Il tuo browser non supporta JavaScript!

Famiglia e nuovi media

Famiglia e nuovi media
titolo Famiglia e nuovi media
curatori ,
argomenti Società, media, famiglia, lavoro Media spettacolo e processi culturali, Famiglia
collana Studi interdisciplinari sulla famiglia, 26
formato Libro
pagine 156
pubblicazione 2013
ISBN 9788834325469
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 15,00
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
Famiglia e nuovi media Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013
Anno: 2013
‘Sempre connessi’ potrebbe essere lo slogan che descrive le generazioni più giovani, particolarmente sensibili alle nuove modalità di stabilire relazioni e rapporti ‘in rete’. Quali sono gli effetti, i rischi e le opportunità di questa ‘rivoluzione tecnologica’ rispetto alla vita delle famiglie e alla loro funzione educativa? Come e perché è importante raccogliere la sfida che i nuovi spazi sociali online lanciano alla relazione tra genitori e figli?Attraverso contributi multidisciplinari e l’analisi dei risultati emersi da ricerche condotte in ambito sociologico, pedagogico e psicologico, questo libro approfondisce che cosa significa per la famiglia fronteggiare i cambiamenti che, dall’avvento di internet, influenzano la vita quotidiana dei suoi membri, con uno sguardo specifico al mondo dei social network.
€ 10,99
Famiglia e nuovi media Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2013
Anno: 2013
‘Sempre connessi’ potrebbe essere lo slogan che descrive le generazioni più giovani, particolarmente sensibili alle nuove modalità di stabilire relazioni e rapporti ‘in rete’. Quali sono gli effetti, i rischi e le opportunità di questa ‘rivoluzione tecnologica’ rispetto alla vita delle famiglie e alla loro funzione educativa? Come e perché è importante raccogliere la sfida che i nuovi spazi sociali online lanciano alla relazione tra genitori e figli?Attraverso contributi multidisciplinari e l’analisi dei risultati emersi da ricerche condotte in ambito sociologico, pedagogico e psicologico, questo libro approfondisce che cosa significa per la famiglia fronteggiare i cambiamenti che, dall’avvento di internet, influenzano la vita quotidiana dei suoi membri, con uno sguardo specifico al mondo dei social network.
€ 10,99
‘Sempre connessi’ potrebbe essere lo slogan che descrive in modo sintetico uno dei tratti distintivi della società attuale, soprattutto per quanto riguarda le generazioni più giovani, particolarmente sensibili e aperte alle nuove modalità di stabilire relazioni e rapporti ‘in rete’. Certamente si tratta di una ‘rivoluzione tecnologica’ non-neutrale che suscita spesso reazioni radicali e di segno opposto e interroga chi ha responsabilità educative. Quali rischi e quali opportunità può comportare l’utilizzo delle nuove tecnologie rispetto alla vita delle famiglie? Come e perché è importante raccogliere la sfida che i nuovi spazi sociali online lanciano alla relazione tra genitori e figli? Attraverso la presentazione di riflessioni multidisciplinari e dei risultati emersi da ricerche condotte in ambito sociologico, pedagogico e psicologico, questo libro si pone l’obiettivo di approfondire cosa significa per la famiglia fronteggiare l’insieme dei cambiamenti tecnologici che, dall’avvento di internet, influenzano la vita quotidiana dei suoi membri. Nell’ambito di tali trasformazioni, uno sguardo specifico è rivolto al mondo dei social network, la cui ampia diffusione, soprattutto nelle giovani generazioni, interpella la specifica cura relazionale e socio-educativa propria della famiglia.

Biografia dell'autore

La collana Studi interdisciplinari sulla famiglia è lo strumento di divulgazione culturale scientifica del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia (CASRF) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Il Centro, che opera dal 1976, si occupa di ricerca scientifica sulla famiglia e di formazione di alto livello rivolta a professionisti che lavorano con e per le famiglie. In esso si confrontano competenze pluridisciplinari attinenti principalmente gli ambiti psicologico e sociologico, con aperture alla teologia, alla demografia, all’economia, alla giurisprudenza e alla storia. Gli studiosi che fanno parte del Centro si riconoscono in una specifica prospettiva relazionale di comprensione dei fenomeni familiari che viene indicata nel settore psicologico come approccio relazionale simbolico. In tale ottica la famiglia è intesa come luogo costitutivo del legame tra generi, generazioni e stirpi. Ad essa è riconosciuto lo statuto di ‘soggetto societario’, protagonista attivo nella costruzione dell'identità personale, dell'azione educativa e delle politiche sociali.

News

30.05.2018
Lettura politica: 15% di sconto fino al 30 giugno
In occasione della Festa della Repubblica una selezione di titoli che raccontano la politica in promozione a -15% sul nostro sito.
08.05.2018
Le relazioni necessarie: lavoratori e cittadini
Diritti, doveri e futuro della nostra società partendo dal lavoro: intervista alla sociologa Rosangela Lodigiani, autrice del libro "Lavoratori e cittadini".
26.04.2018
Gli insegnanti in Italia: radiografia di una professone
Intervista a Maddalena Colombo, sociologa dei processi culturali, e autrice di un libro che racconta gli insegnati di oggi, tra difficoltà e ideali.
13.06.2018
Una guerra che ha ancora qualcosa da dire
Sono passati 100 anni dalla fine della Grande Guerra, una stratificazione di racconti i cui esiti si ripercuotono ancora sul presente: la recensione di una studentessa del Liceo Classico Legnani.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest