Il tuo browser non supporta JavaScript!

La persona, «unico centro unitario cui riferirsi»

digital La persona, «unico centro unitario cui riferirsi»
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2011 - 3
titolo La persona, «unico centro unitario cui riferirsi»
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2011
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT: Moving from a famous essay by Giorgio Pastori, Author shows elements of the method of analysis in administrative law and points out individual rights as focus point for jurisprudence on public law.
SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. Sineddoche. – 3. Incipit: l’urgenza della domanda ed il ritardo da colmare. – 4. Arnesi per costruire. – 5. La chiave della costruzione. – 6. Il progredire della fabbrica.

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane