Il tuo browser non supporta JavaScript!

Religione e spiritualità

Giancarlo Brasca: un laico testimone del Vangelo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013 | pagine: 88
Anno: 2013
Giancarlo Brasca (1920-1979) ha attraversato la storia del Movimento cattolico italiano del ’900 da protagonista. Aderente fin da ragazzo all’Azione Cattolica, dal 1942, terminati gli studi, sarà apprezzato collaboratore di padre Agostino Gemelli all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dall’iniziale impiego in biblioteca, giungerà al vertice dell’amministrazione nel 1971, durante il rettorato di Giuseppe Lazzati. Dal 1940 al 1964 Brasca assume nell’Azione Cattolica ambrosiana numerose responsabilità fino a divenirne presidente diocesano proprio negli anni del Vaticano II. Alla fine della guerra entra a far parte dell’Istituto dei Missionari della Regalità di Cristo, fondato da padre Gemelli, e ne sarà presidente dal 1969 al 1979. Nel 1972 sarà presidente mondiale della conferenza degli istituti secolari. Amico di Karol Wojtyla fin dagli anni del Concilio, ne intuisce profeticamente l’attrattiva che saprà esercitare sui giovani. Il volume propone alcuni testi pronunciati nel corso di un incontro promosso dall’Opera della Regalità e dall’Associazione Amici dell’Università Cattolica dal titolo Per fare grata memoria di Giancarlo Brasca a trent’anni dalla sua scomparsa, tenutosi in Università Cattolica il 24 gennaio 2009. Se alcuni interventi conservano il carattere aperto dovuto alla circostanza, altri sono stati rielaborati dagli autori. Tutti ricordano Giancarlo Brasca come un’esemplare figura di laico cristiano.
€ 10,00
Allargare gli orizzonti dell'umano. Un approccio alla Dottrina Sociale della Chiesa
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 248
Anno: 2012
Il volume raccoglie il materiale assemblato in alcuni anni d’insegnamento del corso di Introduzione alla Dottrina sociale della Chiesa. Presentato con un approccio divulgativo, il presente contributo vorrebbe essere un aiuto a comprendere che la luce della fede amplia gli orizzonti noetici ed etici della vita umana. Una fede cristiana matura, infatti, – pur dentro le ultimamente inevitabili fragilità e infedeltà – sviluppa una nuova visione dell’uomo e del mondo, da cui deriva anche un peculiare approccio all’esistenza. È un tentativo di contribuire all’edificazione dell’odierna ‘società plurale’, mostrando come i doni provenienti dalla fede allarghino gli orizzonti dell’umano.
€ 20,00
Come nessun altro. Invidia infelice e vita benedetta
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 86
Anno: 2012
L’invidia per Armando Matteo altro non è che un ‘male degli occhi’, un 'veder male'. Come guarire allora dallo sguardo invidioso?
€ 10,00
A passo d'uomo. Miracoli e altre tracce
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 104
Anno: 2012
A passo d'uomo come la rivelazione di Gesù. A questo ritmo deve camminare la Chiesa e così cammina il libro di Sequeri, che accompagna passo passo le occasioni del tempo dell'uomo e del cristiano, mettendole in risonanza con i tempi di Dio.
€ 10,00
Un Concilio per il XXI secolo. Il Vaticano II cinquant'anni dopo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 200
Anno: 2012
Come proporre il cristianesimo a questo tempo? È la domanda alla quale ci invita qui Gilles Routhier, uno dei massimi studiosi del Vaticano II.
€ 18,00
Il terreno della speranza. Note di cristianesimo per un tempo di crisi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 168
Anno: 2012
Bruno Maggioni con il suo libro ci aiuta nella lettura evangelica di questo tempo difficile, in cui i cristiani sono chiamati a vivere e testimoniare una speranza che non delude.
€ 15,00
Prove tecniche di manutenzione umana. Sul futuro del Cristianesimo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 112
Anno: 2012
Che ci troviamo di fronte a una svolta epocale nella civiltà umana, tutti lo avvertiamo, più o meno lucidamente: come mai in passato, oggi l’individuo cerca di costruirsi da sé, insofferente a ogni limite, sia esso la tradizione o la natura. Una sorta di mutazione antropologica sta cambiando le strutture profonde dell’umano, esito sempre più appariscente della postmodernità. Giuliano Zanchi ne illumina il meccanismo coerente, implacabile e potente nei suoi diversi risvolti, da quello scientifico a quello economico, politico ed estetico. Di fronte a questo sogno estremo di emancipazione, la coscienza cristiana si sente profondamente turbata. Essa oscilla tra un rifiuto arroccato sulle vestigia di un passato glorioso e una resa spesso inconsapevole allo spirito del tempo. La grande bussola del Concilio Vaticano II, che negli anni Sessanta aveva restituito slancio e idealità a un cattolicesimo alle prese con le sfide moderne, sembra aver perso le sue capacità magnetiche. Eppure il credente sa di non poter restare umano separandosi dalla storia. Semplicemente perché il Dio di Gesù Cristo ad essa si è legato per sempre. I discepoli pertanto accompagneranno queste «prove tecniche di manutenzione umana» con una cordialità non acritica, mettendo in gioco la propria antica sapienza a proposito dell’umano: «La presenza cristiana», ci ricorda Zanchi, «è chiamata, proprio mentre la civiltà sembra impegnata in un lungo esodo verso mete ancora incerte, a riaffermare la sua irrinunciabile affezione per una forma comunitaria della vita evangelica impiantata nel cuore dell’esistenza comune, umilmente a fianco della costruzione umana collettiva, decisa a scegliere sempre per propria dimora il luogo dove gli umani hanno le loro case, la loro vita, le loro speranze».
€ 13,00
"In Principio...". Origine e inizio dell'Universo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 256
Anno: 2012
Questo volume raccoglie gli Atti del Convegno “In Principio…”. Origine e inizio dell’Universo, promosso dall’Università Cattolica del Sacro Cuore in occasione del novantesimo anniversario della sua fondazione. Il tema si colloca nella complessa e quanto mai attuale discussione sull’origine dell’Universo e pone la questione dell’orizzonte di senso del cosmo e, in esso, dell’uomo. Affermare che l’uomo è il senso dell’Universo non è una frase a effetto. Il progresso delle scienze, proprio mentre rintraccia sempre più approfonditamente le leggi che regolano il cosmo e ne avverte con sempre maggiore consapevolezza l’intrinseca logicità e correlazione, si scopre più che mai impotente a coglierne il significato. È solo nella sua relazione con l’uomo (e quindi con Dio) che l’Universo può passare, dalla fredda e impenetrabile perfezione della visione scientifica, alla significatività della visione di fede.
€ 20,00
Il libro dei libri. Un'introduzione alla Bibbia ebraica. Prefazione di Gianfranco Ravasi
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 112
Anno: 2012
Per george Steiner la Bibbia è il ‘grande codice’ che sta al cuore della cultura occidentale. Come nessun altro libro le Scritture ebraico-cristiane hanno plasmato la nostra concezione del mondo, di Dio, dell’uomo, della creazione.
€ 12,00
Dottrina sociale della Chiesa e teoria economica
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 128
Anno: 2012
«Pasinetti risponde da economista alla sfida della realtà: dissodando, seminando e raccogliendo i frutti della fatica del suo specifico lavoro. Proprio questo lavoro gli consente di dialogare con il Magistero: ha domande da porre e risposte da suggerire. Questa è infatti la natura della dottrina sociale della Chiesa: "un conoscere illuminato dalla fede, in dialogo cordiale con ogni sapere" (Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa, 2004, 75-76). Superfluo aggiungere quanto il Centro di Ateneo per la dottrina sociale della Chiesa sia altamente onorato di avere ancora tra le pubblicazioni questi scritti di un economista tanto prestigioso e vero maestro di generazioni di studenti».
€ 10,00
Finalmente come Dio?. Considerazioni inattuali sullo statuto morale della soggettività
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2012 | pagine: 272
Anno: 2012
Finalmente come Dio! Come Dio? Finalmente? Essere come Dio è tentazione antica. In questo volume Lia individua nei caratteri della soggettività moderna le radici dell’attuale dissoluzione dell’interesse etico e della responsabilità morale.
€ 23,00
Nostra madre. 2 voll. indivisibili
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2011 | pagine: 1408
Anno: 2011
Agli appunti, alla memoria della sua segretaria, Giovanna Maria Scalabrini, ai documenti conservati nell’archivio della comunità, si deve la narrazione della vita della madre Margherita Marchi qui presentata, sulla quale si innesta quella della comunità monastica di Viboldone.
€ 40,00

News

25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".
13.12.2016
I Templari: dentro la storia, fuori dal mito
«I Templari furono uomini del Medioevo, non furono eretici né tanto meno adoratori del diavolo»: l'origine e la fine della "Militia Christi" descritti dalle voci di studiosi che hanno lavorato su documenti e fonti inedite. Ci racconta la storia Giancarlo Andenna

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest