Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lingue e letterature

Chi stramalediva gli inglesi. La diffusione della letteratura inglese e americana in Italia tra le due guerre
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 190
Anno: 2007
Quanto il protezionismo culturale del Fascismo e lo stato pionieristico degli studi di anglistica ha influito sulla penetrazione delle letterature inglese e americana in Italia? La domanda – implicita nel titolo del volume – riassume il punto parafrasando una celebre, e triste, invettiva nata nell’ultima fase del regime e poi fortunatamente smentita dallo stato di fatto. È infatti negli anni tra le due guerre che gli autori inglesi e americani diventano familiari ai lettori italiani tanto quanto i francesi, i tedeschi o i russi. Riviste e quotidiani furono allora palestra, o tribuna, di cultori di ‘cose’ inglesi, come E. Cecchi, C. Linati e M. Praz, oltre che di scrittori come Pavese, Moravia e Vittorini. Per molti il viaggio nelle letterature straniere corrispose in quegli anni a un viaggio di conoscenza che fu anche esilio, fisico o mentale.
€ 15,00
Varia Hispanica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 176
Anno: 2007
Varia Hispanica è il primo numero di una serie di miscellanee curate dalla Cattedra di Lingua e Letteratura Spagnola dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Questo libro fa seguito ad alcuni precedenti volumi dedicati alla lingua e alla letteratura spagnola e ispano-americana, pubblicati negli anni passati, e pertanto rappresenta un passo ulteriore verso il consolidamento di una tradizione che vede impegnati i membri della Cattedra. I contributi sono divisi in due sezioni: Letteratura e Linguistica, a testimonianza dei variegati campi esplorati dagli studiosi di ispanistica dell’Università Cattolica.
€ 14,00
Esercizio per infermi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 112
Anno: 2007
Esercizio per infermi è un breve manuale in 38 capitoli del teatino Lorenzo Scupoli (1529-1610), più noto per il Combattimento spirituale (Venezia 1589), che ha conosciuto una notevole fortuna editoriale ed è stato più volte ristampato anche in anni recenti. Rifacendosi alle medioevali artes moriendi, questo libretto si offre come guida in grado di offrire suggerimenti concreti (in particolare al sacerdote) su come comportarsi con le persone che stanno per morire. Dal punto di vista filologico, la presente edizione si basa su un manoscritto della Biblioteca Nazionale di Napoli finora mai preso in considerazione. Questo testo infatti, vulgato col titolo Modo di consolare ed aiutare gli infermi a ben morire, non è mai stato stampato singolarmente nel corso dei secoli, ma sempre come opera minore dello Scupoli.
€ 12,00
Analecta Brixiana II. Contributi dell'Istituto di Filologia e storia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 368
Anno: 2007
Il secondo volume di Analecta Brixiana segue a tre anni di distanza il primo, pubblicato dall’Editrice Vita e Pensiero nel 2004. Come il precedente, esso raccoglie i contributi di numerosi docenti che afferiscono all’Istituto di Filologia e storia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia, e di altri studiosi che hanno tenuto conferenze e svolto relazioni nella sede bresciana. Anche il secondo volume di Analecta Brixiana è ampiamente miscellaneo e contiene studi di letteratura greca e latina, di storia ed epigrafia romana, di filologia medievale e umanistica, di storia moderna, di letteratura italiana contemporanea e di ‘varia umanità’.
€ 25,00
1857-2006 Bibliografia dei manoscritti greci dell'Ambrosiana
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2007 | pagine: 402
Anno: 2007
Questo libro offre la bibliografia complessiva dei manoscritti greci della Biblioteca Ambrosiana di Milano, raccolta in circa vent’anni di studio. Essa concerne le pubblicazioni degli ultimi centocinquant’anni, partendo dalle ricerche compiute negli anni dei Prefetti Antonio Maria Ceriani e Achille Ratti (Pio XI) e del Dottore Giovanni Mercati, e giungendo sino ai nostri giorni. Il volume, che ambisce essere uno strumento di lavoro a servizio degli studiosi, si compone di due parti: una prima parte con l’Elenco delle opere consultate (in numero di 2013, nelle comuni lingue occidentali, ma anche in greco e in russo), immediatamente seguìto da un Indice degli autori, e una seconda parte con l’Elenco dei manoscritti greci dell’Ambrosiana (in numero di 1176 fra codici e frammenti) corredati della bibliografia che si riferisce a ciascuno di essi.
€ 35,00
Il Fondo Petrarchesco della Biblioteca Trivulziana. Manoscritti ed edizioni a stampa (sec. XIV-XX)
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 302
Anno: 2006
Nel 1904, in occasione del VI centenario della nascita di Francesco Petrarca, la collezione petrarchesca allora di casa Trivulzio fu oggetto di studio da parte di un gruppo di filologi e bibliografi, capitanati da Francesco Novati. Prese così corpo il volume miscellaneo Petrarca e la Lombardia, in conclusione del quale era pubblicato un succinto catalogo delle edizioni possedute dai marchesi Trivulzio. A distanza di un secolo, in concomitanza con il VII centenario, una folta schiera di studiosi, coordinati da Giancarlo Petrella, ha condotto un’indagine approfondita dell’intero Fondo Petrarchesco della Trivulziana. Ne è scaturito il catalogo descrittivo di una delle più cospicue raccolte petrarchesche d’Italia, composta di quasi centocinquanta unità: diciannove manoscritti, datati tra la fine del Trecento e il pieno Settecento, tra cui alcuni codici quattrocenteschi di fattura lombarda e toscana impreziositi da ampie miniature; quattordici incunaboli, dalla princeps veneziana del Petrarca volgare, stampata a Venezia da Vindelino da Spira nel 1470, alla princeps del Petrarca latino, apparsa a Basilea nel 1496 per i tipi di Johann Amerbach; poco più di cinquanta edizioni del XVI secolo che coprono un arco cronologico di oltre ottant’anni e testimoniano la diversa fortuna del Poeta al di qua e al di là delle Alpi: dall’aldina del 1501 alla princeps basileese (1582) delle Rime del Petrarca brevemente sposte per Lodovico Castelvetro, con un’incursione nel capitolo della fortuna popolare del Petrarca tramite due curiosi rifacimenti in dialetto bergamasco della parte iniziale del primo Triumphus Cupidinis. Completano e arricchiscono il Fondo Petrarchesco circa sessanta edizioni, dal primo Seicento agli inizi del Novecento. Uno sguardo, parziale ma ampiamente rappresentativo, sulla fortuna petrarchesca lungo i secoli che, attraverso le ampie descrizioni dei manoscritti e delle edizioni quattro-cinquecentesche, nonché la più succinta schedatura delle stampe dal Sei al Novecento, consente di ripercorrere una delle più preziose collezioni di materiale petrarchesco conservate nelle biblioteche pubbliche italiane.
€ 23,00
Sýndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 276
Anno: 2006
Gli studi di carattere empirico raccolti nel presente volume prendono le mosse dal lavoro sviluppato da Eddo Rigotti intorno alla nozione di congruità e alle sue funzioni nell’articolazione del testo. Tale ricerca dava peraltro già nel 1993 un frutto maturo con il saggio La sequenza testuale: definizione e procedimenti di analisi con esemplificazioni in lingue diverse. La Teoria della congruità viene qui applicata in particolare al connettivo sequenziale. Il connettivo è un elemento della rappresentazione del piano del senso e viene concepito come predicato. Esso ha un numero di posti argomentali, che devono essere saturati conformemente con i presupposti istituiti per ciascun posto argomentale. Un argomento è infatti un’istanza specifica di alcuni requisiti generici che il predicato istituisce per ciascuno dei suoi posti argomentali. La nozione di valenza, finora attribuita alle strutture linguistiche predicative, viene qui riconosciuta anche al livello dell’organizzazione testuale, secondo una reinterpretazione della platonica symploké. In questo modello, il connettivo ha, tra i suoi argomenti, non solo elementi semiotici, ma anche elementi del contesto. Nella comunicazione verbale, la componente logica e quella ontologica si richiamano vicendevolmente. Il senso di un testo si manifesta in questo intreccio di rapporti: «la lingua perde la sua innocenza» (Ducrot), e il mondo viene cambiato dal testo.
€ 20,00
Una rivista, una vita. "Il Ragguaglio Librario" e Ines Scaramucci
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 352
Anno: 2006
Lunga e intensa è la storia del «Ragguaglio Librario» (1933-1996), mensile bibliografico della Compagnia di San Paolo pubblicato a Milano in via Mercalli 23 negli anni Trenta. Questo saggio ricostruisce l’evoluzione del periodico nell’ambito elettivo della letteratura moderna e contemporanea, dove è fondamentale l’opera di Ines Scaramucci, docente della disciplina in Università Cattolica e dal 1966 al 1990 direttrice della rivista. Il libro dà speciale rilievo all’apporto della studiosa che, senza snaturare l’impianto divulgativo del mensile, ne qualifica scientificamente il metodo critico, radicato in un ineliminabile rispetto dell’opera d’arte e dell’uomo scrittore.
€ 20,00
Parole come sabbia. Racconti per Anna e le sue amiche
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 236
Anno: 2006
Ezio Franceschini (1906-1983) nacque nelle montagne della Valsugana, studiò a Padova e insegnò per quarant'anni a Milano, all'Università Cattolica.
€ 12,00
Produzione e circolazione del libro a Brescia tra Quattro e Cinquecento
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 192
Anno: 2006
Il secolare forte legame che unisce la città di Brescia e il libro è oggetto ormai da anni di un assiduo lavoro di ricerca in seno alla sede bresciana dell’Università Cattolica e ha avuto due successivi momenti di sintesi nelle giornate di studio «Libri e lettori a Brescia tra Medioevo ed età moderna». Questo libro riunisce gli atti della seconda giornata, tenutasi nel marzo del 2004, che ha dato spazio a contributi di esperti già affermati e di giovani studiosi, orientati a mettere in luce diversi aspetti e momenti della storia del libro nella città lombarda e nel suo territorio. I saggi privilegiano eventi che si collocano tra il XV e il XVI secolo e che consentono di approfondire le caratteristiche peculiari della realizzazione, della diffusione e della conservazione del libro manoscritto e a stampa. Ne emerge un quadro in cui le varie espressioni della vita cittadina e i luoghi della produzione culturale risultano singolarmente legati da uno stretto rapporto che da un lato ha contribuito a promuovere il successo di particolari tipologie di testi e dall’altro ha favorito l’affermazione nella realtà bresciana dell’interesse e del gusto per il libro in tutte le sue forme.
€ 16,00
Simbolismo e naturalismo: un confronto
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 608
Anno: 2006
Questo volume si occupa dei due principali movimenti letterari dell'ultimo Ottocento francese: il Simbolismo e il Realismo/Nat
€ 40,00
Lingua e letteratura nei Paesi ispanici
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2006 | pagine: 156
Anno: 2006
In questo volume, dedicato alla realtà linguistica e letteraria dei paesi di lingua spagnola, sono raccolti saggi che trattano diversi argomenti e periodi. Silvia Gianni scrive su Limón Blues, interessante romanzo costaricano di Anacristina Rossi, indagando le radici etniche della nazione centroamericana. Il contributo di Marina Zanetti espone il risultato di un’indagine sullo spagnolo d’America. Partendo dalla letteratura fino alla descrizione della lingua, l’articolo di Raffaella Odicino confronta il gergo giovanile in lingua spagnola con quello italiano. Laura Lisi affronta invece un tema di traduttologia ed esamina le diverse traduzioni di un racconto di Juan Rulfo. Infine, più vicina alla filologia ispanica, Maira Negroni studia i rapporti tra Luis de Góngora e l’Italia, con interessanti risvolti per la cultura di entrambi i paesi.
€ 10,00

News

16.01.2018
Chi siamo? Insegnanti in Italia tra ideale e reale
Giovedì 25 gennaio Maddalena Colombo presenterà il suo libro "Gli insegnanti in Italia" all'Unione Femminile Nazione.
22.01.2018
Quali sono le conseguenze del generare tecnologico?
Domani alle 16.00 presentazione del volume di Eugenia Scabini e Giovanna Rossi sul tema della procreazione ottenuta mediante tecnologie.
12.01.2018
Presentazione del saggio sui principi contabili OIC
Martedì 23 gennaio in Aula Pio XI la presentazione del volume curato da Franceschi sui principi contabili OIC emanati il 22 dicembre 2016.
10.01.2018
Quanto e come usano la rete gli over 65?
Interviste, commenti e riflessioni sull'uso della rete degli anziani digitali, questo è il contenuto del nuovo libro di Simone Carlo "Invecchiare on-line".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest