Il tuo browser non supporta JavaScript!

La sintassi del parlato nel «Fermo e Lucia» di Manzoni

digital La sintassi del parlato nel «Fermo e Lucia» di Manzoni
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2012 - 3
titolo La sintassi del parlato nel «Fermo e Lucia» di Manzoni
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2012
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

SUMMARY:
Several occurrences of some colloquial syntactic structures (left and right dislocation of direct object, che as a multipurpose conjunction) may already be found in Manzoni’s first draft of his novel, the so called "Fermo e Lucia". However, other types of informal constructions, such as dislocation of prepositional object and relative clauses with resumptive pronouns, become frequent only later, in the last edition of 1840-1842. The latter structures are all characterized by a high level of redundancy, which seems therefore the feature that Manzoni more strongly associates with breaking free from the tradition. On the other hand, parting from literary standards does not necessarily mean, as it is currently assumed, moving toward the spoken language, because some of the constructions that are used exclusively in the dialogues of the novel (right dislocation of direct object, cleft sentence) show a low level of redundancy, and some redundant structures are used by Manzoni just in narration.

News

30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
21.06.2019
Un tuffo nel sapere acquatico
Consigli e curiosità sugli stili di nuoto, tra storia e scienza, seguendo gli insegnamenti di due docenti della Federazione Italiana Nuoto.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del nuovo libro del filosofo catalano Josep Maria Esquirol, il saggio "sulla vita umana" intitolato "La penultima bontà". Un nuovo illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane