Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il paradigma astronomico nella costruzione della teoria aristotelica della scienza

digital Il paradigma astronomico nella costruzione della teoria aristotelica della scienza
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2014 - 1
titolo Il paradigma astronomico nella costruzione della teoria aristotelica della scienza
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2014
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
Scarica

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper aims to highlight the role that classical astronomy played in the construction
of Aristotle’s theory of science. In Posterior Analytics the astronomical
approach appears to be the main source of inspiration for the distinction between
knowledge of a fact and knowledge of the reason why, on which the scientific
process is grounded. According to the general ideas of Aristotelian doctrine,
these two levels of knowledge, identified respectively by empirical and rational
disciplines, are not separate but collaborate in collecting and explaining natural
phenomena. This view seems to be a generalization of the actually adopted astronomical
method in classical Greece, which was characterized by the geometrical
demonstration of observed astral properties. The astronomical approach is consistent
with the Aristotelian project of the apodictic treatment of appearances,
since both are based on the connection between experience and rationality.
Unlike geometry, classical astronomy provided a suitable model of demonstrail
paradigma astronomico 93
tive science which could be successfully applied to other fields of knowledge
dealing with sensitive data, as harmonics, optics and biology.


Keywords: Aristotle, astronomy, science, demonstration, experience


News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane