Il tuo browser non supporta JavaScript!

Adriano Pessina

Adriano Pessina
autore
Vita e Pensiero
Adriano Pessina (Monza 1953) è professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove dirige il Centro di Ateneo di Bioetica. Dal 2005 membro ordinario della Pontificia Accademia per la Vita, nominato da Sua Santità Benedetto XVI, nel 2013 viene nominato da papa Francesco nel Consiglio direttivo. È membro della direzione della "Rivista di Filosofia Neo-Scolastica" e della rivista "Medicina e Morale. Rivista Internazionale di Bioetica".
Condividi:

Libri dell'autore

L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016 | pagine: 240
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere.
€ 18,00
L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, il libro di Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere. In questa prospettiva, vengono discussi sia i temi legati all’uso quotidiano delle tecnologie informatiche, sia alcune delle più recenti proposte di miglioramento, di sé e delle future generazioni, ottenibili grazie a interventi di stampo medico o farmaceutico. L’io, consumatore di immagini, perennemente collegato con una solitudine affollata in cerca di relazioni, partecipa di una continua trasformazione delle sue esperienze. La rete gli permette di condividere emozioni e parole senza la mediazione del corpo, del luogo e del tempo; medicina, biologia, farmacologia gli prospettano l’avvento di quella grande salute che non è solo liberazione dalla malattia e dalla sofferenza, ma dal fardello di una finitezza che non è mai all’altezza del desiderio. Di che cosa, o di chi, l’io è dunque insoddisfatto? Il dislivello permanente tra desiderio umano e mondo dei possibili, offerto dalla tecnologia e dal suo mercato, traccia un nuovo volto della perfezione: un ideale che sembra a portata di mano e che è sorretto da teorie che prospettano il futuro di una nuova umanità. Uscendo dall’alternativa tra bioconservatori e post-umanisti, si apre allora di nuovo la domanda sullo specchio nel quale l’io potrà ritrovare il suo autentico volto. Tra Prometeo e Dio, la questione dell’io non trova facili risposte e richiede la pratica di un tempo per pensare.
€ 10,99
L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, il libro di Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere. In questa prospettiva, vengono discussi sia i temi legati all’uso quotidiano delle tecnologie informatiche, sia alcune delle più recenti proposte di miglioramento, di sé e delle future generazioni, ottenibili grazie a interventi di stampo medico o farmaceutico. L’io, consumatore di immagini, perennemente collegato con una solitudine affollata in cerca di relazioni, partecipa di una continua trasformazione delle sue esperienze. La rete gli permette di condividere emozioni e parole senza la mediazione del corpo, del luogo e del tempo; medicina, biologia, farmacologia gli prospettano l’avvento di quella grande salute che non è solo liberazione dalla malattia e dalla sofferenza, ma dal fardello di una finitezza che non è mai all’altezza del desiderio. Di che cosa, o di chi, l’io è dunque insoddisfatto? Il dislivello permanente tra desiderio umano e mondo dei possibili, offerto dalla tecnologia e dal suo mercato, traccia un nuovo volto della perfezione: un ideale che sembra a portata di mano e che è sorretto da teorie che prospettano il futuro di una nuova umanità. Uscendo dall’alternativa tra bioconservatori e post-umanisti, si apre allora di nuovo la domanda sullo specchio nel quale l’io potrà ritrovare il suo autentico volto. Tra Prometeo e Dio, la questione dell’io non trova facili risposte e richiede la pratica di un tempo per pensare.
€ 10,99
La crisi del soggetto e la bioetica digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 1 - 2
Anno: 2015
€ 6,00
Human Enhancement. Il soggetto e la liberazione dalla normalità digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2015 - 1 - 2
Anno: 2015
From patient to citizen consumer: the theme of subjectivity, which in bioethics is latent in the discourse on autonomy and self-fulfillment, becomes topical again in the debate on Human Enhancement. Against the background of evolutionary theories, from the meta-physical imprint, there is hypothesised the transition from liberation from illness and pain to the liberation from normality and the human condition itself...
€ 6,00
La generazione dell’inganno. A margine della legge 40 digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 3
Anno: 2014
Non si può negare la differenza accentuata fra fecondazione omologa, eterologa, “maternità surrogata”… Ma tutte queste tecniche espongono la procreazione umana a una metamorfosi: si delega all’artificio medico un atto di natura. E di responsabilità.
€ 4,00
Bioetica, in che senso parlare di “vita”? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2009 - 4
Anno: 2009
È un termine vago e manipolabile, come tragici casi di cronaca talvolta sembrano suggerire? Quale ne è il portato culturale? Dall’insegnamento evangelico alla riflessione filosofica, le parole in campo non sono mai innocenti.
€ 3,60
La «Rivista di Filosofia Neo-Scolastica» e la bioetica: una questione aperta digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2009 - 1-3
Anno: 2009
€ 6,00
Il tempo breve: questioni etiche di fine vita digital
formato: Capitolo | Scelte di confine in medicina
Anno: 2004
€ 6,00
Presentazione
Gratis
digital
formato: Capitolo | Scelte di confine in medicina
Anno: 2004
Scarica
Scelte di confine in medicina. Sugli orientamenti dei medici rianimatori
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 308
Anno: 2004
Senza cedere a facili intenti consolatori o moralistici, questo volume propone un rigoroso percorso di comprensione di quelle ‘zone di confine’ tra la vita e la morte, dove ogni scelta è tanto difficile quanto indispensabile. Sono i luoghi in cui quotidianamente si trovano a intervenire e a decidere i medici anestesisti rianimatori. Proprio dalla loro professionalità ed esperienza procede la ricerca empirica che sta al centro del libro, la prima in Italia di questo genere, un questionario puntuale e controllato condotto nei reparti di terapia intensiva di Milano. I brevi saggi che accompagnano l’esposizione dei dati suggeriscono tre diverse prospettive di lettura – etica, clinica, sociologica – e si pongono più come un aiuto alla consapevolezza che come una valutazione morale. Chiudono il volume alcuni documenti che possono offrire un quadro più ampio del problema, ulteriori informazioni ed elementi di riflessione. Il risultato, rivolto non solo ai medici ma a tutti i soggetti in varia misura coinvolti e interessati – gli infermieri, i pazienti, i familiari, la società civile –, è uno strumento che, in un contesto ricco di teorie, intende riannodare i fili della necessaria analisi etica con il complesso e delicato vissuto quotidiano.
€ 20,00
Trasformazioni dell’esperienza e coscienza cristiana. Spunti e annotazioni digital
formato: Capitolo | La persona e i nomi dell'essere
Anno: 2002
€ 6,00
Percorsi di Bioetica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 212
Anno: 2002
I grandi progressi della medicina e della tecnologia dischiudono scenari nuovi che coinvolgono, a diverso titolo, sia coloro che operano nelle professioni mediche e sociali sia coloro che a essi si rivolgono. Questo volume, promosso dal Centro di Formazione Permanente Mons. Luigi Moneta dell’Istituto Sacra Famiglia e dalla Sezione di Milano del Centro di Bioetica dell’Università Cattolica, riprende le lezioni e i contenuti del Corso in Bioetica da loro organizzato, mantenendone pertanto lo stile e il carattere. Il testo, infatti, è pensato come un percorso formativo che, tracciando i fondamenti etico-antropologici del ragionamento morale in bioetica, indichi alcuni criteri e ricadute operative rispetto a temi particolarmente problematici. Pur rivolgendosi agli operatori socio-sanitari che prestano la loro cura a persone con deficit fisici e psichici, ai pazienti, alle loro famiglie e agli amministratori degli Istituti di cura, il testo è pensato anche per tutti coloro che sono interessati alle tematiche bioetiche e vogliono comprenderle più da vicino, allo scopo di rendere omaggio all’intrinseca dignità di ogni singola persona umana.
€ 14,00
La morte prossima: eutanasia e condizione umana digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2003 - 6
Anno: 2003
€ 4,00
Il controllo eugenetico. La clonazione umana tra desiderio e sperimentazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1998 - 3
Anno: 1998
€ 4,00
Bioetica e antropologia. Il problema dello statuto ontologico dell'embrione umano digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1996 - 6
Anno: 1996
€ 4,00
Il Congresso Dc e la politica italiana. Intervista a p. Macchi digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1986 - 7-8
Anno: 1986
€ 4,00
L'identità esposta. La cura come questione filosofica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 156
Anno: 2014
Questo libro presenta un itinerario di riflessione in cui il tema della cura diventa l’occasione per ripensare la condizione umana che fa da sfondo e anche da fondamento dell’agire medico contemporaneo..
€ 18,00
Paradoxa. Etica della condizione umana
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2010 | pagine: 296
Anno: 2010
Questo libro intende fare i conti con la condizione umana assumendo un’altra prospettiva. Malattia, dolore, sofferenza, poste in relazione con l’ambiente (fisico, culturale, politico, sociale) condizionano la possibilità di realizzazione di ognuno di noi e finiscono con l’impattare sul senso stesso della partecipazione, della cittadinanza e della nostra auto-rappresentazione: questa relazione è ciò che oggi l’OMS e la Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute intendono con il termine disabilità. Sulla scorta di tale definizione, il volume ripercorre alcuni temi classici dell’antropologia filosofica proponendosi di fornire una più adeguata comprensione dell’esperienza umana.
€ 18,00
La cura dell'amore. Donne, uguaglianza, dipendenza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2010 | pagine: 404
Anno: 2010
Per chi ama le classificazioni, il pensiero di Eva Kittay si inserisce nel filone del femminismo americano che pone a tema l'e
€ 19,80
 

News

17.09.2018
8 ottobre: Il lettore nella società digitale
Una giornata di studio per riflettere sulla figura del lettore nel mondo digitale con Maryanne Wolf, Miguel Benasayag, Pablo d’Ors e Carlo Ossola.
11.09.2018
Contro la cultura a Piacenza
Sabato 22 settembre Silvano Petrosino sarà a Piacenza per presentare il suo ultimo libro "Contro la cultura".
05.09.2018
Viva il lettore: la festa del secolo
In occasione dei cento anni dell'Editrice un ciclo di incontri dedicati alla figura del lettore. Inaugurazione 8 ottobre in Università Cattolica.
19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Una serie di lettere appassionate che la neuroscienziata rivolge al lettore. Perché preservi quella straordinaria conquista del cervello umano che è la lettura profonda.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane