Il tuo browser non supporta JavaScript!

Etica della sovranità

Etica della sovranità
titolo Etica della sovranità
sottotitolo Questioni antropologiche in Kelsen e Schmitt
autore
argomenti Filosofia > Filosofia morale, Filosofia contemporanea
collana Ricerche. Filosofia
formato Libro
pagine 248
pubblicazione 2012
Commenti su
ISBN 9788834321218
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 22,00
Spedito in 3 giorni
C’è qualcosa di effettivamente tragico nella vicenda della sovranità di cui ci hanno parlato, sia pure in modi opposti, Kelsen e Schmitt, se è vera l’interpretazione che non c’è e non è possibile nessun soggetto della sovranità. Del resto, Kelsen ha sempre negato la sovranità con la stessa forza con cui Schmitt l’ha invece rivendicata e affermata. Ma che significato ha il loro percorso giuridico-politico sul piano etico e antropologico? E in che termini si può parlare di un’etica della sovranità, nella misura in cui una tale espressione allude a qualcosa di positivo e, dunque, di radicalmente incompatibile con quella mancanza che la riflessione di Kelsen e Schmitt avrebbe voluto testimoniare?
L’idea di un’etica della sovranità è, in effetti, a portata di mano se si riflette adeguatamente sull’immagine classica dell’etica che ne rinviene l’oggetto nell’agere in quanto tale. E però si impone di forza l’interrogativo su come possa essere possibile la sovranità nell’esperienza degli uomini, data la sua dimensione relazionale e l’impossibilità di governare in senso assoluto il corso dell’azione umana.

Biografia dell'autore

Alessio Musio è ricercatore presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica di Milano e membro del Comitato Scientifico del Centro di Ateneo di Bioetica della stessa Università. Si è occupato del tema della crisi del soggetto nel contesto austriaco di primo Novecento (con particolare attenzione al significato del solipsismo nel pensiero di Musil, Weininger e Wittgenstein), del concetto di ‘autonomia’ nella sua declinazione antropologicamorale e del dibattito bioetico a proposito del rapporto tra genetica e ‘futuro della natura umana’. Tra le sue recenti pubblicazioni ricordiamo la monografia: L’autonomia come dipendenza. L’io legislatore (Vita e Pensiero, 2006), e i saggi: La casualità dell’uomo e la rinascita del pensiero aristotelico. In margine ad alcune voci della filosofia pratica tedesca («Rivista di Filosofia Neo-Scolastica», 2005), L’io legislatore di Kelsen. Alcune annotazioni teoriche («Rivista di Filosofia Neo-Scolastica», 2009), Il potere della parola. Il caso della comunicazione della scienza («Annali di studi religiosi», 2010), Il solipsismo della libertà. Da Musil a Weininger («Studia austriaca», 2010), Condizione umana: autonomia e dovere di indipendenza (in A. Pessina, a cura di, Paradoxa. Etica della condizione umana, Vita e Pensiero, 2010).

Informazioni aggiuntive

Prima ristampa: novembre 2014
Seconda ristampa: novembre 2016
Corriere - La Lettura: L'internazionale del sovranismo prospera sugli errori della UE
pubblicato il: 22-01-2017
Maelstrom: Il sovrano senza qualità (di D. Palano)
pubblicato il: 02-08-2012
Avvenire: Il secolo dello Stato senza qualità (di D. Palano)
pubblicato il: 14-07-2012
Permalink per :

News

08.03.2017
«Dentro di lei c’è il cielo»: donne sul lettino dello psicanalista
Francesco Stoppa ci racconta il suo libro "La costola perduta", un omaggio alle donne viste attraverso la psicanalisi nel rapporto con l'uomo, la sua identità e i figli.
07.03.2017
La storia del libro cristiano all'Ambrosiana
Giovedì 30 marzo in Biblioteca Ambrosiana presentazione della trilogia di Giuliano Vigini "Il libro cristiano nella storia della cultura" con Montecchi, mons. Ballarini e Torno.
14.02.2017
L'invito di Carlo Maria Martini agli sposi
Il 15 febbraio di 90 anni fa nasceva Carlo Maria Martini: lo ricordiamo con un brano tratto dal libro "La famiglia alla prova", in promozione fino a fine febbraio.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori
Pinterest