Il tuo browser non supporta JavaScript!

Vita e Pensiero

Frammenti di intimità transitorie nelle pratiche di condivisione novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
The so called sharing economy produces liminal experiences of intimacy letting people be exposed to practices and places inside home with strangers (like cooking for paying guests or renting one’s own flat for a few days) or outside on the car, sharing trips and costs with strangers...
Scarica
Vicini di casa social(i): il fenomeno (made in Italy) delle social street novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
The aim of this paper is to give a portrait of the state of social relationships in Italy, focusing mainly on relationships among neighbors living in urban settings. After a general recognition on the status of social solidarity in the Italian contemporary society, particular attention will be given to the role and the efficacy of on-line platforms and social networks specifically designed to enhance collaboration among neighbors...
Scarica
Analisi d'opere novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
S. JUKIC, F. Lazzari, La sfida dell’integrazione. Un patchwork italiano - L. LOMBI, G. Giarelli, B. Jacobsen, M. Nielsen, G.S. Reinbacher (eds.), Future Challenges for health and healthcare in Europe.
Scarica
Prosumption and conviviality: the creativity between crisis and utopia novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
Studies highlighting the need for radical change in economic models and diffused collaborative practices that seem to have already undermined those models from the bottom have made sociology resume categories that were first born during last century’s season of global protest...
Scarica
Industrie creative e sharing. Una nuova geografia della produzione culturale? novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
The use of «creativity», «creative industries», or «creative cities» as leitmotifs within the literature on urban development is not new and it finds its antecedents in other more classical approaches such as the role of «bohemians», «cultural industries» and «culture-led urban regeneration». Creativity has led to different paradigm shifts in productive relations and in the generation of innovation over the course of history (Jason 2011)...
Scarica
La ricchezza della sharing economy novitàdigital
formato: Articolo | STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione
Anno: 2018
In contemporary Western societies, as Bourdieu had already clearly stated, capital can not be limited to the economic dimension because it embraces other aspects. Likewise, wealth and also poverty do not depend only by the availability of money but involve areas of experience traditionally excluded from economic calculation and financial exchanges...
Scarica
Rileggendo "Contratto e rapporti di lavoro oggi" di Mario Napoli
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017 | pagine: 96
Anno: 2017
A oltre vent’anni dalla pubblicazione del saggio ‘Contratto e rapporti di lavoro, oggi’ di Mario Napoli, una rilettura per orientarsi di fronte a un mercato del lavoro sempre più articolato, mutevole, e anche critico.
€ 12,00
STUDI DI SOCIOLOGIA - 2018 - 2. Le culture della collaborazione novitàdigital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2018
Secondo fascicolo del 2018
Donne dei Vangeli novitàPdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
È una vera rivoluzione quella che Gesù opera nella società ebraica del suo tempo nei riguardi delle donne. Il suo atteggiamento e il modo in cui tesse la rete relazionale con loro sono così nuovi da provocare scandalo e incomprensione tra i suoi contemporanei. All’epoca le donne giudee erano tenute in grande considerazione in quanto madri di famiglia, ma il loro spazio vitale era ridotto al focolare. Non avevano accesso all’ambito pubblico, da sempre esclusiva degli uomini. Gesù, invece, accetta le donne nel suo gruppo di discepoli, le inserisce nella sua sequela rendendole protagoniste a tutti gli effetti della sua missione.Nei Vangeli queste figure femminili toccate dall’incontro con Gesù emergono con grande nitidezza. Alla loro storia, all’intensità della loro fede e all’intelligenza del loro cuore sono dedicati i testi contenuti in questo volume, firmati da studiose di diversa provenienza geografica e confessione religiosa. Ecco allora, prima fra tutte, Maria, la madre di Gesù, protagonista dell’opera divina di ricreazione dell’umanità, e poi Elisabetta, che con la sua benedizione provoca un’esplosione di gioia e di Spirito in Maria stessa; l’anziana profetessa Anna, che riconosce Gesù come dono di salvezza; l’emorroissa e la sua fede che lascia sbalorditi; la sirofenicia, assennata e decisa pur nella disperazione; la peccatrice anonima che diventa esempio da imitare; la samaritana al pozzo, con cui Gesù stabilisce un rapporto vitale e liberatorio. E infine, le discepole di Gesù: le sorelle Marta e Maria, e Maria di Magdala, prima testimone del risorto, apostola tra gli apostoli. Una galleria di ritratti a tutto tondo, vivaci e autentici, per scoprire più da vicino la relazione di Gesù con le donne del suo tempo, il suo atteggiamento positivo, che supera gli stereotipi culturali dell’epoca senza mai limitare l’identità della donna al suo aspetto fisico o sessuale e assegna ai gesti consapevoli e accoglienti delle mani femminili la capacità di far lievitare, insieme al pane, il Regno di Dio in terra.
€ 9,99
Donne dei Vangeli novitàEpub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2018
Anno: 2018
È una vera rivoluzione quella che Gesù opera nella società ebraica del suo tempo nei riguardi delle donne. Il suo atteggiamento e il modo in cui tesse la rete relazionale con loro sono così nuovi da provocare scandalo e incomprensione tra i suoi contemporanei. All’epoca le donne giudee erano tenute in grande considerazione in quanto madri di famiglia, ma il loro spazio vitale era ridotto al focolare. Non avevano accesso all’ambito pubblico, da sempre esclusiva degli uomini. Gesù, invece, accetta le donne nel suo gruppo di discepoli, le inserisce nella sua sequela rendendole protagoniste a tutti gli effetti della sua missione.Nei Vangeli queste figure femminili toccate dall’incontro con Gesù emergono con grande nitidezza. Alla loro storia, all’intensità della loro fede e all’intelligenza del loro cuore sono dedicati i testi contenuti in questo volume, firmati da studiose di diversa provenienza geografica e confessione religiosa. Ecco allora, prima fra tutte, Maria, la madre di Gesù, protagonista dell’opera divina di ricreazione dell’umanità, e poi Elisabetta, che con la sua benedizione provoca un’esplosione di gioia e di Spirito in Maria stessa; l’anziana profetessa Anna, che riconosce Gesù come dono di salvezza; l’emorroissa e la sua fede che lascia sbalorditi; la sirofenicia, assennata e decisa pur nella disperazione; la peccatrice anonima che diventa esempio da imitare; la samaritana al pozzo, con cui Gesù stabilisce un rapporto vitale e liberatorio. E infine, le discepole di Gesù: le sorelle Marta e Maria, e Maria di Magdala, prima testimone del risorto, apostola tra gli apostoli. Una galleria di ritratti a tutto tondo, vivaci e autentici, per scoprire più da vicino la relazione di Gesù con le donne del suo tempo, il suo atteggiamento positivo, che supera gli stereotipi culturali dell’epoca senza mai limitare l’identità della donna al suo aspetto fisico o sessuale e assegna ai gesti consapevoli e accoglienti delle mani femminili la capacità di far lievitare, insieme al pane, il Regno di Dio in terra.
€ 9,99
RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2018 - 1 novitàdigital
formato: Fascicolo digitale
Anno: 2018
Primo fascicolo del 2018

News

06.07.2018
La mafia si combatte anche con la ricerca
La mafia si combatte anche con la ricerca e comprendendone la complessità: ce lo spiega Francesco Calderoni, autore del libro "Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali".
04.07.2018
L'Europa dei Libri, i nostri consigli per l'estate 2018
Da Friburgo a Lisbona, da Mosca ad Atene, un viaggio attraverso l'Europa del Libri alla scoperta delle nostre radici.
05.07.2018
La Grande Guerra: presentazione a Monza
Mercoledì 11 luglio Gabrio Forti e Alessandro Provera presenteranno il saggio "La Grande Guerra" a Monza. Ospite d'onore Stefano Slataper.
08.05.2018
Le relazioni necessarie: lavoratori e cittadini
Diritti, doveri e futuro della nostra società partendo dal lavoro: intervista alla sociologa Rosangela Lodigiani, autrice del libro "Lavoratori e cittadini".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest