Il tuo browser non supporta JavaScript!

Appunti sulla fortuna di Gaudenzio Ferrari: due Natività gemelle tra Italia e Francia

digital Appunti sulla fortuna di Gaudenzio Ferrari:
due Natività gemelle tra Italia e Francia
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2016 - 3
titolo Appunti sulla fortuna di Gaudenzio Ferrari: due Natività gemelle tra Italia e Francia
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2017
issn 0004-3443 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The Ringling Museum in Sarasota houses an important altarpiece by Gaudenzio Ferrari, the Nativity with donor commissioned by Giovanni Angelo Arcimboldi, Bishop of Novara and later Archbishop of Milan. The painting passed by inheritance to the Taverna family, where it remained until the mid-nineteenth century, when it was first exported to England and then to America. It is one of the most known works by the Valsesian painter, but critics have overlooked the fact that an almost identical replica, probably another autograph altarpiece, had long been part of the French royal collection. This second version of the Nativity was shown in a temporary exhibition at the Louvre in 1797 (with works from the suppressed churches of Lombardy) and later sent to the Museum of Brussels, where it went probably destroyed during the Second World War. If the presence of the donor’s miter in the Sarasota painting is linked to the troubled story of the allocation of the Archbishopric of Novara to Giovanni Angelo Arcimboldi, the lost work should be considered the oldest one, while the Sarasota version should be dated after 1526, in agreement with the painting’s style.

News

24.06.2019
Controcorrente: libri per lettori profondi
La promo dedicata a chi non manda in vacanza il pensiero: dal 1° al 31 luglio sul sito sconto del 15% sulla collana "Grani di Senape". Buona estate!
30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.

Newsletter

* campi obbligatori

Archivio rivista

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane