Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il diritto di azione e la Costituzione: riflessioni di processualisti. La scuola di Pavia e l’insegnamento di Luigi Paolo Comoglio

digital Il diritto di azione e la Costituzione: riflessioni di processualisti. La scuola di Pavia e l’insegnamento di Luigi Paolo Comoglio
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2012 - 3
titolo Il diritto di azione e la Costituzione: riflessioni di processualisti. La scuola di Pavia e l’insegnamento di Luigi Paolo Comoglio
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2012
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT:
With a wide (and friendly) description of the honoured Scholar’s judicial and academic career, the Author emphasizes the great contribution to the progress of comparative and procedural sciences, in the field of the constitutional guarantees concerning civil justice, that was offered by the School of Procedural and Comparative Law in Pavia, directed by Vittorio Denti, especially in the years 1960-1990. The essay, also, underlines the great importance which, due to that contribution, was increasingly acquired by the main subject matters dealt with (such as: due and fair process, contradictory defense, effective remedies, inadmissibility of illegally obtained evidence, and so on).

KEY WORDS: civil justice and constitutional guarantees, right of action (id est: fundamental right to bring an action and seek justice by legal process), right of action, illegally obtained evidence, economy of trial, comparative and international perspective.

SOMMARIO:
1. La scuola pavese negli anni Sessanta: metodi, indirizzi di ricerca e l’avvio allo studio diLuigi Paolo Comoglio. – 2. La monografia sulle prove illecite nell’ordinamento angloamericano e germanico, del 1966, il metodo comparatistico e le più recenti, attuali esperienze nel suo trattato Le prove civili. – 3. Diritto processuale civile e costituzionale. Le garanzie nel processo. – 4. Continuità e coerenza: dal Commentario alla Costituzione alle Lezioni sul processo civile. L’assistenza giudiziaria ai non abbienti. – 5. L’interesse dell’Autore alle normative di dimensione europea. – 6. Auspici per futuri studi.

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane