Il tuo browser non supporta JavaScript!

Riaprire (al)la complessità. Note per un re-framing socio-antropologico

digital Riaprire (al)la complessità. Note per un re-framing socio-antropologico
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2011 - 2
titolo Riaprire (al)la complessità. Note per un re-framing socio-antropologico
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2011
issn 0039291X (stampa) | 18277896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
Scarica

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

F. INTROINI, Re-opening complexity. Notes for a socio-anthropological reframing
Globalization and its emphasis upon a world society and a world global order in which processes and actors connect in non-linear ways has re-awaken sociology’s social interest for complexity as if complexity itself could be a sort of «new paradigm» able to put social sciences in the best condition to deal with contemporary social world and its apparent non-intellegibility. This contribution aims to sketch a historical pathway in the field of complexity to show how – altought there exists a specifc language and a particular categorical apparatus that seems to legitimate the idea of a «science of complexity» – complexity studies can’t be appropriately thought of in terms of a coherent and unified paradigm, because this would mean to betray complexity itself and its profound anthropological implications. This is the suggestive lesson coming from complexity masters such as Morin, Latour and Urry.
Key words: complexity, science, social sciences epistemology, anthropology, (global) order.

News

24.06.2019
Controcorrente: libri per lettori profondi
La promo dedicata a chi non manda in vacanza il pensiero: dal 1° al 31 luglio sul sito sconto del 15% sulla collana "Grani di Senape". Buona estate!
30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane