Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Minori oggi. Tra solitudine e globalizzazione
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2005 | pagine: 240
Anno: 2005
Che caratteristiche ha oggi il mondo dove nascono e crescono i nostri figli? Che cosa accomuna i bambini a nord e a sud dell'e
€ 15,00
L' individuo al lavoro nelle organizzazioni complesse
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2004 | pagine: 128
Anno: 2004
L'organizzazione rappresenta una costante nella vita delle persone, che ciascun individuo vive attraverso molteplici esperienz
€ 10,00
La bella stagione. Dieci lezioni sull'infanzia e sull'adolescenza
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2003 | pagine: 160
Anno: 2003
Educare non è mestiere per gente pigra. Contro ogni descrizione catastrofica e minacciosa del presente e del futuro dei giovani, le dieci ‘lezioni’ di Fulvio Scaparro (prodighe di esemplificazioni e di spunti concreti) inducono a riflettere con onestà su come gli adulti concepiscono l’esistenza e sui loro comportamenti.
€ 14,00
Lo sviluppo delle competenze: il ciclo di vita
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2002 | pagine: 236
Anno: 2002
Negli ultimi anni la psicologia dello sviluppo ha assunto un’importanza crescente sia nell’ambito scientifico sia in quello delle applicazioni pratiche: lo studio dei problemi della psicologia ha permesso, infatti, di maturare una più profonda interpretazione dei fenomeni «normali» e «patologici» dello sviluppo e di individuare una più corretta possibilità d’intervento. Questo volume presenta lo sviluppo psicologico dell’individuo nel suo «ciclo di vita», cioè nell’intera durata della vita umana, dal concepimento alla senescenza. Gli autori hanno cercato di presentare l’individuo, nelle diverse età, come unità psicofisica e quindi lo sviluppo delle competenze (cognitive, emotive, morali, comunicative ecc.) come frutto dell’interazione tra i fattori biologici, la storia personale e la storia della collettività a cui il singolo appartiene. Il volume è destinato in primo luogo agli studenti dei corsi di psicologia dello sviluppo, ma può essere utile e interessante anche per coloro che – come insegnanti, educatori e operatori sociali – si trovano a operare nei vari campi in cui la relazione con l’individuo e la sua comprensione svolgono un ruolo fondamentale.
€ 16,00
Dal disegno alla scrittura. Genesi della comunicazione scritta nel bambino
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 174
Anno: 2000
Il libro presenta lo sviluppo del segno grafico infantile considerato come un'attività di costruzione e rappresentazione di significati. La capacità di narrare graficamente segue delle regole che fanno evolvere le competenze in ordine ad aspetti sempre più convenzionali. Oggetto di conversazione con l'adulto, assai presto il bambino capisce che le sue raffigurazioni per essere comunicabili devono essere socialmente condivisibili. Il segno grafico può rappresentare la realtà, può cioè diventare un significante a condizione di poter 'essere letto'. Nascono così alcuni disegni tipici definiti 'basic object' in cui il bambino ricerca sia una somiglianza percettiva con la realtà, sia di adeguare la propria produzione a determinate regole convenzionali apprese dall'adulto. Una tale costruzione di significati permette di individuare nel disegno il precursore della scrittura, in quanto l'attenzione all'aspetto convenzionale del segno permette il passaggio da un segno che ha un rapporto di somiglianza percettiva con la realtà a uno che 'significa' in modo puramente convenzionale. Il testo, tracciando questo percorso, coglie delle analogie tra lo sviluppo di sistemi espressivi infantili e quelli presenti in vari contesti culturali, documentati anche dalla storia della scrittura.
€ 14,00
Elementi di psicologia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 308
Anno: 2000
Elementi di psicologia è da considerarsi un testo propedeutico ai temi della psicologia, scritto attraverso un’attenta analisi critica dei maggiori contributi che hanno interessato la ricerca scientifica della psiche umana, nei diversi approcci che si sono succeduti durante tutto l’ultimo secolo. Vuole essere una guida attenta e sicura nell’esplorazione delle problematiche principali della psicologia: un utile strumento per la comprensione dei concetti base di questa scienza, concetti che potranno poi essere approfonditi con uno studio specialistico delle singole discipline, quali la psicologia sociale, la psicologia dello sviluppo, la psicologia clinica e così via. Per questo motivo, particolare cura è stata riservata alla chiarezza espositiva, attraverso un linguaggio semplice, che ha il merito di avvicinare alla materia anche i non addetti ai lavori: ciò ha la duplice funzione di introdurre con immediatezza concetti più complessi e di portare, poco alla volta, all’acquisizione di una terminologia adatta e specialistica. In tal modo si vogliono rendere partecipi delle tematiche fondamentali della psicologia coloro che sono interessati alla disciplina e che, soprattutto nell’attuale società, intendono approfondire lo studio dei meccanismi che soggiacciono ai comportamenti propri e altrui.
€ 20,00
Il bambino impara a leggere: prove oggettive di prerequisiti
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2000 | pagine: 216
Anno: 2000
L’evoluzione della formazione iniziale degli insegnanti con l’istituzione di un corso di laurea specifico, lo sviluppo della formazione continua, l’elaborazione di nuovi obiettivi curricolari per la scuola materna e la proposta di riforma dei cicli scolastici, costituiscono un nuovo stimolo per riprendere e approfondire temi relativi all’apprendimento della lettura e della scrittura e alla valutazione dei prerequisiti linguistici, cognitivi e motivazionali che vanno a integrarsi con le opportunità di familiarizzazione della lingua scritta offerte al bambino dall’ambiente. Affinché sia possibile attivare in ogni bambino un processo di sviluppo delle abilità prerequisite all’apprendimento della lingua scritta, è necessario che tutti coloro che operano in questo settore, e soprattutto gli insegnanti della scuola materna, acquisiscano una serie di competenze specifiche a livello sia teorico sia operativo e possano nello stesso tempo disporre di strumenti adeguati alla verifica degli obiettivi educativi prefissati. A tale scopo sono state elaborate queste prove, finalizzate alla valutazione di alcuni prerequisiti cognitivi specifici dell’apprendimento della lettura quali la percezione visiva, il linguaggio, la memoria, la coordinazione visuo-motoria, che possono essere di supporto all’insegnante per delineare un profilo funzionale di ogni bambino. Tali prove, che rispondono ai criteri di validità, attendibilità, disponibilità di norme statistiche adeguate e facilità di applicazione, possono essere utilizzate dagli insegnanti in prima persona per approfondire la conoscenza del bambino e attuare di conseguenza interventi educativi mirati.
€ 17,00
Immagini emergenti della leadership nelle organizzazioni. New leadership models in organizations
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 196
Anno: 1997
Gestire la funzione di leadership è questione vitale in ogni organizzazione produttiva e di servizio. Oggi poi la crisi della cultura fordista, centrata sulla pianificazione e sul controllo, il bisogno di «qualità e flessibilità» hanno messo in crisi i tradizionali modelli di leader «eroe» e di leader «forte». In questo contesto, un gruppo internazionale di studiosi propone al lettore un'indagine «cross-culturale» sul tema della leadership, sottolineando l'emergere di modelli più aperti rispetto a quelli tradizionali, meglio rispondenti alla «turbolenza post-moderna», centrati su dinamiche partecipative e circolari anziché sulla preminenza personale. I1 libro perciò si rivolge non solo a studiosi, ma soprattutto a quanti, per responsabilità di ruolo, desiderano assumere potere per costruire insieme ad altri.
€ 16,00
Appunti di neurologia dell'età evolutiva
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 1997 | pagine: 72
Anno: 1997
La Neurologia è una branca medica che richiede, per essere pienamente e finemente compresa, un buon numero di conoscenze anatomiche, fisiologiche e patologiche. Gli studenti di facoltà non mediche che affrontano discipline di pertinenza medica sono ormai molti e la Neurologia è spesso chiamata in causa (ad esempio, nel caso della Neuropsichiatria Infantile). Introdurre gli studenti a questa disciplina può non essere facile e si corre il rischio, insegnandola, di non poter essere completamente intesi. Tuttavia occorre ammettere che, conferendo a qualunque argomento il giusto taglio, l’intento può essere raggiunto. Lo studente troverà in questo volumetto i disturbi neurologici più frequenti e noti; la trattazione è intervallata da riquadri che esplicitano i concetti più intricati; la bibliografia è stata ridotta all’essenziale.
€ 8,00
La natura (familiare) del pregiudizio. Una rilettura intergenerazionale del pregiudizio etnico di genitori e figli
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 192
Anno: 2013
Il titolo del volume – evocativo del celebre libro di Allport La natura del pregiudizio – riprende, partendo dalle teorie dello studioso statunitense ampliate e integrate da contributi più recenti, la ‘natura familiare’ del pregiudizio. Spesso tralasciato dalla copiosa letteratura sul tema della formazione del pregiudizio, l’approccio familiare-intergenerazionale è un prezioso contributo alla comprensione di sfaccettature ancora poco conosciute di questo fenomeno. Quale voce ha la famiglia nei processi di sviluppo e mantenimento del pregiudizio etnico dei propri figli? Il libro si propone di rispondere a questa domanda in prima battuta da un punto di vista teorico, affrontando i temi della costruzione del pregiudizio e dei principali meccanismi con cui viene messo in atto, per poi approdare a ricerche che danno voce ai diretti interessati, coinvolgendo genitori e figli mentre affrontano la transizione verso l’età adulta. L’ultima parte offre poi spunti di riflessione sul tema delle conseguenze del pregiudizio e delle strategie possibili per farvi fronte. Il testo si rivolge a genitori, dirigenti scolastici, insegnanti, formatori, operatori, studenti e in generale a chiunque voglia approfondire il tema del pregiudizio etnico da un punto di vista non convenzionale: quello familiare.
€ 18,00
Molto più di due. Costruzione dell'identità di coppia e relazioni familiari
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 128
Anno: 2013
Costruire un’identità di coppia, passare dall’io al noi, è un compito saliente per le coppie che affrontano la transizione al matrimonio. Ma che cosa significa essere una coppia? E che cosa può facilitare oppure ostacolare il processo di costruzione della propria identità di coppia? E, infine, quali ne sono gli esiti? Il volume si propone di rispondere a queste domande, dapprima da un punto di vista teorico, inquadrando il processo di costruzione dell’identità di coppia in una prospettiva psicosociale e familiare, per poi presentare i risultati di una ricerca empirica composta da tre studi specifici: uno studio descrittivo, che ha permesso di tracciare un identikit delle coppie in transizione al matrimonio, e due studi correlazionali che hanno evidenziato il ruolo cruciale delle relazioni intergenerazionali nello sviluppo dell’identità di coppia e i buoni esiti di questo processo. A partire dai risultati della ricerca si presentano infine spunti e indicazioni utili per la progettazione di interventi preventivo-promozionali rivolti alle coppie. Il testo si rivolge a psicologi, formatori, operatori, ricercatori, studenti e, in generale, a chiunque sia interessato ad approfondire il percorso che porta la coppia ad essere molto di più della semplice somma di due singoli individui.
€ 13,00
Epistemologie della complessità nella ricerca psicologica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2010 | pagine: 368
Anno: 2010
Il tema della complessità, oggetto negli anni Ottanta e Novanta di una attenzione approfondita e articolata, ha acquisito uno statuto di maturità e diffusione che ne ha decretato la consistenza di vero e proprio paradigma di riferimento. Se l’enfasi sulla complessità è ormai divenuta un concetto organizzatore di discorsi e di linguaggi all’interno dei contesti nei quali agiamo, la sua applicazione nell’ambito della ricerca e della pratica psicologica sembra confrontarsi con le sollecitazioni derivanti dal tenere insieme una pluralità di oggetti, di interessi e di obiettivi di conoscenza, di approcci metodologici. Il presente volume intende offrire un contributo di confronto e approfondimento in riferimento a situazioni di ricerca complessa, sia per la pluralità delle discipline di sapere coinvolte, chiamate a interagire e convergere in modo integrato a partire dai loro ancoraggi paradigmatici e metodologici, sia per la natura degli oggetti di studio, configurati a partire da differenti esigenze di conoscenza e da organizzazioni concettuali, epistemologiche e metodologiche variegate. I vari contributi offrono uno spaccato delle differenti sensibilità e declinazioni epistemologiche che orientano sia la produzione di dati conoscitivi rispettosi della complessità del reale sia l’analisi dei dati e la loro trasformazione in informazioni in grado di conservare tale complessità.
€ 25,00

News

20.09.2017
La mente non è un vaso da riempire: libro-quiz!
In occasione della pubblicazione del libro "Ritorno ai classici", vi proponiamo un piccolo libro-quiz per mettere alla prova le vostre conoscenze.
25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest