Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filosofia morale

La generazione del bene. Gratuità ed esperienza morale
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2009 | pagine: 400
Anno: 2009
L’interesse principale del volume è il nesso fra antropologia e morale, cui non è estranea una perplessità nei confronti dell’etica contemporanea, ricca di prospettive e di contenuti, ma anche impegnata con modelli etici troppo lontani da una riflessione antropologica fondamentale.
€ 28,00
Il re di concupiscenza. Saggio su Pascal etico-politico
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2009 | pagine: 214
Anno: 2009
A dispetto di antichi pregiudizi, Pascal è un pensatore che scruta l'uomo e la società con la speranza cristiana di chi crede
€ 18,00
L'esperienza della parola. Testo, moralità e scrittura
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2009 | pagine: 316
Anno: 2009
Intento del volume è contribuire alla comprensione della natura del rapporto che il soggetto umano intrattiene con la parola. Qual è, se ve ne è uno, lo specifico dell’esperienza umana della parola? Qual è il luogo dell’esperienza della parola?
€ 23,00
Azione e narrazione. Percorsi del narrativismo contemporaneo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 368
Anno: 2008
Il termine ‘narrativismo’ rimanda alla centralità della categoria di narrazione nei più svariati ambiti della cultura contemporanea, anche filosofica. L’estensione del termine sembra però minacciarne la densità: che cos’è la narrazione, che il narrativismo nomina di continuo?
€ 25,00
Comunicare bene. Per un'etica dell'attenzione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 168
Anno: 2008
La complessità crescente del mondo contemporaneo, la burocratizzazione e la specializzazione dei saperi, l'incremento dei cont
€ 15,00
Di carne e di parola. Dare un fondamento alla famiglia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 156
Anno: 2008
Quella proposta da Xavier Lacroix è un’etica dei legami, al tempo stesso forti e fragili in una cultura come quella attuale, che privilegia il provvisorio e plurale.
€ 14,00
Etica di frontiera. Nuove forme del bene e del male
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 476
Anno: 2008
L'etica è una delle teorie più legate alla fluidità della vita umana, perché è mirata al governo dell'agire, che è sempre singolare; dunque determinato dalle coordinate dell’empiria (lo spazio e il tempo; cioè poi il molteplice e il divenire). Essa orienta in tal modo la vita.
€ 36,00
Prospettiva dell'azione e figure del bene
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 286
Anno: 2008
’incrocio delle indagini sull’agire prospetta diverse figure del bene, raccolte attorno a tre idee fondamentali: il bene come rivelazione del senso umano dell’agire; il carattere relazionale intrinseco al bene dell’agire; il bene dell’agire, rivelativo e relazionale, come generativo dell’umano. L’apice del significato umano dell’agire, infatti, è l’attivazione e la cura della relazione come luogo in cui è in atto una qualche forma di generazione o rigenerazione dell’umano.
€ 20,00
Geografie della ragione. Robeto Audi e la questione della razionalità in etica e in politica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 198
Anno: 2008
Gli ultimi decenni di riflessione filosofica nel contesto americano sono stati estremamente stimolanti e fruttuosi nel ripensamento dell’epistemologia morale e dell’etica normativa, nel confronto vivace sulle grandi questioni dell’etica pubblica e sui temi fondamentali della teoria politica.
€ 18,00
Di un altro genere: etica al femminile
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2008 | pagine: 292
Anno: 2008
L’attuale dibattito teorico del femminismo europeo e americano sembra ormai definitivamente assestato su posizioni antiessenzialiste e antinaturaliste, secondo cui la differenza sessuale – usualmente accettata nelle due forme di maschile e di femminile – va al contrario ricondotta alle sue configurazioni sociali e storiche e, dunque, raccolta dentro un’indistinta uniformità di genere.
€ 22,00
Il paradosso del potere. Paul Ricoeur tra etica e politica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 256
Anno: 2007
L’originarietà del bene e la radicalità del male: da qui questo volume su Paul Ricoeur. Nel sondare il senso e le implicazioni antropologiche ed etico-politiche di tale duplice formula, il testo affronta il tema della sproporzione tra amore e giustizia, che invita a misurarsi con il nodo cruciale del valore e dei limiti della reciprocità come criterio di regolazione dei rapporti intersoggettivi. Viene così accolto l’invito del filosofo francese a ‘pensare altrimenti’ la relazione con l’altro, in cui si può cogliere la radice dell’inquietudine che attraversa l’approdo più propriamente politico del suo pensiero, oggetto di una specifica e dettagliata trattazione. Il punto saliente della riflessione politica di Ricoeur è individuato in un’interpretazione del legame sociale, dei diritti e del potere che ha il suo nucleo essenziale nella discussione intorno al rapporto paradossale fra reciprocità e dissimmetria. L’analisi del fitto dialogo intessuto da Ricoeur con alcuni dei maggiori esponenti della filosofia politica contemporanea (Arendt, Rawls) consente infine di contestualizzare l’originalità e i limiti di una posizione che certamente ’dà ancora a pensare’.
€ 20,00
Il legame del dono
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 656
Anno: 2007
La figura del dono si è imposta negli ultimi anni come cifra essenziale della post-modernità
€ 45,00

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane