Il tuo browser non supporta JavaScript!

Paola Bignardi

Paola Bignardi
autore
Vita e Pensiero
Paola Bignardi, già presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana, si occupa di temi educativi ed è pubblicista. Come membro del Comitato di Indirizzo dell’Istituto Toniolo, segue la realizzazione del Progetto Giovani.
Condividi:

Libri dell'autore

Il futuro della fede. Nell'educazione dei giovani la Chiesa di domani novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Quale futuro per la fede? E per le comunità cristiane? Dopo l’indagine che ha coinvolto 150 giovani di tutta Italia sul loro rapporto con la religione (Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia, a cura di R.Bichi e P. Bignardi, Vita e Pensiero, 2015), l’équipe di ricerca dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo si è convinta che il futuro della fede – ma anche dell’umanità e della società – passi anche attraverso l’educazione, perché è generato nella coscienza delle persone in cui, nella libertà, si realizza l’intreccio tra umano e divino, tra ciò che si riceve e la spinta a reinterpretarlo. Da qui l’esigenza di conoscere meglio l’ispirazione, i temi, le motivazioni dei protagonisti – genitori, sacerdoti, insegnanti, suore, catechisti, animatori – che, con un’azione spesso poco riconosciuta, contribuiscono a iniziare i giovani al rapporto con il trascendente. La ricerca sugli ‘educatori alla fede’ si è avvalsa di 165 interviste, condotte su tutto il territorio nazionale, con domande volte a indagare una molteplicità temi: come e dove si diventa oggi cristiani adulti? Quali sono gli obiettivi e lo stile degli educatori? Quali atteggiamenti hanno nei confronti del mutamento della Chiesa e del modo di intendere la fede? E ancora: che cos’è considerato successo o fallimento in questa azione educativa? Quali le reti e le relazioni all’interno della comunità cristiana? L’uso di tecniche di ricerca poco direttive ha consentito la raccolta di ricchissime testimonianze sui percorsi attraverso i quali gli educatori alla fede divengono tali, sulle fonti, i riferimenti, i motivi ispiratori che guidano la loro azione, sulle parole chiave e le sfide del mondo contemporaneo.
€ 12,99
Il futuro della fede. Nell'educazione dei giovani la Chiesa di domani novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Quale futuro per la fede? E per le comunità cristiane? Dopo l’indagine che ha coinvolto 150 giovani di tutta Italia sul loro rapporto con la religione (Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia, a cura di R.Bichi e P. Bignardi, Vita e Pensiero, 2015), l’équipe di ricerca dell’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo si è convinta che il futuro della fede – ma anche dell’umanità e della società – passi anche attraverso l’educazione, perché è generato nella coscienza delle persone in cui, nella libertà, si realizza l’intreccio tra umano e divino, tra ciò che si riceve e la spinta a reinterpretarlo. Da qui l’esigenza di conoscere meglio l’ispirazione, i temi, le motivazioni dei protagonisti – genitori, sacerdoti, insegnanti, suore, catechisti, animatori – che, con un’azione spesso poco riconosciuta, contribuiscono a iniziare i giovani al rapporto con il trascendente. La ricerca sugli ‘educatori alla fede’ si è avvalsa di 165 interviste, condotte su tutto il territorio nazionale, con domande volte a indagare una molteplicità temi: come e dove si diventa oggi cristiani adulti? Quali sono gli obiettivi e lo stile degli educatori? Quali atteggiamenti hanno nei confronti del mutamento della Chiesa e del modo di intendere la fede? E ancora: che cos’è considerato successo o fallimento in questa azione educativa? Quali le reti e le relazioni all’interno della comunità cristiana? L’uso di tecniche di ricerca poco direttive ha consentito la raccolta di ricchissime testimonianze sui percorsi attraverso i quali gli educatori alla fede divengono tali, sulle fonti, i riferimenti, i motivi ispiratori che guidano la loro azione, sulle parole chiave e le sfide del mondo contemporaneo.
€ 12,99
Felicemente italiani. I giovani e l'immigrazione Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Giovani italiani, dai 18 ai 29 anni, vivono nella stessa nazione ma hanno storie diverse. Alcuni di loro sono cittadini italiani per nascita, altri hanno acquisito la cittadinanza provenendo da una migrazione, propria o della famiglia di origine. Il numero di ragazzi italiani con background migratorio aumenta ed è destinato a crescere in futuro: la convivenza delle differenze si fa quotidiana, innalza barriere e costruisce ponti, produce conflitti, ma anche ricchezza materiale, culturale, relazionale. Quali sono le diversità tra i giovani italiani dalla nascita e quelli che lo sono diventati in seguito? Qual è la loro disposizione nei confronti dell’altro, dello straniero, del ‘diverso’? È un invasore, un fratello, un antagonista, un amico?Le indagini svolte dall’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo restituiscono un quadro nel quale prevale un atteggiamento di difesa e di diffidenza nei confronti degli immigrati. Questa disposizione incide sulla quotidianità delle relazioni? Influisce sui valori e sugli atteggiamenti prevalenti? E sulla progettualità e la visione del futuro? La ricerca, promossa da Fondazione Migrantes e i cui risultati sono presentati in questo libro, ha origine proprio dalla necessità di approfondire i percorsi e i processi attraverso i quali si formano le opinioni rispetto ai migranti, agli stranieri, all’altro percepito diverso da sé. Il campione, formato da 204 giovani distribuiti su tutto il territorio nazionale, comprende 60 intervistati con background migratorio, provenienti da 28 diversi Paesi del mondo. È questa la prima ricerca in Italia che, in maniera così ampia, si occupa di loro.
€ 10,99
Felicemente italiani. I giovani e l'immigrazione Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Giovani italiani, dai 18 ai 29 anni, vivono nella stessa nazione ma hanno storie diverse. Alcuni di loro sono cittadini italiani per nascita, altri hanno acquisito la cittadinanza provenendo da una migrazione, propria o della famiglia di origine. Il numero di ragazzi italiani con background migratorio aumenta ed è destinato a crescere in futuro: la convivenza delle differenze si fa quotidiana, innalza barriere e costruisce ponti, produce conflitti, ma anche ricchezza materiale, culturale, relazionale. Quali sono le diversità tra i giovani italiani dalla nascita e quelli che lo sono diventati in seguito? Qual è la loro disposizione nei confronti dell’altro, dello straniero, del ‘diverso’? È un invasore, un fratello, un antagonista, un amico?Le indagini svolte dall’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo restituiscono un quadro nel quale prevale un atteggiamento di difesa e di diffidenza nei confronti degli immigrati. Questa disposizione incide sulla quotidianità delle relazioni? Influisce sui valori e sugli atteggiamenti prevalenti? E sulla progettualità e la visione del futuro? La ricerca, promossa da Fondazione Migrantes e i cui risultati sono presentati in questo libro, ha origine proprio dalla necessità di approfondire i percorsi e i processi attraverso i quali si formano le opinioni rispetto ai migranti, agli stranieri, all’altro percepito diverso da sé. Il campione, formato da 204 giovani distribuiti su tutto il territorio nazionale, comprende 60 intervistati con background migratorio, provenienti da 28 diversi Paesi del mondo. È questa la prima ricerca in Italia che, in maniera così ampia, si occupa di loro.
€ 10,99
Generazione Z. Guardare il mondo con fiducia e speranza Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
Spesso definita dagli adulti in termini 'deprivativi' (gli adolescenti 'che non') o negativi (bulli, inattivi, prepotenti ecc.), questa generazione di adolescenti sembra mancare di risorse e competenze. Ma è davvero così? Questo libro cerca di rispondere alla domanda, presentando alcuni dati emersi dalla prima rilevazione della ricerca longitudinale Generazione Z, promossa dall'Istituto Toniolo di Studi Superiori in 36 scuole distribuite sul territorio nazionale, che ha coinvolto circa 6000 studenti. L'indagine, grazie al Positive Youth Development Approach, si propone di guardare alle risorse e alle capacità degli adolescenti piuttosto che ai loro limiti. Risorse e capacità che possono emergere anche grazie al contesto in cui nascono e crescono. In particolare, in questa fase della ricerca, sono stati presi in considerazione i seguenti aspetti: la presentazione dell'approccio teorico; il contributo che gli adolescenti sentono di poter dare alla famiglia, alla scuola e alla loro crescita; il contesto scolastico; l'uso dei media; i comportamenti a rischio 'tradizionali' (abuso di alcool, rapporti sessuali non protetti ecc.); lo studio delle lingue straniere. Chiudono il lavoro alcune indicazioni pedagogiche e riflessioni psicologiche sui risultati emersi.
€ 10,99
Giovani, periferie al centro. La 91a Giornata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 3
Anno: 2015
L’intervento di Paola Bignardi, membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Toniolo e già presidente dell’Azione Cattolica Italiana, presenta il significato della 91a Giornata dell’Università Cattolica, che si celebrerà il prossimo 19 aprile e sarà dedicata ai giovani...
€ 3,60
I giovani, protagonisti del futuro. Una ricerca a servizio della comunità cristiana digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2014 - 4
Anno: 2014
L’Istituto Toniolo, Ente fondatore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha avviato nel 2012 un’indagine nazionale sulla condizione giovanile coinvolgendo un ampio numero di giovani dai 18 ai 29 anni...
€ 3,00
Giovani e lavoro. Quaderni Rapporto Giovani, n. 1 Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014
Anno: 2014
Internet per cercare lavoro, I Neet: quelli che non studiano e non lavorano, Il lavoro dei giovani in una società che cambia, Come accedere al mercato del lavoro, Come pensare al futuro dei figli, Immaginare e/o preparare il proprio futuro: questi alcuni dei temi affrontati in "Giovani e Lavoro", primo Quaderno del Rapporto Giovani. L’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori ha avviato nel 2011 un’indagine sul mondo giovanile che ne permetta una conoscenza approfondita e scientifica. La ricerca, realizzata da Ipsos – con il sostegno della Fondazione Cariplo e di Intesa Sanpaolo – e da un gruppo di docenti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Paola Bignardi, Luigi Campiglio, Vincenzo Cesareo, Elena Marta), raccoglie informazioni dettagliate sui valori, i desideri, le aspettative, i progetti di vita delle nuove generazioni. Il quaderno Giovani e lavoro presenta sia i dati della indagine riguardanti il rapporto tra i giovani e il lavoro, sia un approfondimento realizzato in un workshop tenuto presso l’Istituto Toniolo l’8 febbraio 2013. In coda al libro alcune schede, che hanno lo scopo di mostrare come i dati e le riflessioni contenute nel quaderno possano divenire strumento di dibattito e di dialogo nei gruppi di formazione e, soprattutto, nei gruppi giovanili. Il volume contiene interventi di Paola Bignardi, Coordinatrice Progetto Giovani Istituto Toniolo, di Luigi Campiglio, Vincenzo Cesareo ed Elena Marta.
Gratis
Giovani e lavoro. Quaderni Rapporto Giovani, n. 1 Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014
Anno: 2014
Internet per cercare lavoro, I Neet: quelli che non studiano e non lavorano, Il lavoro dei giovani in una società che cambia, Come accedere al mercato del lavoro, Come pensare al futuro dei figli, Immaginare e/o preparare il proprio futuro: questi alcuni dei temi affrontati in "Giovani e Lavoro", primo Quaderno del Rapporto Giovani. L’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori ha avviato nel 2011 un’indagine sul mondo giovanile che ne permetta una conoscenza approfondita e scientifica. La ricerca, realizzata da Ipsos – con il sostegno della Fondazione Cariplo e di Intesa Sanpaolo – e da un gruppo di docenti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Paola Bignardi, Luigi Campiglio, Vincenzo Cesareo, Elena Marta), raccoglie informazioni dettagliate sui valori, i desideri, le aspettative, i progetti di vita delle nuove generazioni. Il quaderno Giovani e lavoro presenta sia i dati della indagine riguardanti il rapporto tra i giovani e il lavoro, sia un approfondimento realizzato in un workshop tenuto presso l’Istituto Toniolo l’8 febbraio 2013. In coda al libro alcune schede, che hanno lo scopo di mostrare come i dati e le riflessioni contenute nel quaderno possano divenire strumento di dibattito e di dialogo nei gruppi di formazione e, soprattutto, nei gruppi giovanili. Il volume contiene interventi di Paola Bignardi, Coordinatrice Progetto Giovani Istituto Toniolo, di Luigi Campiglio, Vincenzo Cesareo ed Elena Marta.
Gratis
Con i giovani, protagonisti del futuro. La 90ª Giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2014 - 3
Anno: 2014
Domenica 4 maggio si celebra la 90ª Giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore...
€ 3,60
Per una grammatica dell’ascesi digital
formato: Articolo | LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2012 - 4
Anno: 2012
Nelle odierne condizioni di vita la sensibilità nei confronti dell’ascesi è certamente molto diversa da quella di altre epoche, anche semplicemente rispetto a pochi decenni fa. La cultura ambiente, segnata dai miti dell’autorealizzazione e della spontaneità, ha semplicemente accantonato il concetto stesso di ascesi, perdendo così anche il nucleo della secolare sapienza che lì si condensava. L’intervento di Paola Bignardi, già presidente nazionale dell’Azione Cattolica e membro del Comitato per il progetto culturale della Cei, mette a tema in prospettiva educativa la questione se nel nostro contesto postmoderno l’ascesi sia superata o se piuttosto lo siano quelle sue forme rimaste legate al passato. La risposta ripropone la pertinenza di una grammatica ascetica che sappia ritrascrivere per l’oggi la tensione alla conversione che appartiene all’uomo spirituale di ogni epoca, con la consapevolezza dei propri limiti e opacità nella sequela di Gesù Cristo, unico principio sintattico di ogni sforzo ascetico cristiano.
€ 4,00
Dal Concilio a Verona, l’ora della testimonianza digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2006 - 2
Anno: 2006
Un tema forte per tempi difficili, quello del prossimo Convegno ecclesiale. Con alcuni esempi illuminanti: Annalena Tonelli, Carlo Urbani, Rosario Livatino, don Luigi Di Liegro e don Andrea Santoro. Capaci di esprimere la fede con convinzione e mitezza.
Scarica
I cattolici e il Paese: l'immobilismo non paga digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2004 - 4
Anno: 2004
€ 4,00
Il futuro della fede. Nell'educazione dei giovani la Chiesa di domani novità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 264
Anno: 2018
Una ricerca per conoscere meglio l’ispirazione, i temi, le motivazioni dei protagonisti che contribuiscono a iniziare i giovani al rapporto con il trascendente. Perché il futuro della fede passa anche attraverso l'educazione.
€ 18,00
Felicemente italiani. I giovani e l'immigrazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 184
Anno: 2018
Promossa dall'Istituto Toniolo, è la prima ricerca in Italia che, in maniera così ampia, approfondisce il tema dei giovani italiani, dai 18 ai 29 anni, con background migratorio.
€ 16,00
Generazione Z. Guardare il mondo con fiducia e speranza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018 | pagine: 184
Anno: 2018
Questa generazione di adolescenti sembra mancare di risorse e competenze. Ma è davvero così? Questo libro cerca di rispondere alla domanda, presentando alcuni dati emersi dall'indagine promossa dall'Istituto Toniolo.
€ 16,00
Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 188
Anno: 2015
Che rapporto hanno i giovani con la fede? Molti di loro, dopo la Cresima, si allontanano dalla Chiesa: quali ne sono i motivi? A queste e ad altre domande ha risposto la ricerca svolta dall'Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori.
€ 18,00
 

News

19.10.2018
Il compito economico più urgente dell'avvenire
Proseguono le celebrazioni per il centenario del Beato Giuseppe Toniolo: appuntamento il 24 ottobre per una tavola rotonda in Università Cattolica.
18.10.2018
La Grande Guerra a Montecitorio
Presentazione del libro "La Grande Guerra" il 25 ottobre alla Camera dei Deputati con Preziosi, Lupo, Petrini, Rusconi, Forti e Provera.
17.09.2018
Dialoghi sul lettore alla Fondazione Corriere
Alla Fondazione Corriere della Sera quattro dialoghi per indagare la portata politica, sociale, antropologica della lettura digitale.
18.09.2018
Sapienza dell'umano: incontri nelle basiliche milanesi
Nella cornice delle quattro basiliche più antiche di Milano quattro incontri per apprendere di nuovo il lessico e la grammatica dell'umano.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane