long desired by many parts. KEY WORDS: political parties, European Union, democracy, integration, elections of Europarliament. SOMMARIO: 1. La vita democratica dell’Unione ed il ruolo dei partiti politici europei. – 2. I partiti europei tra previsione e attuazione. – 3. I prodromi dei partiti europei: federazioni transnazionali e gruppi parlamentari. – 4. I criteri di formazione dei gruppi nell’europarlamento. – 5. La giurisprudenza comunitaria sul requisito delle «affinità politiche». – 6. L’origine «interna» dei partiti europei e le norme sul loro statuto e finanziamento. – 7. Nuove regole per i partiti europei e ulteriori prospettive evolutive
€ 6,00
 

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane