Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pierpaolo Triani

Pierpaolo Triani
autore
Vita e Pensiero
Pierpaolo Triani è professore associato di Didattica generale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Direttore della rivista “Scuola e Didattica”, è membro dell’Osservatorio nazionale dell’infanzia e dell’adolescenza. Si dedica allo studio dei temi della formazione, dei metodi educativi, della condizione ed educazione dell’infanzia e dell’adolescenza, del disagio scolastico, dei rapporti tra sistema scolastico e sistema sociale. Inoltre si interessa da tempo ai modelli e alle pratiche educative nella realtà ecclesiale.
Condividi:

Libri dell'autore

Scuola, oltre il mito delle grandi riforme novitàdigital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2018 - 3
Anno: 2018
Se spesso è al centro di notizie di cronaca che ne mettono in evidenza malfunzionamenti e perdite di rilevanza, vanno però crescendo le attese formative nei suoi confronti. Cinque proposte per non farne un luogo di sole regole e procedure.
Gratis
La valutazione a scuola, necessità o rischio? digital
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2014 - 5
Anno: 2014
Le prove nazionali sono importanti per conoscere il livello di apprendimento degli alunni in aree di sapere fondamentali.
€ 4,00
Il dinamismo della coscienza e la formazione. Il contributo di Bernard Lonergan ad una 'filosofia' della formazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 364
Anno: 1998
La pedagogia utilizza sempre più spesso il termine formazione. Ciò richiede però un atteggiamento critico capace di riconoscere le diverse valenze del termine, i diversi contesti d’uso, il ricco e problematico spessore teoretico. Occorre che la riflessione pedagogica coniughi il pensare alla formazione con un pensare la formazione capace di accogliere le suggestioni e i contributi provenienti da diversi autori e discipline. In questa prospettiva si colloca l’approfondimento della realtà della coscienza svolto da Bernard Lonergan (1904-1984), filosofo e teologo canadese, gesuita. Egli ha elaborato, nel corso degli anni, un pensiero molto articolato sulla vita coscienziale, in cui appare chiaro il legame con la dimensione della formazione. La coscienza è intrinsecamente segnata da un processo formativo, così come la formazione non si realizza pienamente se non attraverso una appropriazione operata dal soggetto del proprio dinamismo coscienziale. Inoltre l’approfondimento del pensiero coscienziale svela in Lonergan la presenza di elementi che concorrono a costituire una vera e propria ‘filosofia’ della formazione. La formazione risulta essere, nella sua peculiarità, nella sua essenza, una risignificazione costitutiva del soggetto. Quest’ultima radicata nella dinamica coscienziale, si svolge in un contesto multifattoriale, è sostenuta dall’esigenza umana dell’autenticarsi, è mossa dalla spinta autotrascendente, è intralciata dalle deformazioni, è resa stabile dalle conversioni, è attuata in modo completo attraverso l’autoappropriazione, è con-istituita e promossa dall’educazione. L’opera di Lonergan offre, al pensiero pedagogico e filosofico, una serie di sollecitazioni teoretiche e operative concernenti l’attenzione all’aspetto unitario e polimorfo del formarsi del soggetto, l’attenzione alla dimensione dell’interiorità come urgenza formativa del nostro tempo, l’attenzione alla necessità di una formazione centrata sull’appropriazione della vita coscienziale nel suo insieme.
€ 26,00
Centra la scuola. Interventi di sistema per la grave dispersione scolastica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 224
Anno: 2015
Il libro presenta le ragioni, gli strumenti, le azioni progettuali e i modelli di intervento messi in atto nel progetto Centra la Scuola contro la dispersione scolastica; mette poi in luce che cosa un progetto così articolato e complesso può insegnare per la costruzione di interventi di prevenzione sempre più integrati tra sistema scolastico, sistema sociale, famiglie.
€ 18,00
Pensare e innovare l'educazione. Scritti in memoria di Cesare Scurati
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 406
Anno: 2012
La società attuale sta constatando la difficoltà ad affrontare il tema educativo per le nuove generazioni. In questo clima di attenzione all’‘emergenza educativa’ va collocata la riflessione operata da Cesare Scurati, alla cui memoria il volume è dedicato con l’intento di documentare e approfondire le idee da lui elaborate. Egli è stato infatti un acuto analizzatore delle dinamiche dell’istruzione e della formazione e un appassionato ricercatore di possibili approcci e metodologie che potessero far fronte ai problemi e alle sfide della contemporaneità.. Nella prima parte vengono ricostruite le coordinate del pensiero sviluppato da Scurati. La seconda parte considera gli assi concettuali della teoria pedagogica e didattica a lui cari. La terza parte mette a fuoco questioni collegate alla pratica educativa. La quarta parte prende in esame argomenti di attualità che scaturiscono dall’intersezione tra le discipline pedagogiche e le altre scienze umane. Il volume è completato dal profilo biografico del professor Scurati e dal profilo bibliografico delle sue pubblicazioni.
€ 50,00
 

News

17.09.2018
8 ottobre: Il lettore nella società digitale
Una giornata di studio per riflettere sulla figura del lettore nel mondo digitale con Maryanne Wolf, Miguel Benasayag, Pablo d’Ors e Carlo Ossola.
11.09.2018
Contro la cultura a Piacenza
Sabato 22 settembre Silvano Petrosino sarà a Piacenza per presentare il suo ultimo libro "Contro la cultura".
05.09.2018
Viva il lettore: la festa del secolo
In occasione dei cento anni dell'Editrice un ciclo di incontri dedicati alla figura del lettore. Inaugurazione 8 ottobre in Università Cattolica.
19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Una serie di lettere appassionate che la neuroscienziata rivolge al lettore. Perché preservi quella straordinaria conquista del cervello umano che è la lettura profonda.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane