Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società, media, famiglia, lavoro

La donna fatale, quell’oscuro oggetto del desiderio. Excursus nell’immaginario cinematografico del Novecento digital
formato: Capitolo | Scena madre
Anno: 2014
Fatum, da fari, dire, pronunciare. Secondo le credenze classiche è la potenza soprannaturale che domina incontrastata su dei, uomini e cose. Una sorte ferrea, misteriosa, crudele. Dies fatalis, il giorno della morte...
€ 4,00
Condizione femminile, cura dell’infanzia povera, istruzione pubblica nella Milano napoleonica digital
formato: Capitolo | Scena madre
Anno: 2014
Il tema della femminilizzazione dell’insegnamento elementare – e poi via via medio e superiore – ha ricevuto attenzione, anche di recente, da studiosi italiani e stranieri, che hanno messo tale fenomeno in relazione a rilevanti avvenimenti politici...
€ 4,00
Introduzione digital
formato: Capitolo | Scena madre
Anno: 2014
Scarica
La sfida delle migrazioni
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 104
Anno: 2015
Una ricostruzione storica delle migrazioni, che dà conto delle loro cause e segue le tracce dei percorsi di inserimento dei migranti nelle società di arrivo. Anche nostro Paese, che oggi si trova a essere luogo di partenza, di arrivo e di transito.
€ 10,00
Il gusto. Vecchie e nuove forme di consumo
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 88
Anno: 2015
Il sociologo Vanni Codeluppi ci racconta come come sta cambiando il gusto, tra McDonald e Masterchef, il kitsch e il fashion, soprattutto in materia di consumo.
€ 10,00
La nostra società ha ancora bisogno della famiglia? Il caso Italia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 178
Anno: 2014
Estesa, ricostituita, allargata, di fatto, unipersonale, convivente, non convivente. Le forme di famiglia di cui oggi si censisce l’esistenza sono davvero tante e in continua variazione. Dati e miti sulla famiglia in Italia.
€ 15,00
Generare è narrare
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2015 | pagine: 168
Anno: 2015
Il libro di Jean-Pierre Sonnet si apre con la esigente domanda sulle origini, che ogni genitore prima o poi si sente rivolgere: «Quando tuo figlio ti chiederà: perché?». L’interrogativo, tratto da un passo-chiave della Scrittura, impedisce di pensare e vivere in modo ripetitivo e automatico il rapporto tra le generazioni. Costringe i padri e le madri a raccontare che cosa li ha tenuti in vita e ha dato anima ai loro giorni, mettendoli così in condizione di essere genitori non solo secondo la carne, ma secondo la parola. Generare alla vita significa narrare, un atto sacro portatore di una fecondità segreta.
€ 15,00
Immigrazione e contesti locali. Annuario CirMib 2014
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 264
Anno: 2014
Con la sesta edizione dell’Annuario CIRMiB si intende sviluppare una documentata analisi, del fenomeno migratorio nel territorio bresciano.
€ 22,00
Religioni, libertà, potere
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 234
Anno: 2014
Gli atti del convegno che sono presentati in questo volume restituiscono l’articolata indagine sul declinarsi nella società odierna del secolare rapporto tra le religioni, la libertà e il potere.
€ 22,00
Il consultorio familiare. Un servizio relazionale per il sostegno educativo alla famiglia
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 200
Anno: 2014
l consultorio familiare deve porsi come luogo di prevenzione e di promozione della realtà familiare, individuando spazi operativi nei quali intervenire in collaborazione con le istituzioni locali.
€ 22,00
Allargare lo spazio familiare: adozione e affido
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 302
Anno: 2014
La trattazione congiunta delle tematiche relative all’adozione e di quelle relative all’affido e il respiro interdisciplinare e internazionale che attraversa tutti i contributi qualificano questo volume, che si rivolge a studenti, professionisti e operatori del settore.
€ 27,00
Istituire la vita. Come riconsegnare le istituzioni alla comunità
formato: Libro | editore: Vita e Pensiero | anno: 2014 | pagine: 182
Anno: 2014
Perché le istituzioni – la politica, la scuola, la sanità, i servizi sociali – sembrano così lontane dai cittadini, dalle loro esigenze, dalla vita reale?
€ 15,00

News

25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".
13.12.2016
I Templari: dentro la storia, fuori dal mito
«I Templari furono uomini del Medioevo, non furono eretici né tanto meno adoratori del diavolo»: l'origine e la fine della "Militia Christi" descritti dalle voci di studiosi che hanno lavorato su documenti e fonti inedite. Ci racconta la storia Giancarlo Andenna

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest