Il tuo browser non supporta JavaScript!

RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA

Rivista storica nata nel secondo dopo-guerra

A cura della Fondazione Michele Maccarrone

La «Rivista di storia della Chiesa in Italia», che si avvicina ormai ai settant'anni di vita, fu promossa nel 1947 dall’allora giovane professore della Pontificia Università Lateranense, Michele Maccarrone, con l’appoggio di due insigni maestri, Hubert Jedin e Pio Paschini. Essa si prefiggeva l'obiettivo di inserire nel panorama storiografico italiano ed internazionale un periodico rivolto precipuamente alla ricerca e allo studio della presenza storica della Chiesa in Italia, che rispondesse a criteri di rigore scientifico e che si ponesse in dialogo con la moderna storiografia. Nel tempo la Rivista ha dedicato la sua attenzione alle più varie articolazioni della storia della Chiesa, dai primi secoli all'età contemporanea, adeguando nel tempo i suoi interessi e i suoi orientamenti al progredire degli studi storici. Essa si articola in varie rubriche - articoli, note e documenti, rassegne, recensioni e cronache - che offrono la possibilità agli studiosi di esaminare tematiche particolari, di pubblicare documenti importanti e significativi, di discutere tesi storiografiche e di presentare convegni. Fin dall'inizio la Rivista ha pubblicato una bibliografia sistematica ed aggiornata della ricerca storica riguardante la Chiesa in Italia, distribuita cronologicamente e per regioni. Essa costituisce, nel suo insieme, un materiale bibliografico ingente, che supera le cinquantamila unità. Il periodico pubblica in varie lingue, soprattutto italiano, francese, inglese, ma anche spagnolo e tedesco; è largamente diffuso anche all'estero e applica le norme internazionali della blind peer review.

La Fondazione “Monsignor Michele Maccarrone per la storia della Chiesa in Italia”, riconosciuta come persona giuridica con decreto ministeriale, è proprietaria del periodico e offre alla Rivista un indispensabile supporto giuridico ed economico.

I contributi presentati a «Rivista di storia della Chiesa in Italia» sono valutati, in forma anonima, da studiosi competenti per la specifica disciplina (‘double-blind peer review’).


ISSN versione cartacea: 00356557
ISSN versione digitale: 1827790X

Primo Direttore
MONS. MICHELE MACCARRONE (1947-1993)

Direttore
AGOSTINO PARAVICINI BAGLIANI

Vice Direttore e coordinatore della Redazione scientifica
MARIA LUPI

Coordinatore della Bibliografia
DANILO ZARDIN

Consiglio Direttivo 
RINO AVESANI – HUBERT HOUBEN – MARIA LUPI – ROBERTO MOROZZO DELLA ROCCA – ENZO PETRUCCI – MARTA PIERONI FRANCINI – ANTONIO RIGON – MARIO TOSTI - DANILO VENERUSO – PAOLO VIAN - PAOLA VISMARA – RAFFAELLO VOLPINI – DANILO ZARDIN


Corrispondenti scientifici
NICOLE BÉRIOU - GIORGIO CRACCO – COSIMO DAMIANO FONSECA – HENRIQUE GARCÍA HERNÁN – NICOLE LEMAITRE - MARIA MARIOTTI – ALBERTO MONTICONE – ALAIN TALLON - ANDRÉ VAUCHEZ – CATHERINE VINCENT - OTTO WEISS

Direzione e Redazione scientifica
presso Pontificia Università Antonianum
Via Merulana, 124 A - 00185 Roma

 

Proprietario
Fondazione Monsignor Michele Maccarrone per la storia della Chiesa in Italia
Piazza S. Maria Maggiore, 5 – 00185 ROMA

Email:

Lingua: italiano








 

Ultimo fascicolo

Numero: 1
Primo fascicolo del 2018.

Abbonati alla rivista

Anno: 2019
Abbonamento annuale alla rivista RIVISTA DI STORIA DELLA CHIESA IN ITALIA
 

 

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane