Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco La Cecla

Franco La Cecla
autore
Vita e Pensiero
Franco La Cecla (1950), antropologo e architetto, ha insegnato in diversi atenei italiani e stranieri, dedicandosi anche alla realizzazione di documentari e all’organizzazione di mostre. Nei suoi lavori ha approfondito il tema dell’impatto sociale dell’architettura, indagando i modelli di organizzazione dello spazio tra localismo e globalizzazione e rivolgendosi in particolare alle soglie e ai confini tra le culture. 
Condividi:

Libri dell'autore

Ma gli europei continuano a non capire l’Africa digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2019 - 1
Anno: 2019
Siamo in contatto da secoli (assai più che con l’America) ma non ci conosciamo. Le lenti con cui guardiamo il continente nero sono appannate o dai nostri sensi di colpa o dal razzismo, ma entrambe sono visioni caricaturali. Un’alterità radicale in cui immergersi.
Scarica
Sapere quando morire. La biomedicina inquietante digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2016 - 3
Anno: 2016
La scienza punta a svelarci la nostra “data di scadenza”. Una possibilità che racchiude molti interrogativi antropologici, etici e politici.
Scarica
Gentrification: le città cambiano. Sempre in meglio? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 5
Anno: 2015
Da Parigi a Los Angeles, da Istanbul a Milano alcuni quartieri diventano chic e alla moda mentre prima erano degradati. Ecco come avvengono questi processi di “miglioramento” che rendono la zona più appetibile ma con nuovi problemi.
Scarica
Pregare, un'esperienza umana. L'incontro con il divino nelle culture del mondo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 216, ill.
Anno: 2015
Un filo rosso collega le pratiche di preghiera in varie parti del mondo e attraversa fedi e religioni diverse. Questo filo rosso è il rosario. Strumento tra i più antichi dell’umanità, si trova tra le mani dei fedeli cristiani – cattolici, copti, ortodossi, siriaco-caldei – come di quelli islamici, dal Marocco all’Indonesia, dai sufi di Istanbul fino alle lontane isole di Giava e Sulawesi. Scandisce i mantra del mondo buddista da Lhasa ad Hanoi e a Tokyo. Unisce l’induismo indiano a quello praticato a Bali.  Questa ricorrenza così puntuale ci dice una cosa interessante: quando la gente prega, lo fa in un modo che è molto simile nelle pratiche, anche se può essere differentissimo nei contenuti. La preghiera può assumere i connotati dell’ascesi, per liberarsi dei condizionamenti mentali e fisici e focalizzarsi sul proprio centro interiore, o esprimere la richiesta della grazia del Dio cui si rivolge, o ancora dar voce alla lode attraverso l’elencazione dei molteplici nomi divini. Ma sempre, in questa varietà di intenzioni, chi ripete una formula, una preghiera, una lode, specialmente se aiutato dal cerchio del rosario, intraprende una sorta di pellegrinaggio. Un pellegrinaggio compiuto da fermi, con l’intensità e la forza di chi bussa più e più volte alla porta di Dio. Questo libro, ricco di foto, segue il filo rosso del rosario attraversando i mondi e i modi della preghiera quale esperienza umana tra le più intime e necessarie.E nel farlo ci mostra una verità tanto abbagliante quanto dimenticata nel nostro mondo preoccupato dai conflitti religiosi, ma anche prigioniero di una laicità miope: che la gente prega, e lo fa perché cerca Dio nella vita di ogni giorno e perché i fatti della vita devono essere investiti da un senso. Nella voce e nel silenzio, nella perfetta immobilità e nel vortice della danza, con la comunità e da soli, gli uomini esprimono nella preghiera un’arte quotidiana del vivere, che genera una risonanza tra chi prega, per cui gli oranti di religioni e convinzioni diverse si riconoscono e si comprendono.Scritti di: Alberto Fabio Ambrosio, Catherine Aubin, Enzo Bianchi, Sébastien de Courtois, Anna Foa, Gianni Jòraku Gebbia, Mohammed Jamil, Franco La Cecla, Carlo Laurenti, Martin Lönnebo, Manuel Nin, Stefano Piano, Mohammed Rougoui, Lucetta Scaraffia, PierAngelo Sequeri, Ugo Volli, Giuliano Zanchi.Il libro è nato insieme alla mostra omonima allestita presso la Venaria Reale di Torino (11 aprile - 23 agosto 2015).
€ 20,00
Fa(k)ebook, ovvero un surrogato di amicizia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 1
Anno: 2015
Il social network di mister Zuckerberg ha trasformato le relazioni umane in una merce, basando il suo successo sull’infrazione del segreto e dell’intimità...
Scarica
Diritti per tutti, ma chi li stabilisce? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 2
Anno: 2014
È difficile per i governi tutelare l’ambiente o proteggere i propri cittadini ...
Scarica
È scoppiata la rivolta della piccola borghesia digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2013 - 5
Anno: 2013
Lo studente, l’insegnante, il piccolo commerciante, l’artigiano: non sembrano previsti nel futuro dell’economia globalizzata. Nei Paesi del Medio Oriente e in Brasile, in Grecia o in Italia, si stanno ribellando. Per difendere il loro diritto all’autonomia.
Scarica
Antropologia della preghiera digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2013 - 1
Anno: 2013
Una pratica che si manifesta in geografie e culture distanti fra loro, ma con elementi in comune: il fatto che possa costituire un’azione efficace e che abbia una dimensione collettiva. Un approccio inconsueto che si ispira alle teorie di Marcel Mauss.
Scarica
Grandi opere, grandi spot: epitaffio della città vissuta digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 4
Anno: 2006
In Francia li chiamano “Grands Travaux”, ma spesso sono un cenotafio con cui i potenti (o gli architetti) cercano di legare il loro nome alla storia. A pagarne il prezzo, però, è soprattutto la qualità della cultura urbana e residenziale.
Scarica
L'architetto ormai è una griffe (o l'usignolo dell'imperatore) digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2004 - 6
Anno: 2004
Scarica
 

News

24.06.2019
Controcorrente: libri per lettori profondi
La promo dedicata a chi non manda in vacanza il pensiero: dal 1° al 31 luglio sul sito sconto del 15% sulla collana "Grani di Senape". Buona estate!
30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane