Il tuo browser non supporta JavaScript!

The Readership of Leucippe and Clitophon: The Test-case of the Anonymous Narrator

digital The Readership of Leucippe and Clitophon: The Test-case of the Anonymous Narrator
Articolo
rivista AEVUM ANTIQUUM
fascicolo AEVUM ANTIQUUM - 2009 - 9
titolo The Readership of Leucippe and Clitophon: The Test-case of the Anonymous Narrator
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2009
issn 1121-8932 (stampa) | 1827-7861 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The diversity of the extant novels and their different provenance and dating make it difficult and irresponsible to reach a simple conclusion about the readership of all of them. This paper explores the encounter of an anonymous narrator and Clitophon with which Achilles Tatius opens up his Leucippe and Clitophon, a (fictional) internal audience, focusing on the three roles played by the narrator (storyteller, inducer of the main narrative and listener to Clitophon’s long account) and compares them with what we know about the readership of the genre. The first narrator presents himself as a limited pepaideumenos, similar to an average reader, more interested in enjoying a good fictional narrative than in analysing it philosophically, though there are enough learned cues in his intervention to satisfy a reader who is looking for an intellectual past-time.

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane