Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arlette Neumann-Hartmann

Libri dell'autore

Wenn Pindar «Wir» sagt: Überlegungen zur 1. Person plural bei Pindar digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2005 - 5
Anno: 2005
This contribution discusses all passages in Pindar’s victory odes where the speaker uses the first person plural. The use of this form is often justified by the context. Therefore the first person plural cannot be replaced by the singular without changing the meaning of the statement; on the other hand we can not deduce the mode of performance from the use of this form. However, we could adduce the mode of performance for explanation, where the use of the plural is not justified by the context.
€ 6,00
 

News

24.06.2019
Controcorrente: libri per lettori profondi
La promo dedicata a chi non manda in vacanza il pensiero: dal 1° al 31 luglio sul sito sconto del 15% sulla collana "Grani di Senape". Buona estate!
30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane