Il tuo browser non supporta JavaScript!

Visioni musicali

Visioni musicali
titolo Visioni musicali
sottotitolo Rapporti tra musica e arti visive nel Novecento
curatori ,
introduzione
argomenti Arte e beni culturali Storia dell'arte
collana Ricerche. Storia dell'arte
formato Libro
pagine 200
pubblicazione 2009
ISBN 9788834318614
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 18,00
Spedito in 3 giorni
Quali sono stati i punti di incontro tra musica e arti visive nel Novecento? Questo il tema al centro del saggio che raccoglie gli atti del convegno: «Visioni musicali». Rapporti tra musica e arti visive nel Novecento tenutosi in Università Cattolica il 12 maggio 2006 e alcuni contributi connessi al tema di quell'incontro. Si spazia da saggi di carattere storico, a firma di studiosi della materia, a testimonianze provenienti dal fronte creativo: di artisti che guardano alle possibili implicazioni della propria ricerca con il mondo della musica, anche sotto l’aspetto procedurale, e di compositori che si ispirano o cercano di ipotizzare contaminazioni tra il linguaggio dei suoni e quello dei colori e delle forme. Corrispondenze, scambi, ibridazioni: queste le direttrici principali di un dialogo che ha conosciuto, dalla fine del XIX secolo a oggi, molteplici linee di sviluppo. Dall’età simbolista alla stagione delle avanguardie storiche, dai fermenti novatori degli anni Sessanta e Settanta fino alle manifestazioni più recenti delle due discipline, musica e arti visive non hanno mai cessato di scrutarsi, confrontarsi, influenzarsi. Una relazione tormentata ed entusiasmante, di cui questo libro tenta di dar conto con la vivacità di un’esperienza vissuta.

Contributi di: Karin Von Maur, Jolanda Nigro Covre, Gillo Dorfles, Sergio Martinotti, Paolo Bolpagni, Paolo Repetto, Giuseppe Chiari, Amalia Del Ponte, Roberto Ciaccio, Enrico Girardi, Francesco Tedeschi.

Biografia dell'autore

Francesco Tedeschi (Milano, 1962) è professore associato di Storia dell’arte contemporanea nell’Università Cattolica di Milano. Le sue ricerche spaziano dall’Ottocento al Novecento, con contributi sulle avanguardie storiche e su singoli protagonisti dell’arte contemporanea. I suoi interessi sono andati orientandosi verso lo studio dei fenomeni dell’arte visiva in rapporto con le discipline umanistiche contemporanee. Per Vita e Pensiero ha pubblicato La Scuola di New York. Origini, vicende, protagonisti (2004). Il presente volume scaturisce dall’argomento di un corso universitario tenuto nell’anno accademico 2005-2006.

Paolo Bolpagni (Brescia, 1979). Dopo aver compiuto studi musicali, si è laureato e specializzato in Storia dell’arte contemporanea nell’Università Cattolica di Milano. È autore di pubblicazioni sull’illustrazione d’inizio Novecento, l’astrattismo in Italia, il rapporto tra suono e colore nella cultura europea dal XVIII secolo a oggi, le ‘partiture visive’ delle neoavanguardie. Attualmente è impegnato in una ricerca inerente all’influenza del wagnerismo sulle arti nel nostro Paese. Dirige la Collezione Paolo VI - arte contemporanea di Brescia - Concesio.

News

16.04.2019
Sguardi di umanità. Fotografia e compassione
A Bologna il 10 maggio un viaggio tra i meccanismi della comunicazione e il sentire umano con Fausto Colombo, autore di "Imago Pietatis".
15.04.2019
Il pensiero grafico nella cultura medievale
Il 3 maggio a Vercelli presentazione di "Ordinare il mondo" con una lezione di Martina Bagnoli sul pensiero grafico nel Medioevo.
02.04.2019
Per la Quaresima: Petrosino e le tentazioni di Gesù
Un brano del filosofo Petrosino, tratto dal libro "Pane e spirito": come tentare un uomo come Gesù? Satana non ha dubbi, solo con la Parola di Dio.
04.03.2019
Diritto penale a processo: il bene non è impaziente
La giustizia fai da te, l'inasprimento delle punizioni, il dito social che giudica le sentenze: intervista a Gabrio Forti sullo stato di salute del diritto penale.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane