Il tuo browser non supporta JavaScript!

Art Games. The Videogame as a Legitimate Art Medium

digital Art Games. The Videogame as a Legitimate Art Medium
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2013 - 2. Play the aesthetics. Video game between art and media
titolo Art Games. The Videogame as a Legitimate Art Medium
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2013
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Along the last years, the debate around videogames as art got momentum. Unsurprisingly, this debate included many misunderstandings and cross wires, usually related to the meaning and the cultural dignity (or lack thereof) one applies to the key words of this discussion: “art”, “game”, and “videogame”. Most of these misunderstandings are not new, but resurfaced any time Western culture had to face the problem of accepting the artistic nature of a given new medium, from photography to cinema and video. After briefly considering the legitimization dynamics of these media, the author discusses the definition – now widely accepted – of “art games”, suggesting a distinction between videogames as an autonomous artistic medium and “art world”, and the use of videogame as a medium in the field of contemporary art.

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane