Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ferruccio Parazzoli

Libri dell'autore

Apologia del rischio. Scrivere è una roulette russa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 112
Anno: 2018
Un autore italiano riflette sullo stato della letteratura chiedendosi se la scrittura abbia ancora un senso, e quale, nella società di oggi
€ 11,00
Apologia del rischio. Scrivere è una roulette russa Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Un autore italiano riflette sullo stato della letteratura chiedendosi se la scrittura abbia ancora un senso, e quale, nella società di oggi. Una società senza più punti di riferimento, senza forma e volto, anonima e virtuale, che ha contaminato anche la narrativa. Lo scrittore pare infatti ormai adattato al linguaggio di massa, separato dalla propria identità più profonda, rinchiuso in un orizzonte unidimensionale senza più salti nella vertigine degli abissi né slanci verso le vette dell’alto del senso. Negli interventi raccolti in questo libro, Ferruccio Parazzoli non fa sconti alla narrativa italiana contemporanea, che ha appiattito la tragedia nella cronaca e si è accomodata nel cerchio del nichilismo debole, nel ‘niente ha più senso’. Ma nello stesso tempo non rinuncia al «principio tenero della speranza» e, convinto che il linguaggio sia uno dei pochi modi di resistere al caos e al dolore, prova a indicare la strada di un riscatto. Una strada che parte dallo stimolo dell’inquietudine, del rischio, costante motore della scrittura; dalla ricerca della ‘pallottola d’argento’ che esplode, dopo tanti ‘clic’ a vuoto, nel ‘bang’ che dà valore e verità umana alla letteratura; dal desiderio di scoprire ciò che sta dietro la porta sprangata, «la porta che non aprimmo mai» dei Quattro quartetti di Eliot, «sul giardino delle rose».
€ 7,99
Apologia del rischio. Scrivere è una roulette russa Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Un autore italiano riflette sullo stato della letteratura chiedendosi se la scrittura abbia ancora un senso, e quale, nella società di oggi. Una società senza più punti di riferimento, senza forma e volto, anonima e virtuale, che ha contaminato anche la narrativa. Lo scrittore pare infatti ormai adattato al linguaggio di massa, separato dalla propria identità più profonda, rinchiuso in un orizzonte unidimensionale senza più salti nella vertigine degli abissi né slanci verso le vette dell’alto del senso. Negli interventi raccolti in questo libro, Ferruccio Parazzoli non fa sconti alla narrativa italiana contemporanea, che ha appiattito la tragedia nella cronaca e si è accomodata nel cerchio del nichilismo debole, nel ‘niente ha più senso’. Ma nello stesso tempo non rinuncia al «principio tenero della speranza» e, convinto che il linguaggio sia uno dei pochi modi di resistere al caos e al dolore, prova a indicare la strada di un riscatto. Una strada che parte dallo stimolo dell’inquietudine, del rischio, costante motore della scrittura; dalla ricerca della ‘pallottola d’argento’ che esplode, dopo tanti ‘clic’ a vuoto, nel ‘bang’ che dà valore e verità umana alla letteratura; dal desiderio di scoprire ciò che sta dietro la porta sprangata, «la porta che non aprimmo mai» dei Quattro quartetti di Eliot, «sul giardino delle rose».
€ 7,99
Scripta manent? Letteratura, sacro e società liquida digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 2
Anno: 2016
Il termine coniato da Zygmunt Bauman in realtà è ormai insufficiente: il successivo e progressivo squagliamento della società ha assunto aspetti estremi. E investe il futuro stesso della narrativa “teologica” e la capacità del linguaggio di creare miti.
€ 4,00
Orizzonti perduti, la deriva della narrazione digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 4
Anno: 2015
Ormai ciò che si pretende di descrivere come reale, non ci illude più. La vera sfida per il narratore resta scoprire l’assurdo, lo stupore, lo scandalo di un’altra realtà, assai più vasta di quella materiale tra cui i nostri corpi nascono, vivono e muoiono.
€ 4,00
Elogio del rischio, necessità dell’anima digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 1
Anno: 2014
Lo scrittore contemporaneo, immerso in società prive di identità sociale, pare ammucchiare...
€ 3,60
Se gli scrittori non sono più “mitici” digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2009 - 5
Anno: 2009
La letteratura si sta spegnendo? L’incapacità di rischiare rende gli autori contemporanei prigionieri del minimalismo. Le conseguenze del nichilismo di massa in un De profundis che trova in Camus il suo più consapevole profeta.
€ 3,60
Dai tetti in su: l’altro volto della narrativa digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2007 - 1
Anno: 2007
Dopo l'articolo "Dai tetti in giù" ("Vita e Pensiero" 5/ 2006), che esaminava le opere letterarie italiane degli ultimi anni e parlava di "narrativa dimezzata", lo scrittore torna sul tema replicando agli interventi usciti sulla stampa nazionale.
€ 3,60
Dai tetti in giù: la narrativa dimezzata digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 5
Anno: 2006
La produzione letteraria italiana degli ultimi anni sembra ignorare completamente la dimensione religiosa. E l’angoscia della vita quotidiana non diventa, come in Dostoevskij, domanda sul male radicale. Un muro invalicabile: perché?
€ 3,60
Cattolici nell'editoria, l'ora del mea culpa? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2003 - 4
Anno: 2003
€ 4,00
Dall'utopia al silenzio digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1976 - 4
Anno: 1976
€ 4,00
 

News

30.07.2018
La Grande Guerra a Cortina d'Ampezzo
Dal cammino dell'Ortigara a Cortina d'Ampezzo: mercoledì presentazione del volume "La Grande Guerra" a "Una Montagna di Libri".
06.07.2018
La mafia si combatte anche con la ricerca
La mafia si combatte anche con la ricerca e comprendendone la complessità: ce lo spiega Francesco Calderoni, autore del libro "Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali".
04.07.2018
L'Europa dei Libri, i nostri consigli per l'estate 2018
Da Friburgo a Lisbona, da Mosca ad Atene, un viaggio attraverso l'Europa del Libri alla scoperta delle nostre radici.
26.04.2018
Gli insegnanti in Italia: radiografia di una professone
Intervista a Maddalena Colombo, sociologa dei processi culturali, e autrice di un libro che racconta gli insegnati di oggi, tra difficoltà e ideali.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest