Il tuo browser non supporta JavaScript!

Francesco Calderoni

Francesco Calderoni
autore
Vita e Pensiero
Francesco Calderoni è professore associato di Sociologia della devianza nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica di Milano, dove insegna corsi sul sistema di giustizia penale, sulla criminalità organizzata e sulle reti criminali. Nell’Università Cattolica è coordinatore del percorso di laurea magistrale in Politiche per la Sicurezza (POLISI) nella laurea magistrale in Politiche Pubbliche e del Dottorato internazionale in Criminologia. È stato esperto per il Consiglio d’Europa per la riforma del codice di procedura penale della Georgia (2006) e dell’Ucraina (2007) e per la German Foundation for International Legal Cooperation per la riforma del codice di procedura penale della Romania (2007). Ha ricevuto dal Comune di Milano il Premio Ambrosoli per la migliore tesi di dottorato sul rapporto tra etica, legalità e giustizia (2010) e il Canada-Italy Innovation Award per lo studio delle reti criminali (2014).
Condividi:

Libri dell’autore

Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 176
Anno: 2018
Il saggio di Francesco Calderoni esamina l’organizzazione interna e il funzionamento delle reti mafiose, partendo da un'analisi empirica su diverse organizzazioni appartenenti alla ‘Ndrangheta.
€ 16,00
 

News

30.05.2018
Lettura politica: 15% di sconto fino al 30 giugno
In occasione della Festa della Repubblica una selezione di titoli che raccontano la politica in promozione a -15% sul nostro sito.
08.05.2018
Le relazioni necessarie: lavoratori e cittadini
Diritti, doveri e futuro della nostra società partendo dal lavoro: intervista alla sociologa Rosangela Lodigiani, autrice del libro "Lavoratori e cittadini".
26.04.2018
Gli insegnanti in Italia: radiografia di una professone
Intervista a Maddalena Colombo, sociologa dei processi culturali, e autrice di un libro che racconta gli insegnati di oggi, tra difficoltà e ideali.
13.06.2018
Una guerra che ha ancora qualcosa da dire
Sono passati 100 anni dalla fine della Grande Guerra, una stratificazione di racconti i cui esiti si ripercuotono ancora sul presente: la recensione di una studentessa del Liceo Classico Legnani.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest