Il tuo browser non supporta JavaScript!

I racconti dipinti degli ex voto

I racconti dipinti degli ex voto
titolo I racconti dipinti degli ex voto
sottotitolo Il caso di Ossuccio tra storia, restauro e valorizzazione
curatore
argomenti Arte e beni culturali > Storia dell'arte
collana Ricerche. Storia dell'arte
formato Libro
pagine 112
pubblicazione 2016
ISBN 9788834331163
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 14,00
Spedito in 3 giorni
La cura di un piccolo patrimonio di ex voto, raccolta custodita nel Santuario della Beata Vergine del Soccorso di Ossuccio (Como) – voluta dall’Ordine dei Frati Cappuccini in collaborazione con il Centro di ricerca CREA dell’Università Cattolica di Milano – è iniziata con un restauro conservativo esemplare, per poi diventare terreno di ricerca per studiosi di arte, storia, sociologia e iconologia. La valorizzazione del prezioso bene culturale parte dall’individualizzazione della fonte delle grazie in due differenti immagini custodite nel Santuario di Ossuccio quale premessa all’insorgere della devozione mariana prodiga di grazie. Le ipotesi di lettura iconologica delle immagini offrono l’occasione di osservare uno spaccato della vita e degli affanni del popolo della sponda occidentale del lago e di ricostruirne alcune vicende, che spaziano ben oltre i confini lariani. La tradizione degli ex voto si rivela storicamente come attestazione riconoscente di un’irruzione della potenza del divino nella vicenda umana. Cielo e terra diventano la fonte di un dialogo attraverso cui i due estremi si cercano a vicenda. Il legame che si annoda è aspirazione a un divino capace di farsi compagnia piena di misericordia per l’uomo sofferente. Il rinato interesse per questa straordinaria forma espressiva per lungo tempo sparita non solo dai luoghi sacri, ma dall’immaginario collettivo, sembra essere di nuovo un’esigenza profonda, prova ne sia il fatto che la ritroviamo incastonata nell’opera di importanti artisti contemporanei, quale traccia di una ricerca di relazione tra finito e infinito, tra percorso personale e appartenenza a una comunità, tra ringraziamento pubblico e testimonianza di fede.

La raccolta di studi, a cura di Cecilia De Carli e corredata da un apparato illustrato a colori, pertiene a un lavoro di valorizzazione che ha prodotto una filiera virtuosa, in progress, costituita da una campagna di restauro, un convegno, una mostra, la costruzione di un sito web e la pubblicazione di questo libro a corredo di tale patrimonio.
Contributi di: Elia De Carli OFM cap., Cecilia De Carli, Carla Travi, Danilo Zardin, Salvatore Abbruzzese, Grazia Maria Massone, Martino Mascherpa.

Biografia dell'autore

Cecilia De Carli è professore di Storia dell’arte contemporanea presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Storia dell’arte contemporanea e Arte Contemporanea ed educazione al patrimonio artistico. Dall’anno accademico 2003-2004 dirige, presso lo stesso ateneo, il Master di I livello in Servizi educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive; nel 2010 fonda e dirige il CREA. Sul tema del rapporto tra arte e fede ha curato diversi volumi e ha pubblicato articoli che costituiscono capitoli di raro interesse per la storia della nostra cultura.

Città nuova: novità in libreria
pubblicato il: 02-04-2016
La Repubblica: Per grazia ricevuta (di M. Tavola)
pubblicato il: 16-02-2016

News

01.12.2017
Voglio che tu sia: l'amore sostiene tutto
Tomáš Halík, intellettuale di Praga perseguitato dal regime comunista, ci consegna uno straordinario libro sull'amore: "Voglio che tu sia"...
29.11.2017
Leggere il Libro dei libri: la promo di Natale
Dal 5 al 10 dicembre 15% di sconto su una selezione di titoli dedicati alle Sacre Scritture, con un impianto ora teologico, ora narrativo, ora studiato appositamente per i più piccoli, 20 libri da non perdere.
28.11.2017
Presentazione del libro «Il Codice Dal Verme»
Come si tramanda, modifica, inventa la memoria collettiva? Su questo argomento il 15 dicembre dialogheranno alcuni medievalisti
24.11.2017
I profeti, «giornalisti del loro tempo»
Bruno Maggioni approfondisce in questo breve saggio la dimensione comunitaria e politica del messaggio dei profeti, “giornalisti” del loro tempo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest