Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e statistica

L' altra economia e l'interpretazione di Adam Smith
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 216
Anno: 2001
Tra il 1200 e il 1700 si manifestarono in Europa alcune realizzazioni significative di ‘economia a...
€ 16,00
Il private banking in Italia. Aspetti tecnici e profili organizzativi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 208
Anno: 2000
Il volume prende in esame i tratti caratteristici e l’evoluzione, soprattutto in Italia, delle cosiddette attività di private banking, mettendo in evidenza, tra l’altro, la maggiore sensibilità di recente acquisita dalle nostre istituzioni creditizie nei riguardi della clientela dotata di cospicui patrimoni, la quale richiede risposte ‘su misura’ che soddisfino le sue sofisticate esigenze finanziarie. L’indagine trae spunto dall’analisi dell’operatività dei private banker dei Paesi in cui questa particolare attività di gestione dei patrimoni si è affermata da tempo, per ripercorrere il processo di asset allocation da essi posto in essere e per precisare le differenze sostanziali tra le gestioni patrimoniali al dettaglio, in cui le nostre banche sono molto attive, e il private banking, da noi ancora in una fase iniziale di sviluppo. Ciò anche con l’intento di contribuire a diffondere una più puntuale identificazione delle due aree di affari, talvolta proposte al pubblico con una terminologia tecnicamente non precisa. Lo studio si avvale altresì dei risultati di un’indagine campionaria su alcuni intermediari che svolgono attività di private banking in Italia, dai quali emerge la complessità dei problemi sollevati dall’introduzione di tale segmento operativo e dalla sua gestione. I contributi che compaiono in questo volume sono stati realizzati da alcuni studiosi dell’area bancaria del Dipartimento di Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
€ 20,00
Analisi delle serie storiche economiche
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 348
Anno: 2000
Il volume è dedicato all'analisi statistica delle serie storiche economiche con particolare riferimento all'aspetto applicativo in campo aziendale e finanziario, focalizzando l'attenzione del lettore soprattutto sulle previsioni di breve e medio periodo. Le tecniche che si prestano più facilmente a queste applicazioni concrete sono esposte evidenziando non solo i diversi problemi che si possono presentare nel loro impiego, ma anche le procedure di aggiornamento basate sul controllo dell'errore di previsione. I1 testo è destinato a coloro che intendono avvalersi, in modo non passivo, dei numerosi strumenti resi disponibili dai vari "packages" statistici e quindi vogliono procedere con una valutazione corretta dei dati elaborati, tenendo presenti le ipotesi su cui si è formulato il modello per l'analisi statistica del fenomeno oggetto di indagine, e mediante la verifica delle ipotesi su cui lavorano le procedure di valutazione dell'attendibilità statistica delle previsioni.
€ 25,00
L'economia di Comunione. Verso un agire economico a 'misura di persona'
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 160
Anno: 2000
Possono esistere e crescere imprese che, pur operando nel mercato, si propongono di fare dell’attività economica un’occasione di comunione? Imprese in cui i soci si impegnano a destinare parte consistente degli utili a sostegno di chi versa in condizioni di difficoltà? Può l’azienda diventare luogo dove si vive una cultura del dare, della condivisione, della legalità, dell’attenzione all’ambiente naturale e sociale? Si tratta di domande impegnative, eppure quanto mai urgenti: domande che oggi trovano nei fatti risposta positiva. Lo dimostra l’esperienza dell’Economia di Comunione che negli ultimi anni sta raggiungendo dimensioni sempre più significative – oltre 700 imprese in tutti i continenti – riscuotendo l’interesse crescente di imprenditori ed economisti. Tale interesse sta alla base dei contributi raccolti nel presente volume per illustrare, attraverso esperienze pratiche e riflessioni teoriche, i contenuti, le sfide e i traguardi di questo peculiare ‘agire economico’. Si delinea così un progetto a più dimensioni – aziendale, culturale, teorica e spirituale –, tutte coessenziali, laboratorio in cui si sperimenta una formula di grande rilevanza e attualità, capace di coniugare i valori della solidarietà con quelli della libertà e dell’efficienza e di contribuire a un’economia davvero a ‘misura di persona’.
€ 13,00
Valutazione della Qualità e customer satisfaction: il ruolo della statistica. Aspetti oggettivi e soggettivi della Qualità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 376
Anno: 2000
Il volume contiene gli Atti della Giornata di studio «Valutazione della qualità e Customer Satisfaction: il ruolo della statistica», svoltasi presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bologna nel settembre 1999. La Giornata di studio figura fra le iniziative del Gruppo di lavoro Statistica per la tecnologia e la produzione della Società Italiana di Statistica rivolto, in particolare, a promuovere il collegamento fra teoria e ricerca statistica, sviluppate in ambito accademico, e il mondo reale. A questo scopo un’interfaccia essenziale è costituita dal Comitato Metodi statistici dell’Associazione Italiana Cultura Qualità che, dall’ambito imprenditoriale, opera in modo simmetrico a quello del Gruppo e pure figura fra i promotori. Lo sfondo dei ‘Sistemi Qualità’ rinforza in via naturale il discorso sui metodi statistici nell’impresa, in quanto lo collega alle norme internazionali, in particolare alle Norme ISO Serie 9000 – riferimento di base per la certificazione dei sistemi produttivi –, l’adeguamento alle quali richiede, a un attento esame, l’utilizzazione generalizzata e sistematica dei metodi statistici in sede aziendale. In accordo al programma della Giornata di studio gli Atti contengono, in primo luogo, contributi sugli aspetti oggettivi della Qualità di prodotti/servizi. Si esaminano i metodi statistici in riferimento a componenti fondamentali di un Sistema Qualità: la fase di progettazione, i procedimenti di misurazione, il controllo dei processi di fabbricazione, cercando di presentare aspetti innovativi o di fare il punto sullo ‘stato dell’arte’. La percezione e la valutazione della Qualità dei prodotti di largo consumo e dei servizi da parte degli utilizzatori, nelle quali è fondamentale l’aspetto soggettivo, sta però divenendo un riferimento essenziale nell’economia di mercato, di importanza paragonabile ai riscontri tecnologici oggettivi, di cui è riprova l’istituzione dei ‘barometri nazionali’ di Customer Satisfaction. In corrispondenza a un’ampia sezione su questo tema, gli Atti includono numerosi contributi dedicati alle misure e ai modelli interpretativi di Customer Satisfaction, argomenti sui quali si crede che la metodologia statistica possa e debba ancora dare un apporto significativo di chiarificazione e di sistemazione.
€ 26,00
Introduzione alla microeconomia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1999 | pagine: 144
Anno: 1999
L'analisi delle caratteristiche dei mercati di concorrenza perfetta, di monopolio e di oligopolio e la determinazione dell'equilibrio nei diversi mercati sono gli argomenti del presente volume. Nel primo capitolo sono esaminate le variabili che determinano la domanda di un bene; sono cioè considerate le decisioni dei consumatori. Nel secondo capitolo si analizzano invece le variabili che determinano l'offerta di un bene e le relazioni tra quantità prodotta e costi di produzione. Nei successivi capitoli si esaminano i mercati di concorrenza perfetta, di monopolio e di oligopolio e, in base ad alcune ipotesi semplificatrici, si precisa la quantità che risulta più conveniente produrre. L'ultimo capitolo è dedicato ad un confronto tra le diverse forme di mercato e ad un'analisi di vantaggi e svantaggi che ciascuna di esse comporta. Gli argomenti presentati sono quindi importanti sia per il loro valore informativo sia per il valore formativo che possono avere nella preparazione allo studio dell'economia.
€ 12,00
Il controllo delle imprese italiane. La necessità di una riforma
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 96
Anno: 1998
€ 10,33
Il dilemma inflazione-disoccupazione. Il ruolo della politica attiva della manodopera
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 152
Anno: 1998
Nelle economie sviluppate del mondo occidentale, dalla fine della seconda guerra mondiale, ogni tentativo di ridurre il tasso d’inflazione si è risolto in disoccupazione, mentre ogni tentativo di cura della disoccupazione ha alimentato l’inflazione. Questo è il famoso dilemma inflazione-disoccupazione che le economie moderne hanno sul tappeto da risolvere. È possibile risolverlo? Gli Autori sostengono che questo dilemma non può essere risolto attraverso le politiche della domanda aggregata (monetaria e fiscale), ossia con movimenti «lungo» la «curva di Phillips», ma attraverso politiche che contribuiscano a «spostare» la curva di Phillips determinando una riduzione contemporanea di inflazione e disoccupazione. Partendo da un esame rigoroso del funzionamento del mercato del lavoro, gli Autori dimostrano come le cosiddette «politiche attive della manodopera» possono dare un rilevante contributo, insieme alle politiche della domanda aggregata, alla riduzione sia delle tensioni inflazionistiche che della disoccupazione.
€ 12,39
Introduzione alla statistica descrittiva
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1998 | pagine: 456
Anno: 1998
Questo volume contiene gli argomenti più rilevanti della Statistica descrittiva. In esso, dopo la trattazione della «formazione dei dati statistici», sono presentate le principali tematiche della «statistica descrittiva univariata». Viene quindi affrontato il problema della «interpolazione», cui seguono gli argomenti relativi alle «relazioni fra due fenomeni». Il volume è rivolto soprattutto agli studenti delle Facoltà di Scienze politiche, di Economia e Commercio, di Scienze statistiche e di Sociologia. La trattazione degli argomenti si avvale delle nozioni di matematica impartite nelle scuole medie superiori. Per ogni argomento trattato sono presentate diverse applicazioni in campo economico-sociale.
€ 35,00
Marketing & Competizione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 160
Anno: 1997
A partire dagli anni Settanta, periodo in cui nei paesi industriali era stato raggiunto il sostanziale livello di soddisfacimento dei cosiddetti bisogni essenziali, il rapporto fra sistema produttivo e domanda di mercato ha iniziato a modificarsi secondo modalità e prassi sempre più orientate a identificare, valutare e soddisfare la domanda. In questi anni conclusivi del secolo si registra infatti un’accresciuta sofisticazione del consumatore e il conseguente mutamento nei comportamenti di acquisto. Si accentua così per le imprese manifatturiere di servizi e di distribuzione la necessità di assumere il mercato come fondamentale punto di riferimento. La definizione dei mercati da servire, l’individuazione dei valori ricercati e lo sviluppo di un’offerta apprezzata dal cliente divengono le fonti del vantaggio competitivo. Le strategie delle imprese vengono quindi sempre più determinate dalle situazioni di mercato e dal grado di competitività che le caratterizza. Ma una condotta d’impresa che assuma il mercato come riferimento è per definizione fondata sull’impiego quanto più efficace possibile dell’apparato concettuale e metodologico del marketing, considerato nelle sue dimensioni fondamentali: marketing come cultura, come strategia, come funzione operativa. In tale prospettiva, lo sviluppo della disciplina del marketing diviene una sfida quanto mai stimolante per gli studiosi impegnati a rivedere costantemente i paradigmi esistenti e a costituirne di nuovi. In questo volume sono appunto raccolti articoli e scritti che Walter Giorgio Scott ha dedicato dal 1986 al 1996 al tema dell’innovazione e dello sviluppo del pensiero di marketing, proseguendo una linea di ricerca avviata sin dagli anni Settanta e di cui costituisce testimonianza un precedente volume pubblicato da Vita e Pensiero: Marketing in evoluzione.
€ 13,43
L' esigenza di riposizionamento del servizio cinematografico in Europa. Evidenza empirica e ruolo della comunicazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1996 | pagine: 236
Anno: 1996
Lo sviluppo dell’industria europea dei programmi cinematografici e televisivi ha assunto un ruolo centrale nell’ambito della politica audiovisiva dell’Unione Europea, sia perché l’industria dei programmi rappresenta un evidente elemento strategico nell’evoluzione del settore audiovisivo, sia perché i programmi, in quanto vettori privilegiati di cultura e testimonianze vive delle tradizioni e dell’identità di ciascun Paese, conservano la loro specificità in mezzo a tutti i nuovi tipi di prodotti audiovisivi che si vanno moltiplicando. Considerata così la rilevanza del tema, il lavoro parte dall’ipotesi di base che i termini del trinomio film europeo-sala cinematografica europea-pubblico europeo, in una prospettiva di rilancio della produzione in chiave di mercato, non possano che essere considerati congiuntamente. In particolare, l’attenzione viene posta, in primo luogo, sulla necessità di riposizionamento dell’offerta cinematografica, a cui si giunge attraverso la rilettura delle problematiche di gestione della sala in un’ottica volta alla valorizzazione comunicativa della sua offerta e, in secondo luogo, sull’analisi del pubblico europeo, al fine di individuare sia gli aspetti del servizio ritenuti più importanti, sia le connotazioni valoriali attribuite all’offerta cinematografica stessa. L’obiettivo del lavoro è, dunque, quello di definire una strategia di comunicazione della sala coerente con le aspettative emerse e idonea a conferire alla sala stessa un preciso posizionamento all’interno del settore dell’impiego del tempo libero.
€ 17,00
L'economia in Tommaso d'Aquino
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1996 | pagine: 104
Anno: 1996
A partire dagli inizi del secolo XII vengono espressamente dibattuti in Occidente problemi di economia. La spinta alla riflessione è di natura etica e religiosa; ma ciò non impedisce che si produca una discussione in qualche modo autonoma, innervata dal confronto con il patrimonio dottrinale aristotelico. Nell’arco di poco più di un secolo, sino alla metà del 1300, si crea lo spazio di un linguaggio prima quasi sconosciuto: vi si dibatte di scambi, moneta, usura, frode, libertà economica. Di tale dibattito Tommaso d’Aquino è voce particolarmente autorevole. Il saggio di Langholm ne delinea il pensiero, anzitutto attraverso un profilo sintetico delle categorie antropologiche e spirituali preliminari alla materia economica, cui seguono la presentazione e la discussione delle principali tesi del Tommaso economista: aspetti etici del commercio, funzione del danaro, formazione del prezzo, usura e interesse.
€ 9,30

News

05.12.2018
Ad ogni lettore il suo libro
Una selezione di titoli da mettere sotto l'albero e qualche consiglio per trovare il giusto libro da donare al giusto lettore: a chi studia, a chi è pieno di dubbi, a chi "ha sete" di sapere.
27.11.2018
Imago pietatis: indagine su fotografia e compassione
Dall'immagine di Alan Kurdi prende il via l'indagine del sociologo Colombo, chiamando in causa i nostri meccanismi comunicativi e il sentire umano.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Lettere appassionate rivolte all'amico lettore, perché preservi quella prodigiosa conquista del cervello umano che è la lettura profonda.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane