Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filosofia morale

Affetti e legami
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 300
Anno: 2004
Il primo volume dell'Annuario di Etica è concepito come inedito luogo di incontro e di elaborazione teorica, come proposta e confronto sui grandi temi dell’etica, a partire dall’attualità dell’esperienza morale.
€ 20,00
L'utilità del bene. Jeremy Bentham, l'utilitarismo e il consequenzialismo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 324
Anno: 2004
Il saggio di Giacomo Samek Lodovici propone una disamina dell’utilitarismo, di quello benthamiano in particolare, e sviluppa un dialogo-confronto con l’altro grande modello teleologico alternativo, quello dell’etica delle virtù di Aristotele, di Tommaso d’Aquino e degli autori che ad essi si ispirano.
€ 27,00
Etica e umanità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 368
Anno: 2004
La riflessione etica è davvero separabile da un'indagine sulla natura dell'uomo, come ritiene gran parte della filosofia morale contemporanea?
€ 25,00
Soggetto e libertà nella condizione postmoderna
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 476
Anno: 2003
La ricerca proposta in questo volume illumina alcuni argomenti e interrogativi fondamentali sul tema della libertà nel pensier
€ 38,00
Una questione di fiducia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 116
Anno: 2003
Queste pagine di Onora O’Neill, figura di spicco nell’odierna cultura inglese, costituiscono un’occasione preziosa per riflettere su una problematica che riguarda, in maniera peculiare, anche il nostro Paese. La scarsa fiducia negli altri, la diffidenza nei confronti delle istituzioni, la logica dell’interesse particolare sono caratteristiche spiccate della mentalità italiana, pagate a caro prezzo, soprattutto in termini di coesione civile. Ma la crisi di fiducia affligge in genere le società avanzate, a causa della loro estrema, indominabile complessità. Sosteniamo di non poterci più fidare delle istituzioni pubbliche e di coloro che le guidano, dei medici, degli scienziati, dei manager, dei finanzieri, per non parlare dei politici e dei giornalisti. Le loro affermazioni sono spesso considerate con sospetto, quasi fossero lo schermo di secondi, inconfessabili fini. Come è possibile, del resto, per il cittadino comune, verificarne la credibilità, soprattutto là dove, ed è la norma, non dispone di informazioni e competenze approfondite? E tuttavia fidarsi è d’obbligo quasi in ogni frangente della vita quotidiana, anche quando si è riluttanti. Sia essa realtà o semplice sensazione, la crisi della fiducia ha effetti deleteri e corrosivi sulla società e sulla democrazia. Ma è possibile ripristinare la fiducia richiamando, attraverso vincoli sempre più stringenti, i singoli e le istituzioni alle loro responsabilità? O i sistemi e le procedure di verifica e controllo, a cui oggi sempre più spesso si ricorre, non solo rischiano di appesantirci con inutili adempimenti, ma producono l’esito paradossale di minare la fiducia stessa? Onora O’Neill non affronta questi interrogativi elaborando una teoria generale. Pragmaticamente si rivolge ad alcune questioni assai concrete (trasparenza dell’informazione, cultura dei doveri, burocratizzazione dei controlli, libertà di stampa) e, mettendo in discussione i luoghi comuni più correnti, sollecita una riflessione utile a (ri)generare quel capitale sociale che è costituito dalle relazioni fiduciarie: una risorsa immateriale a disposizione di tutti, ‘bene pubblico’ indispensabile alla vita economica, sociale e politica.
€ 10,00
Il realismo morale e i fondamenti dell'etica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 440
Anno: 2003
A distanza di quattordici anni dalla prima pubblicazione in edizione originale, “Il realismo...
€ 32,00
La felicità del bene. Una rilettura di Tommaso d'Aquino
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 210
Anno: 2002
C’è un’obiezione che si rivolge sovente all’etica: la vita morale è un apparato di norme vincolanti che soffocano la spontaneità e opprimono la libertà? È vero, come già diceva Platone, che i giusti vivono meglio e sono più felici degli ingiusti, oppure è più assennato vivere immoralmente ma felicemente? L’ineludibilità di tali domande sottolinea l’attualità di una riconsiderazione dell’etica filosofica di Tommaso d’Aquino, culmine e sintesi di una tradizione morale, quella classica, che asserisce la relazione strutturale, e non l’antinomia, tra moralità e felicità, fino a dimostrare che solo l’uomo virtuoso è un uomo felice, ancorché di una felicità imperfetta.
€ 16,00
L'umano alla prova. Soggetto, identità, limite
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 160
Anno: 2002
Legami, identità, limite
€ 15,00
Etica trascendentale e intersoggettività
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 556
Anno: 2002
Questo libro è stato scritto a più mani, ma con un intento teorico unitario e, in certo modo,...
€ 42,00
Azione e persona: le radici della prassi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 180
Anno: 2002
È antica sfida per la riflessione filosofica confrontarsi con l’enigma dell’azione,...
€ 14,00
Multiculturalismo e identità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 336
Anno: 2002
La vecchia Europa vive una nuova stagione, come epicentro amato e odiato di una profonda migrazione...
€ 24,00
Introduzione all'etica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2001 | pagine: 384
Anno: 2001
Il libro vuole orientare al senso della vita piena, attraverso la ricostruzione dei nodi fondamentali del dibattito morale della tradizione occidentale, a partire da una solida radicazione nel presente e con una proposta teorica mirata.
€ 25,00

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane