Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bioetica, medicina, salute

Manuale di Bioetica. Vol. 2. Aspetti medico-sociali
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 712
Anno: 2002
«Una buona politica esige una buona medicina e una buona medicina richiede una valida etica». Questa frase, che apre il II volume del Manuale di bioetica dedicato agli aspetti medico-sociali e posta già nell’edizione precedente del 1995, sta diventando sempre più vera. Società, organizzazione sanitaria ed esercizio della professione medica sono intrecciati insieme e sono condizionate dalle scelte di fondo sul piano etico. I temi del II volume – quali la psichiatria, i comportamenti e gli orientamenti in tema di sessualità, l’uso e l’abuso delle droghe (tabagismo, alcolismo), la diffusione dell’AIDS, il trattamento del rischio in ambito occupazionale (fabbriche, traffico, sport, catastrofi), i problemi relativi all’invecchiamento della popolazione o al trattamento dell’handicap, il condizionamento economico a carico dell’organizzazione sanitaria e dell’assistenza medica – pongono in evidenza la connessione fra la società, essa stessa malata, l’esercizio della medicina e le responsabilità personali, professionali e politiche. Il compito della bioetica non consiste soltanto nell’indicare i legami e le intersezioni fra società, sanità e moralità, ma, soprattutto, nel far emergere il polo attorno al quale si possono orientare o riorientare gli sforzi di gestione della sanità sia in ambito politico-legislativo, sia in ambito etico-professionale. Tale polo è stato indicato, in sintonia con quanto è scritto nella prima parte del I volume, nel valore e nella dignità della persona umana. La persona è l’origine e il centro della società, è l’agente morale responsabile, è il valore fondativo di ogni riferimento etico per la sua trascendente dignità: è questo l’asse centrale dell’intera opera che ne ha assicurato finora una larga diffusione e numerose traduzioni in altre lingue.
€ 50,00
Chi vivrà?. Salute, economia, scelte sociali
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 320
Anno: 2002
Chi vivrà?, si chiede Victor Fuchs in questo libro che è ormai un classico dell'economia sanitaria e affronta una delle questi
€ 20,00
Percorsi di Bioetica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 212
Anno: 2002
I grandi progressi della medicina e della tecnologia dischiudono scenari nuovi che coinvolgono, a diverso titolo, sia coloro che operano nelle professioni mediche e sociali sia coloro che a essi si rivolgono. Questo volume, promosso dal Centro di Formazione Permanente Mons. Luigi Moneta dell’Istituto Sacra Famiglia e dalla Sezione di Milano del Centro di Bioetica dell’Università Cattolica, riprende le lezioni e i contenuti del Corso in Bioetica da loro organizzato, mantenendone pertanto lo stile e il carattere. Il testo, infatti, è pensato come un percorso formativo che, tracciando i fondamenti etico-antropologici del ragionamento morale in bioetica, indichi alcuni criteri e ricadute operative rispetto a temi particolarmente problematici. Pur rivolgendosi agli operatori socio-sanitari che prestano la loro cura a persone con deficit fisici e psichici, ai pazienti, alle loro famiglie e agli amministratori degli Istituti di cura, il testo è pensato anche per tutti coloro che sono interessati alle tematiche bioetiche e vogliono comprenderle più da vicino, allo scopo di rendere omaggio all’intrinseca dignità di ogni singola persona umana.
€ 14,00
Medicina, valori e interessi (dichiarati e nascosti)
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 224
Anno: 2002
Di medicina oggi si parla e si scrive molto. Gli scandali della malasanità e gli avveniristici traguardi della ricerca scientifica, il fascino delle medicine alternative e i misteri delle biotecnologie, le opinioni di esperti, scienziati, medici e guaritori si avvicendano sulle pagine dei quotidiani e nei palinsesti televisivi.
€ 15,00
Scienza, tecnica e rispetto dell'uomo. Il caso delle cellule staminali
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 216
Anno: 2001
L’ipotesi di utilizzare gli embrioni umani congelati per la produzione di cellule staminali ha aperto prospettive inquietanti e antiche polemiche. Ancora una volta si è parlato di opposizione tra ragione e fede, di steccati tra ‘scienziati’ e ‘uomini religiosi’, tra laici e cattolici. Ma si può ridurre una questione così decisiva a contrapposizioni ideologiche? Prima e oltre le polemiche, un gruppo di studiosi di diverse discipline dell’Università Cattolica del Sacro Cuore affronta il tema dal punto di vista scientifico, cercando di vedere e capire come ‘stanno le cose’. Medici, genetisti, biologi, filosofi, giuristi, psicologi e moralisti, ciascuno secondo la propria prospettiva e competenza, presentano al lettore lo stato delle conoscenze, i problemi, le soluzioni possibili e quelle auspicabili. Non si tratta solo di una raccolta di saggi: il libro è stato concepito e redatto, attraverso il lavoro comune degli autori, per informare e per mostrare la validità di una precisa concezione dell’uomo e della scienza. Per liberare il problema dalle secche dello scontro ideologico e riaprire un dialogo indispensabile per il futuro.
€ 13,00
Bioetica e formazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 196
Anno: 2000
Nel corso della sua breve storia, la bioetica ha interessato successivamente diversi territori del sapere e dell'agire umano, tra cui quello dell'educativo. D'altra parte, se scopo della bioetica è identificare valori e norme che guidino l'agire umano, l'intervento della scienza e della tecnologia sulla vita stessa e sulla biosfera, e se scopo dell'educazione è di educere, cioè portare in luce, motivare e formare ai valori, non si può non evidenziare la stretta affinità tra bioetica ed educazione. Introdurre la bioetica nell'educativo significa, però, individuare i contenuti, i soggetti, le metodologie, ma soprattutto indicare le strade da percorrere nella ricerca di valore e di senso. E’ questo l'oggetto di riflessione dei contributi del presente volume, dalle cui pagine gli Autori, prendendo spunto da alcuni documenti prodotti sulla materia in sede nazionale e internazionale ? da ultimo il Protocollo di Intesa sottoscritto dal Ministero della Pubblica Istruzione e dal Comitato Nazionale per la Bioetica nell'ottobre 1999 ?, si interrogano sulle condizioni necessarie affinché la bioetica diventi realmente forza educante nelle scuole e nelle Facoltà universitarie.
€ 15,00
Famiglia generativa o famiglia riproduttiva?. Il dilemma etico nelle tecnologie di fecondazione assistita
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1999 | pagine: 336
Anno: 1999
Il tema della procreazione assistita, oggi di grande attualità, coinvolge la persona nella sua...
€ 20,00
Le radici della bioetica. Atti del Congresso Internazionale Roma, 15-17 febbraio 1996
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 816
Anno: 1998
«Nella cultura contemporanea, di fronte alla vastità e alla molteplicità degli interrogativi posti dalle scienze biomediche, affiora con crescente insistenza l’esigenza di guide sicure e di maestri affidabili. Appare, pertanto, urgente che la bioetica rifletta sulle radici ontologiche e antropologiche delle norme che devono orientare scelte di così decisiva importanza. [...] il vostro Congresso si è soffermato ad esaminare i criteri fondativi della bioetica in un confronto esigente ed aperto tra esponenti di diverse correnti di pensiero, sviluppando non solo gli aspetti di carattere storico, ma anche e soprattutto le problematiche filosofiche, etiche e religiose, nella convinzione che l’albero della riflessione etica, per conservare la sua vitalità e dare frutti, deve porre saldamente le radici nella verità ontologica dell’essere umano, creato ad immagine e somiglianza di Dio e redento da Cristo. [...] In dieci anni di vita, il vostro Centro di Bioetica è diventato palestra di confronto e di dialogo tra cultori delle scienze biomediche, operatori sanitari, giuristi, filosofi e teologi. Ringrazio con voi il Signore per tutto questo. Lo ringrazio altresì perché la vostra benemerita istituzione ha saputo offrire apporti significativi alla difesa della piena dignità dell’essere umano dal momento della fecondazione fino alla sua morte naturale, difendendo il diritto alla vita di ogni individuo, anche se infermo o portatore di handicap».
€ 52,00
La vita e l'uomo nell'età delle tecnologie riproduttive. Una domanda di sapienza e di agire responsabile
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 168
Anno: 1997
Tra i temi più dibattuti di questi ultimi anni troviamo senz’altro quelli relativi alla ricerca genetica, alla manipolazione del DNA, alla produzione della vita in laboratorio. E in laboratorio si dà origine anche alla vita umana. Libertà della scienza, dignità della vita umana sono i due valori entro cui si gioca l’intervento dell’uomo. La sfida è immensa e il dialogo tra le due culture, quella scientifica (che sa e che fa) e quella umanistica (che si interroga sul significato di quel sapere e di quel fare), è lo strumento che aiuta l’uomo a dar voce alla sapienza che sta dietro alla scienza ma che in essa trova il suo senso. L’intento di questo volume è quello di mettere a confronto le due culture per meglio comprendere la posta in gioco.
€ 15,00
Al confine tra la vita e la morte: il caso limite dei bambini anencefalici. Aspetti bioetici e giuridici
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 184
Anno: 1997
Gli interrogativi messi a nudo dall’applicazione delle grandi scoperte in campo biomedico presentano un’irriducibile ambivalenza, che sfocia sempre più spesso in conflitto aperto. È il campo dei trapianti quello nel quale all’indubbia utilità generale degli avanzamenti realizzati si contrappone un complesso di tormentate questioni etiche, che non trovano una risposta adeguata e soddisfacente. Non si tratta soltanto di problemi relativi all’identità biologica del trapiantato o al consenso informato, ma dell’oggettivo conflitto di interessi tra chi spera nell’imminente trapianto per sottrarsi alla morte e chi non sopravviverà. Appare sempre più labile il confine tra la vita e la morte. La questione dell’accertamento dello stato di morte degli anencefali chiama in causa la questione speculare dell’accertamento dello stato di esseri viventi e dell’inizio della vita umana. Quello dei soggetti assenti cerebralmente da caso-limite diviene un caso paradigmatico.
€ 15,00
L'anziano e la sua casa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 176
Anno: 2013
La Congrega della Carità Apostolica, il più antico sodalizio caritativo laicale bresciano, ha inaugurato un percorso di approfondimento con lo scopo di ampliare il proprio intervento a contrasto delle antiche e nuove povertà e, specificamente, a contrasto di quelle che vedono coinvolti i meno giovani. Dopo la pubblicazione de Il Delirium – a cura di A. Morandi, E. Wesley Ely e M. Trabucchi – vede oggi la luce il presente volume, che intende proseguire il tragitto di indagine allora inaugurato a servizio della persona in difficoltà. In modo particolare, è stato esaminato il rapporto che unisce l’anziano e la città: illuminate le odierne difficoltà sociali e sanitarie dell’uno – vissute anche a causa di abitazioni spesso inadatte a custodirlo – e la fredda inospitalità dell’altra, sono stati posti in evidenza i mezzi concreti e sostenibili per alleviare le fatiche di chi deve oggi affrontare una vecchiaia faticosa in un contesto domestico ed urbano difficile, se non ostile. I contributi raccolti sono l’esito di un tragitto articolato di confronto ed analisi: la collaborazione tra ricercatori e professionisti appartenenti a mondi apparentemente distanti ha alimentato, infatti, un dibattito dal quale sono sortiti esiti tanto più utili quanto più praticabili.
€ 16,00
Humanae Vitae. Attualità e profezia di un'Enciclica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2011 | pagine: 256
Anno: 2011
A 40 anni dalla sua promulgazione, l'Humanae Vitae evidenzia tutta la sua attualità e il suo inesauribile valore profetico qua
€ 20,00

News

16.01.2018
Chi siamo? Insegnanti in Italia tra ideale e reale
Giovedì 25 gennaio Maddalena Colombo presenterà il suo libro "Gli insegnanti in Italia" all'Unione Femminile Nazione.
22.01.2018
Quali sono le conseguenze del generare tecnologico?
Domani alle 16.00 presentazione del volume di Eugenia Scabini e Giovanna Rossi sul tema della procreazione ottenuta mediante tecnologie.
12.01.2018
Presentazione del saggio sui principi contabili OIC
Martedì 23 gennaio in Aula Pio XI la presentazione del volume curato da Franceschi sui principi contabili OIC emanati il 22 dicembre 2016.
10.01.2018
Quanto e come usano la rete gli over 65?
Interviste, commenti e riflessioni sull'uso della rete degli anziani digitali, questo è il contenuto del nuovo libro di Simone Carlo "Invecchiare on-line".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest