Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carlo Maria Mazzucchi

Libri dell'autore

Paulus, Lucas, Epimenides, Damaris (Actus Apostolorum 17, 19-34) novitàdigital
formato: Articolo | AEVUM - 2019 - 1
Anno: 2019
In Paul’s speech before the Areopagus two points, viz. the altar of the unknown God and the concealed reference to a verse before the quotation from Aratus, are connected with Epimenides, one of the seven sages, and his poems. A third occurrence of the Cretan wise is at the beginning of the Epistle to Titus. The source of this knowledge is questionable (an Athenian friend of the apostle?). The elsewhere unattested name Damaris is probably a misunderstanding of the dignified common noun damar the Areopagites used for their wives...
€ 6,00
Impudens societas, sive Iohannes Scythopolitanus conscius Areopagiticae fraudi digital
formato: Articolo | AEVUM - 2017 - 2
Anno: 2017
It is only through a scholion of John of Scythopolis that Crispus’ vision in the eight letter of Dionysius Areopagites can be traced back to an episode of Damascius’ life. This shows that the exegete was an aware accomplice in the forgery...
€ 6,00
Galenus novus denuo corrigitur digital
formato: Articolo | AEVUM - 2015 - 1
Anno: 2015
More than fifty further emendations to the newly discovered Galenus’ text, edited by Veronique Boudon-Millot and Jacques Jouanna, with the assistance of Antoine Pietrobelli, Galien...
€ 6,00
Iterum de Damascio Areopagita digital
formato: Articolo | AEVUM - 2013 - 1
Anno: 2013
Further arguments are offered for Damascius’ authorship of Corpus Dionysiacum. The question of whether or not Isidoros and Hierotheos could be seen isosyllabical is discussed (1). The author amuses himself inserting into Christian vocabulary the name of Arabic deity Theandrios (2), giving primacy among sacraments to the consecration of myron as an analogue of the Orphic rites (3) and affirming that Proclus’ theory of eros is superior to Paul’s teaching of agape (4). He raises funeral rites to a sacrament to promote his own doctrine of the after death reward, a doctrine where Christ’s redemption is unconsidered. On the other hand Trinitarianism fits Damascius’ philosophy quite well (5). The defence of infant baptism is an assertion of God’s incomprehensibility and a way of persuading the unconscious reader that the author is the desired master (6). Even in those few passages where he speaks of deliberately chosen evil his reflections are consistent with Neoplatonic teaching about the human soul as it is both: doomed by nature to error and free (7). Dionysius’ style can be identified, within the various kinds of literary styles stated by Hermogenes, with a reinforced peribole. Photius, an unsurpassed judge of Greek prose, ascribes this quality to Paul, Damascius and Maximus the Confessor, thus showing a direct link. Dionysius endeavoured to surpass Paul’s peribole aiming to become more authoritative and sublime than the Apostle himself (8). A new kind of inquiry is applied to words opening sentences; the comparison of Proclus, Damascius, Dionysius, Simplicius, shows a remarkable convergence of Damascius and Dionysius in contrast to the others (9). The lexical equipment of the four writers is very similar, but a stronger taste for the word teletarches and one of Platonic expressions is peculiar to Damascius and Dionysius (10). Author’s main invention is hierarchy, a term inspired by inscriptions of the Oropus sanctuary (11). If Dionysius was a Christian pupil of Damascius, who succeeded to became his alter ego, the task had to be accomplished when he was still sitting in the classroom (12). The aim of this disparaging fiction was to make Platonism of the persecuted philosophers the substance of Christian theology (13).
€ 6,00
Venetus A e Ambr. B 114 sup.: due codici del medesimo copista e la loro storia digital
formato: Articolo | AEVUM - 2012 - 2
Anno: 2012
SUMMARY: One and the same scribe copied MS Venetus A of the Iliad (Venice, Bibl. Marciana, Gr. 454) and MS Milan, Bibl. Ambrosiana, B 114 sup., with Gregory of Nazianzus. Both MSS are studied in their script (with a new method of majuscule letter percentage calculation), codicological structure and ornamentation. A probable common 12th-century owner and the later history of both codices are reconstructed (A in Norman Sicily, then – 14th cent. – in Terra d’Otranto; the Ambrosian Gregory in Epirus). The arrangement of the texts, critical remarks and scholia are explained. The two MSS do not reproduce similar antigrapha. A unites text of a late-ancient codex of Iliad with Apion-Herodoros’s hypomnema. There is evidence for a supervisor. On Apion and Herodoros: these names cannot be a forgery by Eustathius, but likely go back to the sixth century. The presence of Choiroboschus in the scholia of A is not proved; the latest author quoted is Orion. Both text and commentary to the Iliad derive from the activity of a Christian Neoplatonic school, presumably Alexandrian. A was assembled on the basis of schedae containing each the commentary on 25 verses, and is an instance of Costantine’s VII patronage. Inter alia: the writer and owner of the famous Ambr. C 222 inf. was a clerk of the Department of the Sea, who wrote a Patmian document in 1195. A new edition and translation of the philological epistle of the Anonymus Londinensis is given in the Appendix.
€ 6,00
In Galenum novum digital
formato: Articolo | AEVUM - 2012 - 1
Anno: 2012
SUMMARY: An unknown treatise of Galen on freedom from pain has been recently discovered in a 15th century MS, Thessalonicensis Vlatadon 14. This paper suggests more than a hundred emendations to the Greek text edited by Ve´ronique Boudon-Millot and Jacques Jouanna, with the assistance of Antoine Pietrobelli, Galien. Ne pas se chagriner, Paris, Les Belles Lettres, 2010 (Collection des Universités de France, Galien, IV).
€ 6,00
Uno sconosciuto codice greco di lessicografia digital
formato: Articolo | AEVUM - 2009 - 2
Anno: 2009
An unknown greek codex, mainly of lexicography (Rovereto, Biblioteca Civica, ms. 28; parchment; XIIIth/XIVth c., from a provincial area, maybe Greece; copied by Meletios hieromonachos) is described; three iambic poems (two of forensic milieu and a riddle) are published and translated.
€ 6,00
Damascio, autore del Corpus Dionysiacum, e il dialogo __________________ digital
formato: Articolo | AEVUM - 2006 - 2
Anno: 2006
Il Corpus Dionysiacum come finzione letteraria. Natura e scopo del falso; sua prima circolazione. La vita di Damascio spiega il personaggio dello pseudo-Dionigi; triplice, ricercata corrispondenza fra i nomi dei protagonisti. L’ultima controffensiva del paganesimo. Il messaggio politico dei testi areopagitici e del dialogo.
€ 6,00
Ambrosianus C 222 inf. (Graecus 886): il codice e il suo autore (seconda parte) digital
formato: Articolo | AEVUM - 2004 - 2
Anno: 2004
Varie annotazioni dichiarano che il copista principale e possessore del codice fu allievo di Giovanni Tzetzes e di Camatero e collocano la sua attività a Costantinopoli durante il regno di Isacco II Angelo, in un ambiente prossimo alla cancelleria imperiale. Vengono inoltre indicate le fonti testuali per Pindaro, Dionigi il Periegeta e Teocrito. Fra i testi editi si segnala un portolano da Costantinopoli a Cipro e a Rodi.
€ 6,00
Bisanzio e i Turchi nella cultura del Rinascimento e del Barocco. Tre saggi di Agostino Pertusi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 250
Anno: 2004
Nel XXV anniversario della morte di Agostino Pertusi, insigne bizantinista, si ristampano tre suoi saggi, di difficile reperib
€ 27,00
Nuove ricerche sui manoscritti greci dell'Ambrosiana. Atti del Convegno, Milano, 5.6 giugno 2003
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 466
Anno: 2004
Questo volume riunisce gli atti del convegno tenutosi il 5-6 giugno 2003 nell’àmbito delle celebrazioni per il IV centenario dell’Ambrosiana. Le relazioni qui pubblicate si occupano della tradizione dei classici (l’Ilias picta, Pindaro, Dionigi d’Alicarnasso, Plutarco), dei Padri (Gregorio di Nazianzo, Evagrio il Pontico) e dell’agiografia bizantina. Altri argomenti esaminati su nuove basi documentarie sono la cultura greco-latina e la produzione libraria dell’Italia meridionale nel Medioevo, la storia del fondo greco dell’Ambrosiana e i lavori preparatori per l’edizione bollandista degli Acta Sanctorum.
€ 45,00
Il Sublime di Longino digital
formato: Articolo | AEVUM ANTIQUUM - 2003 - 3
Anno: 2003
€ 6,00
Ambrosianus C 222 inf. (graecus 886): il codice e il suo autore digital
formato: Articolo | AEVUM - 2003 - 2
Anno: 2003
Esame codicologico; carta orientale; fascicolazione; silloge di poesia extra-omerica; minuscole corsive e cancelleresche della seconda metà del sec. XII.
€ 6,00
Menae patricii cum Thome referendario De scientia politica dialogus. iteratis curis quae exstant in codice Vaticano palimpsesto ed. Carol Maria Mazzucchi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 192
Anno: 2002
Composto probabilmente a Costantinopoli all’inizio del regno di Giustiniano nell’ambiente bilingue dei dotti che contribuirono alla monumentale attività giuridica dell’imperatore, questo dialogo greco di stile platonico «sulla scienza politica» fu giudicato da Agostino Pertusi come opera «del miglior pensatore di quel tempo». Nel tentativo di delineare l’immagine di uno Stato ideale, i due interlocutori non solo cercano di elaborare una compiuta filosofia del potere imperiale, ma dibattono i problemi concreti del mondo loro contemporaneo. La struttura e l’addestramento dell’esercito, l’analisi della società, la questione dei ‘demi’ e il ruolo della vita cittadina, l’organizzazione della burocrazia, le norme per la successione al potere imperiale, i fondamenti metafisici dell’autorità del ‘basileus’ sono alcuni dei soggetti discussi nelle parti conservate del dialogo. Scoperto in un palinsesto vaticano dal cardinale Mai, il quale ne pubblicò nel 1827 un’edizione provvisoria, gravemente mutila e scorretta, fu offerto vent’anni fa in una sostanziale princeps dal curatore, che ne presenta ora una seconda edizione con il recupero completo del testo, con una nuova traduzione più fedele allo stile del greco, con una prefazione più ricca e con maggior cura nella ricerca delle fonti.
€ 50,00
Recensioni - Articolo 6 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2001 - 2
Anno: 05/2001
€ 6,00
Recensioni - Articolo 7 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2001 - 2
Anno: 05/2001
€ 6,00
Annunzi bibliografici - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2001 - 2
Anno: 05/2001
€ 1,00
Recensioni - Articolo 2 digital
formato: Articolo | AEVUM - 2000 - 2
Anno: 05/2000
€ 6,00
Diodoro Siculo fra Bisanzio e Otranto (cod. Par. Gr. 1665) digital
formato: Articolo | AEVUM - 1999 - 2
Anno: 05/1999
€ 6,00
Annunzi bibliografici - Articolo 6 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1999 - 2
Anno: 05/1999
€ 1,00
Recensioni - Articolo 6 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1998 - 3
Anno: 09/1998
€ 6,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1997 - 2
Anno: 05/1997
€ 1,00
Recensioni - Articolo 6 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1997 - 2
Anno: 05/1997
€ 6,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1996 - 2
Anno: 05/1996
€ 1,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1996 - 2
Anno: 05/1996
€ 6,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1995 - 2
Anno: 05/1995
€ 6,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1995 - 1
Anno: 01/1995
€ 6,00
Recensioni - Articolo 3 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1994 - 3
Anno: 09/1994
€ 6,00
Recensioni - Articolo 6 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1994 - 3
Anno: 09/1994
€ 6,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1994 - 2
Anno: 05/1994
€ 6,00
Recensioni - Articolo 8 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1994 - 2
Anno: 05/1994
€ 6,00
Annunzi bibliografici - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1994 - 2
Anno: 05/1994
€ 1,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 2
Anno: 05/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 2 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 2
Anno: 05/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 16 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 2
Anno: 05/1993
€ 1,00
Recensioni - Articolo 17 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 2
Anno: 05/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 20 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 2
Anno: 05/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 12 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1993 - 1
Anno: 01/1993
€ 6,00
Recensioni - Articolo 2 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1992 - 2
Anno: 05/1992
€ 6,00
Recensioni - Articolo 14 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1992 - 2
Anno: 05/1992
€ 6,00
Recensioni - Articolo 11 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1992 - 1
Anno: 01/1992
€ 6,00
Recensioni e bibliografia - Articolo 8 digital
formato: Articolo | AEGYPTUS - 1991 - 1
Anno: 01/1991
€ 6,00
Recensioni e bibliografia - Articolo 9 digital
formato: Articolo | AEGYPTUS - 1991 - 1
Anno: 01/1991
€ 6,00
Recensioni - Articolo 3 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1990 - 2
Anno: 05/1990
€ 6,00
Recensioni - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1990 - 2
Anno: 05/1990
€ 6,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1990 - 2
Anno: 05/1990
€ 1,00
Recensioni - Articolo 7 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1990 - 2
Anno: 05/1990
€ 6,00
Recensioni - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1987 - 2
Anno: 05/1987
€ 1,00
Recensioni - Articolo 5 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1985 - 2
Anno: 05/1985
€ 1,00
Recensioni - Articolo 1 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1982 - 2
Anno: 05/1982
€ 1,00
Recensioni - Articolo 2 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1982 - 2
Anno: 05/1982
€ 6,00
Recensioni - Articolo 4 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1981 - 2
Anno: 05/1981
€ 1,00
Recensioni - Articolo 2 digital
formato: Articolo | AEVUM - 1980 - 2
Anno: 05/1980
€ 1,00
Sul sistema di accentazione dei testi greci in età romana e bizantina digital
formato: Articolo | AEGYPTUS - 1979 - 1
Anno: 01/1979
€ 6,00
Alcune vicende della tradizione di Cassio Dione in epoca bizantina digital
formato: Articolo | AEVUM - 1979 - 1
Anno: 01/1979
€ 6,00
Dagli anni di Basilio Parakimomenos (cod. Ambr. B 119 sup.) digital
formato: Articolo | AEVUM - 1978 - 2
Anno: 05/1978
€ 6,00
Minuscole greche corsive e librarie digital
formato: Articolo | AEGYPTUS - 1977 - 1
Anno: 01/1977
€ 6,00
 

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane