Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'essere che è, l'essere che accade

L'essere che è, l'essere che accade
titolo L'essere che è, l'essere che accade
sottotitolo Percorsi teoretici in Filosofia morale in onore di Francesco Totaro
curatori , , ,
argomenti Filosofia > Metafisica e storia della metafisica
collana Metafisica e storia della metafisica, 40
formato Libro
pagine 474
pubblicazione 2014
ISBN 9788834324479
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 40,00
Spedito in 3 giorni

La fecondità di una riflessione sta nella capacità di dare a pensare, di continuare a dare a pensare. Questo volume, in onore di Francesco Totaro, è il segno di tale fecondità. Ben lungi dall’essere celebrativo, raccoglie alcune voci in dialogo con i temi che hanno caratterizzato il suo impegno teoretico: testimonianze di una vitalità sempre acutamente sensibile ai nodi della teoresi e insieme alle dinamiche della condizione storica dell’umano.

Alimentato da una tensione metafisica unitaria, l’impegno intellettuale di Totaro si è espresso nel prendere corpo, in armonico equilibrio, di originali riflessioni sull’essere che è, a partire dall’interrogazione sul fondamento, e sull’essere che accade, con attenzione alla molteplicità di forme e modi secondo i quali l’essere viene a manifestarsi. Se la curvatura storica ha visto un proficuo confronto, tra gli altri, con i testi di Hegel, Marx, Weber, Scheler, Gramsci, Nietzsche, Mannheim e Habermas, essa si è caratterizzata anche per l’apertura nell’orizzonte dell’Intero e un’incessante intenzionalità utopica.

L’interesse alle strutture antropologiche dell’agire si è declinato nella prospettiva di ricerca del paradigma della ‘misura’, in direzione di un’etica della ‘equipotenza’ valorizzata alla luce di un’idea prospettivistica di verità; si è inoltre articolato in indagini sulla dimensione del lavoro nell’attuale trasformazione storica e culturale; ha affrontato questioni di etica applicata, con specifica attenzione al rapporto tra etica ed economia, tra etica e comunicazione, tra etica e nuove tecnologie, e si è occupato della tematica dell’umano-postumano. La preoccupazione di superare i limiti delle filosofie socio-politiche dell’ordine e dell’utile è diventata proposta di assegnare il primato alla ‘dignità-di-essere’. Il profilo filosofico di Francesco Totaro si propone quindi come l’intreccio fecondo del pensatore contemplativo e dell’intellettuale engagé.

Lungo un percorso sempre stimolato dal confronto, egli ha incontrato studiosi italiani e stranieri con i quali ha potuto discutere con rigore raffinato e amabile cordialità. In modo diverso, i contributi qui raccolti sono un dialogo che continua: con il paradigma teorico, le articolazioni argomentative e le categorie propositive da lui elaborate. Sono stati raggruppati in quattro parti: Ontologia ed etica, La fioritura dell’umano, Etica ed economia - Etica e politica - Etica e natura - Etica e diritto, Filosofie in dialogo. In onore di un pensatore acutamente critico, libero e mai passivo nei confronti delle posizioni mainstream, questo volume desidera porsi nel solco del suo invito a continuare a pensare nel vero e ad agire nel bene.

Biografia dell'autore

Francesco Totaro si laurea all’Università Cattolica di Milano nel 1964 e la sua formazione è segnata da figure di grande rilievo filosofico come Bontadini, Vanni Rovighi, Melchiorre, Severino e Arata. Conduce un‘intensa carriera di docente universitario prima a Milano, poi a Venezia e quindi a Macerata, dove ricopre a lungo la carica di Prorettore, ed è al fianco del mondo sindacale e associativo, in particolare di quello attivo nell’ambito del lavoro e della tutela dei lavoratori, dedicando le proprie energie alla formazione di dirigenti e di volontari. Significativo è il suo contributo di pensiero a organismi del mondo cattolico milanese (Acli e Commissione «Giustizia e pace») durante la conduzione pastorale di Carlo Maria Martini. Ampissima la sua bibliografia, di cui il volume dà riscontro integrale.


News

20.09.2017
La mente non è un vaso da riempire: libro-quiz!
In occasione della pubblicazione del libro "Ritorno ai classici", vi proponiamo un piccolo libro-quiz per mettere alla prova le vostre conoscenze.
25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest