Il tuo browser non supporta JavaScript!

Emanuele Balduzzi

Emanuele Balduzzi
autore
Vita e Pensiero
Emanuele Balduzzi è docente di Pedagogia della narrazione presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia. È stato per diversi mesi Visiting Scholar presso l’Universidad de Navarra di Pamplona, partecipando attivamente ad alcuni progetti di ricerca. 
Condividi:

Libri dell'autore

«Sono io il custode di mio fratello». Emozioni e affetti nella scuola vissuta come comunità educativa novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 192
Anno: 2018
La scuola vissuta come comunità educativa ha un grande valore poiché ci ricorda come la crescita e l’apprendimento avvengano sempre all’interno di particolari legami interpersonali.
€ 19,00
La pedagogia alla prova della virtù. Emozioni, empatia e perdono nella pratica educativa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 188
Anno: 2015
La virtù, perciò, non si esaurisce nel possesso di particolari abilità o specifiche competenze, ma vivifica l’incontro, sempre imprevedibile, fra educatore ed educando. Ne consegue come il testo – pensato in particolar modo per tutti coloro che sono impegnati educativamente con gli adolescenti – vuole andare alla radice di quelle dinamiche relazionali intersoggettive che proprio l’atto virtuoso – indagato tenendo anche conto delle più recenti prospettive neuro-scientifiche – consente di avvalorare e che ritrovano nel mondo emozionale, nella disponibilità empatica e nel perdono le sue rivelazioni esistenziali più incisive.
€ 18,00
La pedagogia del bene comune e l'educazione alla cittadinanza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 186
Anno: 2012
L’educazione alla cittadinanza rappresenta una tematica importante nel contesto culturale odierno. L’intento del libro è quello di avvicinarla richiamandone le implicazioni pedagogiche, sollecitate dal vettore del bene comune. La prospettiva seguita si concentrerà su alcune grandi icone interpretative del discorso pedagogico come l’intenzionalità, la libertà, l’intersoggettività, la virtù civica, la solidarietà e la trascendenza, le quali saranno messe a tema sfruttando l’interazione virtuosa fra discorso antropologico e agire umano. Ne discende come il raccordo fra riflessione teorica e agire concreto emerga mediante l’analisi delle grandi questioni di senso che attraversano l’indagine pedagogica sulla cittadinanza stessa.
€ 16,00
Antropolgia pedagogica novecentesca e senso dell'agire
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2009 | pagine: 288
Anno: 2009
La connotazione antropologica e la disamina sull'agire rappresentano due cardini imprescindibili per la riflessione pedagogica
€ 22,00
 

News

19.10.2018
Il compito economico più urgente dell'avvenire
Proseguono le celebrazioni per il centenario del Beato Giuseppe Toniolo: appuntamento il 24 ottobre per una tavola rotonda in Università Cattolica.
18.10.2018
La Grande Guerra a Montecitorio
Presentazione del libro "La Grande Guerra" il 25 ottobre alla Camera dei Deputati con Preziosi, Lupo, Petrini, Rusconi, Forti e Provera.
17.09.2018
Dialoghi sul lettore alla Fondazione Corriere
Alla Fondazione Corriere della Sera quattro dialoghi per indagare la portata politica, sociale, antropologica della lettura digitale.
18.09.2018
Sapienza dell'umano: incontri nelle basiliche milanesi
Nella cornice delle quattro basiliche più antiche di Milano quattro incontri per apprendere di nuovo il lessico e la grammatica dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane