Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco Riva

Franco Riva
autore
Vita e Pensiero
Franco Riva insegna Etica sociale e Filosofia del Dialogo nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Cattolica di Milano. Il motivo dell’alterità guida la sua ricerca, nella linea dell’altro pensiero e di una fenomenologia concreta (con diversi studi sulla tradizione classica come Analogia e univocità in T. De Vio ‘Gaetano’, 1995).
Condividi:

Libri dell'autore

Rubare l'anima. Vigliaccheria del plagio digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 1
Anno: 2018
Il copia e incolla riguarda sempre di più il mondo intellettuale: un fenomeno ampliato dalla rete. Dalla querelle scoppiata fra Buber e Marcel ai giorni nostri, va acquisita - indica Franco Riva in questo articolo - una nuova consapevolezza dei pericoli, proprio per salvare l’ingegno.
€ 4,00
Esodi. Riforme. Rivoluzioni digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2017 - 4. Il pensiero filosofico e teologico in Bonaventura da Bagnoregio
Anno: 2017
Reform and Revolution hate and love each other. Now they go in opposite directions, now they fight together against oppression and corruption, under the paradigm of the Exodus and the way from slavery to freedom...
Scarica
Fame, etica, utopia. Icone del Don Chisciotte digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2017 - 2
Anno: 2017
Don Quixote, son of the catholic Spain, have had many interpreters: intellectuals of Jewish origin (Marx, Bloch, Lévinas), Orthodox Christians (Dostoevskij, Turgenev), Reformed Christians (Kant, Goethe), Catholic Christians (Schlegel, Unamuno, Von Balthasar, Zambrano, Ortega y Gasset) and many others (Diderot, Nietzsche, Auerbach, Borges). Thanks to his untimely ideal of chivalry, Don Quixote keeps hope alive to help needy, poor and hungry people: dream of a world of justice, into the reality of injustice...
Scarica
«Tu non mi ucciderai». Cibo e comandamenti digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2015 - 3
Anno: 2015
Dal piatto di lenticchie del racconto biblico su Esaù e Giacobbe al rapporto tra fame e salvezza descritto da grandi pensatori come Emmanuel Lévinas e Martin Buber. Prevale una logica in cui non è più possibile mangiare senza dar da mangiare.
Scarica
Essere-tra. Kierkegaard e il luogo dell'esistenza digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2013 - 3-4
Anno: 2013
The contraposition between the Individual and the Crowd subtends the question of the place of...
Scarica
Il bene e gli altri. Differenza, Universale, Solidarietà
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 260
Anno: 2012
Tenendosi a distanza da cliché di comodo, attraverso tre articolati movimenti (Archeologia, Esistenza, Condivisione) si restituisce in via teorica ed ermeneutica la struttura in tensione del bene verso l’altro da sé.
€ 20,00
Bene e conflitti ermeneutici. Letture di Etica N., I, 6 digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2008 - 4-Supp.
Anno: 2008
Scarica
Oltre il riconoscimento. Mounier, Marcel e il pensiero dell’altro digital
formato: Articolo | RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2006 - 2
Anno: 2006
Scarica
Desiderio, possesso e alterità. Gabriel Marcel e l’apertura degli affetti digital
formato: Capitolo | Metafisica del desiderio
Anno: 2003
€ 6,00
Bene e singolarità. Una provocazione kierkegaardiana digital
formato: Capitolo | La persona e i nomi dell'essere
Anno: 2002
€ 6,00
L'analogia metaforica. Una questione logico-metafisica nel tomismo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1989 | pagine: 216
Anno: 1989
L'Autore ricostruisce la questione dell'analogia metaforica nel suo sviluppo storico, senza ignorare i contributi della filosofia patristica ed araba, secondo due momenti principali: il delinearsi del problema - Aristotele, Tommaso d'Aquino, il tomismo tra XIV E XV secolo -; il suo costruirsi in dibattito - Tommaso de Vio Gaetano, le discussioni cinque-seicentesche, il proporzionalismo del Novecento-.
€ 17,56
Corpo e metafora in Gabriel Marcel
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1985 | pagine: 216
Anno: 1985
L’autore ripercorre analiticamente e tematicamente la riflessione di Marcel sulla corporeità, mostrando non solo l’incisività e l’originalità della filosofia marceliana del corpo ma altresì la posizione privilegiata ch’essa tiene nei confronti di tutto il filosofare di Marcel.
€ 17,56
Lavoro ed esistenza digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2002 - 2
Anno: 2002
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1984 - 1
Anno: 1984
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1984 - 2
Anno: 1984
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1983 - 1
Anno: 1983
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1983 - 6
Anno: 1983
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1982 - 12
Anno: 1982
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1982 - 4
Anno: 1982
€ 4,00
Corriere editoriale digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 1982 - 9
Anno: 1982
€ 4,00
Analogia e univocità in Tommaso de Vio "Gaetano"
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1995 | pagine: 456
Anno: 1995
L’essere, il bene, e il divino, si trovano al centro di conflitti teorici tra interpretazioni contrapposte e variegate: in prima istanza è in questione la loro nominabilità e la loro pensabilità. Per la sua concentrazione tematica, la marcata soluzione proporzionalistica, e lo sforzo di sistemazione della materia, la riflessione sull’analogia di Tommaso de Vio card. Gaetano (1469-1534) ha sempre rappresentato, e lo è ancora per il pensiero contemporaneo, un episodio discriminante e condizionante di tali conflitti. L’opera del Gaetano viene approfondita attraverso una vasta ricostruzione storico-critica dell’ambito culturale in cui si colloca, con particolare riferimento alle scuole che si rifanno a Tommaso d’Aquino e a Duns Scoto. Oltre a spiegare la genesi di una teoria dell’analogia dei nomi e dei concetti, che nel famoso De nominum analogia ha il suo compimento, vengono altresì esaminate le intersezioni teoretiche che corrono tra i concetti di univocità, di attribuzione e di proporzionalità. Il contributo del Gaetano, sottoposto a letture discordanti, ne esce scevro dalle semplificazioni contrapposte. La sua figura dell’analogia risulta pur sempre ancorata al primato formale della proporzionalità, ma non senza un intrinseco rapporto con il tema dell’attribuzione, e non senza pericolose dipendenze da una concezione univocante dei nomi.
€ 32,00
 

News

27.11.2018
Imago pietatis: indagine su fotografia e compassione
Dall'immagine di Alan Kurdi prende il via l'indagine del sociologo Colombo, chiamando in causa i nostri meccanismi comunicativi e il sentire umano.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Lettere appassionate rivolte all'amico lettore, perché preservi quella prodigiosa conquista del cervello umano che è la lettura profonda.
03.12.2018
Fotografia e compassione: se le emozioni diventano virali
Venerdì 14 alla Libreria Verso di Milano presentazione del nuovo libro di Fausto Colombo "Imago pietatis. Indagine su fotografia e compassione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane