Il tuo browser non supporta JavaScript!

Jochen Johrendt

Jochen Johrendt
autore
Vita e Pensiero
Jochen Johrendt è professore ordinario di Storia medievale presso la Bergische Universität di Wuppertal. Ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto Storico Germanico di Roma e di insegnamento presso numerose università tedesche. È autore di studi monografici sulle relazioni tra Papato e Chiese locali nell’alto medioevo (Papsttum und Landeskirchen im Spiegel der päpstlichen Urkunden, Hannover 2004) e sul Capitolo di S. Pietro (Urkundenregesten zum Kapitel von St. Peter im Vatikan, 1198-1304, Città del Vaticano 2010; Il Capitolo di S. Pietro, i Papi e Roma, secc. XI-XIII, Città del Vaticano 2011) e di diversi volumi miscellanei e saggi su tematiche attinenti alla storia religiosa e istituzionale del medioevo centrale.
Condividi:

Libri dell'autore

Economia della salvezza e indulgenza nel Medioevo Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
L’indulgenza, ovvero la remissione parziale o integrale delle pene temporali dovute ai peccati rilasciata dal papa o da un vescovo, rappresenta una delle componenti più significative della religiosità medievale – e ciò soprattutto in ragione della sua pervasività, della sua popolarità, come pure della sua capacità di polarizzare. Lungi dal costituire esclusivamente una pratica intra-ecclesiastica legata all’esperienza penitenziale del singolo fedele, l’indulgenza cela in sé una poliedricità di applicazioni con ripercussioni di natura sociale, culturale e finanche politica, difficilmente riscontrabile presso altre forme devozionali o liturgiche del medioevo. Tra le iniziative a cui furono associate remissioni penitenziali sono da annoverare crociate, canonizzazioni di santi, pratiche caritative e devozionali, inquisizione e repressione dell’eresia, incoronazioni di papi e principi secolari, nonché innumerevoli campagne finalizzate al reperimento di fondi per la costruzione e il sostentamento di chiese, ponti e ospedali. Il volume, che raccoglie gli atti di un Incontro di Studi tenutosi nel febbraio 2015 presso la Bergische Universität di Wuppertal, affronta l’argomento da differenti prospettive tematiche e metodologiche, chiedendosi se e come l’affermazione della prassi indulgenziale e della relativa dottrina teologica e canonistica concorsero a modificare la concezione dominante della salvezza dell’anima e del rapporto sussistente tra i singoli fedeli e il vertice dell’istituzione ecclesiastica impersonato dal romano pontefice.
€ 15,99
Economia della salvezza e indulgenza nel Medioevo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 256
Anno: 2017
Il volume affronta l'argomento dell'indulgenza e delle ripercussioni sociali, culturali e politiche che resero questa pratica una delle componenti più significative della religiosità medievale.
€ 25,00
 

News

19.10.2018
Il compito economico più urgente dell'avvenire
Proseguono le celebrazioni per il centenario del Beato Giuseppe Toniolo: appuntamento il 24 ottobre per una tavola rotonda in Università Cattolica.
18.10.2018
La Grande Guerra a Montecitorio
Presentazione del libro "La Grande Guerra" il 25 ottobre alla Camera dei Deputati con Preziosi, Lupo, Petrini, Rusconi, Forti e Provera.
17.09.2018
Dialoghi sul lettore alla Fondazione Corriere
Alla Fondazione Corriere della Sera quattro dialoghi per indagare la portata politica, sociale, antropologica della lettura digitale.
18.09.2018
Sapienza dell'umano: incontri nelle basiliche milanesi
Nella cornice delle quattro basiliche più antiche di Milano quattro incontri per apprendere di nuovo il lessico e la grammatica dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane