Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tutti gli ebook

L'allungamento della vita. Una risorsa per la famiglia, un'opportunità per la società Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Gli anziani attivi sono al centro di un’attenzione crescente in Italia e in Europa. Scegliere di svolgere un ruolo attivo anche in età avanzata si configura come un’opzione soggettiva, che chiama in gioco l’intero spettro delle risorse fisiche, psicologiche, relazionali, etiche e valoriali di cui l’individuo dispone. Questa opzione personale assume una specifica rilevanza a livello societario poiché, mediante l’activity, è possibile per la persona anziana esperire una dimensione intersoggettiva e prosociale, cruciale per il perseguimento di un soddisfacente ruolo sociale. Il presente volume offre un’articolata riflessione di natura interdisciplinare attraverso la pluralità dei punti di vista sociologici, psicologici e sociodemografici. Il fenomeno dell’active ageing è analizzato sia per quanto riguarda gli scambi tra le generazioni, sia per ciò che concerne il benessere e la soddisfazione, l’uso delle tecnologie multimediali e i comportamenti prosociali e di volontariato. I contributi raccolti risultano particolarmente significativi in quanto la maggior parte di essi si è potuta avvalere dei risultati emersi da una corposa ricerca quantitativa condotta in Italia e di analisi svolte a livello europeo.
€ 19,99
Rigenerare i legami: la mediazione nelle relazioni familiari e comunitarie Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Nell’ultimo decennio sono aumentate esponenzialmente le riflessioni relative alla mediazione, uno dei più antichi metodi di risoluzione dei conflitti, che questo volume mette a tema nelle forme della mediazione familiare e della mediazione comunitaria. L’una, come è noto, affronta soprattutto i problemi innescati dalla separazione coniugale; l’altra ha uno spettro di intervento più ampio e può prendere in considerazione i diversi conflitti, latenti o manifesti, che si verificano in una comunità. Cosa le accomuna e perché considerarle in modo congiunto? Sono queste le domande di fondo e anche la sfida a cui i saggi qui riuniti cercano di dare risposta.Il filo rosso che li attraversa è la convinzione che la tensione ideale di un intervento di mediazione sia la salvaguardia del valore simbolico dei legami, siano essi familiari o sociali. In un processo di mediazione non ci sono infatti solo persone in conflitto ma vi è anche il loro legame e la storia di esso, che richiede di essere accolta e, per quanto possibile, ripresa e riaffermata nelle sue potenzialità generative. La proposta della mediazione sta nel cercare di trasformare rapporti cristallizzati nel conflitto o nell’indifferenza reciproca in relazioni creative, non destinate a perpetuarsi in modo ripetitivo, ma aperte alla possibilità di rinnovarsi.Le indicazioni e i riscontri empirici mostrano come la mediazione possa rappresentare per la nostra cultura una notevole opportunità. Un’alternativa alla logica del conflitto e alle soluzioni impositive, che di solito vengono perseguite per il suo superamento. È anche una sfida al codice individualista che informa l’anima della nostra vita sociale. In ciò si ritrova il senso ultimo del lavoro di mediazione, l’impegno e la responsabilità da parte della comunità – di cui il mediatore è il rappresentante simbolico – per la cura dei legami. Solo così è possibile tentare di arginare gli esiti disgreganti e mortiferi che le conflit-tualità umane spesso producono.
€ 16,99
...non fa scïenza, sanza lo ritenere, avere inteso. Dante nei testi degli ultimi Pontefici Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Nell’ampio e variegato contesto di letture e studi dedicati a Dante Alighieri si inserisce anche il contributo assicurato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore dalle proprie origini sino ad oggi. Le ricorrenze del settimo centenario della nascita del poeta fiorentino e del cinquantesimo dell’emanazione della lettera Altissimi cantus di Paolo VI sono un’occasione propizia e privilegiata offerta a tutti per approfondire il nesso culturale, letterario e religioso tra il grande poeta e l’Università dei cattolici italiani. Il volume raccoglie i principali testi dedicati dai pontefici a Dante dal 1914 a oggi, da Benedetto XV, passando per Paolo VI, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI, fino a papa Francesco. Mostra inoltre un approccio spesso trascurato, eppure rilevante, degli studi danteschi perché rivela l’influenza avuta dal poeta nella vita di uomini di fede arrivati al grande compito di condurre la Chiesa universale.
€ 8,99
L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, il libro di Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere. In questa prospettiva, vengono discussi sia i temi legati all’uso quotidiano delle tecnologie informatiche, sia alcune delle più recenti proposte di miglioramento, di sé e delle future generazioni, ottenibili grazie a interventi di stampo medico o farmaceutico. L’io, consumatore di immagini, perennemente collegato con una solitudine affollata in cerca di relazioni, partecipa di una continua trasformazione delle sue esperienze. La rete gli permette di condividere emozioni e parole senza la mediazione del corpo, del luogo e del tempo; medicina, biologia, farmacologia gli prospettano l’avvento di quella grande salute che non è solo liberazione dalla malattia e dalla sofferenza, ma dal fardello di una finitezza che non è mai all’altezza del desiderio. Di che cosa, o di chi, l’io è dunque insoddisfatto? Il dislivello permanente tra desiderio umano e mondo dei possibili, offerto dalla tecnologia e dal suo mercato, traccia un nuovo volto della perfezione: un ideale che sembra a portata di mano e che è sorretto da teorie che prospettano il futuro di una nuova umanità. Uscendo dall’alternativa tra bioconservatori e post-umanisti, si apre allora di nuovo la domanda sullo specchio nel quale l’io potrà ritrovare il suo autentico volto. Tra Prometeo e Dio, la questione dell’io non trova facili risposte e richiede la pratica di un tempo per pensare.
€ 10,99
L'io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Partendo dal tema dell’io e della soggettività, nell’incrocio tra domanda di felicità e offerte del mercato globale, il libro di Adriano Pessina affronta il tema dell’insoddisfazione come emerge nella società dell’efficienza e del benessere. In questa prospettiva, vengono discussi sia i temi legati all’uso quotidiano delle tecnologie informatiche, sia alcune delle più recenti proposte di miglioramento, di sé e delle future generazioni, ottenibili grazie a interventi di stampo medico o farmaceutico. L’io, consumatore di immagini, perennemente collegato con una solitudine affollata in cerca di relazioni, partecipa di una continua trasformazione delle sue esperienze. La rete gli permette di condividere emozioni e parole senza la mediazione del corpo, del luogo e del tempo; medicina, biologia, farmacologia gli prospettano l’avvento di quella grande salute che non è solo liberazione dalla malattia e dalla sofferenza, ma dal fardello di una finitezza che non è mai all’altezza del desiderio. Di che cosa, o di chi, l’io è dunque insoddisfatto? Il dislivello permanente tra desiderio umano e mondo dei possibili, offerto dalla tecnologia e dal suo mercato, traccia un nuovo volto della perfezione: un ideale che sembra a portata di mano e che è sorretto da teorie che prospettano il futuro di una nuova umanità. Uscendo dall’alternativa tra bioconservatori e post-umanisti, si apre allora di nuovo la domanda sullo specchio nel quale l’io potrà ritrovare il suo autentico volto. Tra Prometeo e Dio, la questione dell’io non trova facili risposte e richiede la pratica di un tempo per pensare.
€ 10,99
Destinazione Europa. Strutture congressuali e fattori di attrattività delle principali città europee Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2016
Anno: 2016
Destinazione Europa offre un’approfondita analisi di 34 Paesi europei che ospitano 551 sedi congressuali di grandi dimensioni (almeno 2.000 posti nella sala più grande in configurazione a teatro), individuando i fattori critici di successo delle principali città congressuali europee. La pubblicazione raccoglie e rielabora, a livello di Paese e di città, dati statistici sull’attività congressuale, indicatori e ranking internazionali sui fattori di attrattività maggiormente attinenti con l’offerta congressuale (accessibilità, qualità della vita, offerta culturale e ricreativa, qualità alberghiera e della ristorazione e ambiente economico), giungendo a sintetizzare attraverso la costruzione di due appositi indici sia le potenzialità strutturali di 128 città europee (Indice Strutturale Congressuale), sia l’attrattività di 25 delle principali destinazioni europee (Indice di Attrattività Congressuale). Vengono inoltre descritti i servizi offerti, generalmente a titolo gratuito o a condizioni di favore, dai Convention Bureau delle principali destinazioni congressuali europee e le forme di sostegno economico-finanziario attuate a livello centrale o locale. Destinazione Europa costituisce per tutti gli operatori un utile strumento di approfondimento della conoscenza dell’offerta congressuale, consentendo alle sedi congressuali di grandi dimensioni di individuare il proprio posizionamento competitivo in termini strutturali e alle amministrazioni pubbliche di confrontare a livello europeo non solo la situazione dell’offerta dei propri territori, ma anche i fattori di attrattività economici, culturali e turistici, nonché le strategie di promozione dell’offerta congressuale. La pubblicazione è realizzata dal LAMCI-Laboratorio di Analisi del Mercato Congressuale Internazionale, sviluppato da ASERI-Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali dell’Università Cattolica in collaborazione con Fiera Milano Congressi (www.http://aseri.unicatt.it/lamci).
€ 9,49
World food production. Facing growing needs and limited resources Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
The main objective of this volume was to provide the criteria with which to evaluate agriculture’s capacity to produce what humanity needs (not just raw materials, but also agro-ecosystem services, landscape etc.), without an excessive impact on the environment. The discussion is held on a global level, taking into account the substantial differences that exist between developed and developing countries. The first of the three sections presented in this volume provides an estimate of the food and water needed to satisfy the nutritional demands of the current and future world population, meeting the demands in terms of quantity and quality. With regard to the first the discussion tackles losses in agricultural produce related to foodstuff perishability and limits of the production systems. The second section analyses the positive and negative impact of agriculture – with or without animals – on the agrosystem (soil, water and biodiversity), on the territory (equilibrium between the rural and the urban, landscape conservation) and on energy availability; the role of women, family farms and organic agriculture in reducing the impacts are analyzed in detail. The last section explores agricultural production: field crops and fruit trees, animal farming (monogastrics and ruminants), food processing and food conservation. The essential role of scientific-technical innovation in all production sectors is well highlighted, as is the need for well structured production networks (associations and cooperatives), as such networks are the catalysts for an inclusive development that guarantees the environmental, economic and ethicalsocial sustainability of the agro-systems in both developed and developing countries.
Gratis
Immigrazione e contesti locali. Annuario CIRMiB 2014 Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
L’Annuario CIRMiB, giunto alla sua sesta edizione, offre una documentata analisi del fenomeno migratorio nel territorio bresciano. Il testo consente di accedere ai principali dati statistici disponibili, che illustrano le caratteristiche della realtà immigrata, e sviluppa la riflessione attorno a questioni cruciali, relative alla presenza dell’immigrazione negli spazi pubblici. La prima parte presenta i dati relativi alla popolazione immigrata, con particolare riguardo agli aspetti demografici, socio-economici e culturali. La seconda parte è dedicata all’Africa, alle sue culture e ai rapporti tra Brescia e il continente africano. La terza parte raccoglie approfondimenti sulla presenza pubblica degli immigrati in aree quali, per esempio, gli spazi di rappresentanza, la città, i servizi. Nella sezione finale, Ricerche ed esperienze nel bresciano, si dà conto di alcune significative attività di promozione sociale e indagine sul campo, svolte a livello locale su integrazione, coesione sociale e interculturalità.
Gratis
Through the convivium. Food and nutrition between needs and cultures Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
The book contains twenty essays dealing with food and nutrition as a ‘convivium'. The idea of ‘convivium’ calls to mind a mediation between the materiality of the food and its immaterial values, between physiological need to eat and sharing within a community, between individual choices and brotherhood. This is the approach that the UCSC ExpoLAB working group deemed to be the most appropriate to provide a contribution on the themes of Expo 2015: Feeding the Planet, Energy for Life. The essays are grouped around four perspectives on the ‘convivium’: the first is the anthropological and historical-cultural perspective and refers to the meaning of ‘convivium’; the second refers to the representation of the ‘convivium’ in art and communication; the third refers to values and behaviours, and then education, by looking at a ‘sustainable convivium’ in a social, pedagogical and cultural perspective; finally, the fourth perspective refers to access to and exclusion from the ‘convivium’, and to the ‘convivium’ that is still denied to a consistent part of humanity. Different disciplinary fields are combined within each of these four perspectives: the philosophical, theological and historical-cultural aspects; history of art and communication; behavioural psychology and education science; social sciences and economics.
Gratis
Disabilità ed età adulta. Qualità della vita e progettualità pedagogica Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
Il problema dell’integrazione scolastica e sociale delle persone disabili sta divenendo sempre più di cruciale attualità. La situazione economica non favorevole, unita a profonde trasformazioni demografiche e alla difficoltà di fare memoria delle esperienze e della storia civile e umana dell’Italia negli ultimi cinquant’anni, stanno contribuendo a un cambiamento nelle prassi educative e didattiche e nelle soluzioni organizzative scolastiche, sociali e sanitarie che riguardano la presa in carico della persona disabile in tutte le età della vita. Quanto le modificazioni della nostra società, è lecito che incidano sui criteri di integrazione e inclusione? È giusto che la transizione demografica a cui stiamo assistendo porti a un cambiamento dell’etica? Come riuscire a tenere insieme progettualità pedagogica e relazionalità in contesti residenziali e comunitari per persone disabili adulte? I contributi teorici, esperienziali e di ricerca qui proposti inducono il lettore a riflettere e a scegliere su quale opzione antropologica modulare il proprio intervento educativo e/o l’organizzazione di un servizio.
€ 9,99
Chiedimi se sono felice. Benessere soggettivo e sociale dei giovani italiani. Quaderni Rapporto Giovani, n. 5 Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
I giovani italiani sono felici? Tanto o poco? Più o meno dei loro coetanei europei? Quanto contano gli altri, la famiglia, gli amici, il partner nel sentirsi più o meno felici? Il futuro dei nostri giovani è nero o rosa? A queste e ad altre domande sul tema ‘felicità’ cerca di rispondere il quinto quaderno della collana del Rapporto Giovani. I dati sul benessere soggettivo e sociale dei giovani italiani  tratti dal Rapporto Giovani 2014, l’indagine che l’istituto Toniolo sta conducendo dal 2012 sulla condizione giovanile in Italia  sono stati presentati al Convegno per la 91a Giornata dell’Università Cattolica e qui sono riproposti attraverso gli interventi di Claudio Bernardi, Paola Bignardi, Rita Bichi, Elena Marta e Alessandro Rosina, i video che raccontano le storie di alcuni studenti della Cattolica, i siparietti teatrali a cura di RAMI (Percorsi teatrali in collaborazione con CIT-Centro di Iniziativa Teatrale Mario Apollonio dell’Università Cattolica) e in un’inedita intervista al comico Franz, del duo Ale & Franz. In appendice, l’elenco dei vincitori del Concorso Borse di studio Toniolo 2014-2015.
Gratis
Chiedimi se sono felice. Benessere soggettivo e sociale dei giovani italiani. Quaderni Rapporto Giovani, n. 5 Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015
Anno: 2015
I giovani italiani sono felici? Tanto o poco? Più o meno dei loro coetanei europei? Quanto contano gli altri, la famiglia, gli amici, il partner nel sentirsi più o meno felici? Il futuro dei nostri giovani è nero o rosa? A queste e ad altre domande sul tema ‘felicità’ cerca di rispondere il quinto quaderno della collana del Rapporto Giovani. I dati sul benessere soggettivo e sociale dei giovani italiani  tratti dal Rapporto Giovani 2014, l’indagine che l’istituto Toniolo sta conducendo dal 2012 sulla condizione giovanile in Italia  sono stati presentati al Convegno per la 91a Giornata dell’Università Cattolica e qui sono riproposti attraverso gli interventi di Claudio Bernardi, Paola Bignardi, Rita Bichi, Elena Marta e Alessandro Rosina, i video che raccontano le storie di alcuni studenti della Cattolica, i siparietti teatrali a cura di RAMI (Percorsi teatrali in collaborazione con CIT-Centro di Iniziativa Teatrale Mario Apollonio dell’Università Cattolica) e in un’inedita intervista al comico Franz, del duo Ale & Franz. In appendice, l’elenco dei vincitori del Concorso Borse di studio Toniolo 2014-2015.
Gratis

News

25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".
13.12.2016
I Templari: dentro la storia, fuori dal mito
«I Templari furono uomini del Medioevo, non furono eretici né tanto meno adoratori del diavolo»: l'origine e la fine della "Militia Christi" descritti dalle voci di studiosi che hanno lavorato su documenti e fonti inedite. Ci racconta la storia Giancarlo Andenna

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest