Il tuo browser non supporta JavaScript!

La levatrice del Platonismo

La levatrice del Platonismo
titolo La levatrice del Platonismo
sottotitolo Testo e sottotesto nel Teeteto di Platone
autore
argomenti Filosofia Filosofia antica
collana Temi metafisici e problemi del pensiero antico
formato Libro
pagine 208
pubblicazione 2011
ISBN 9788834320501
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 18,00
Spedito in 3 giorni
Il Teeteto, unanimemente riconosciuto come uno dei capolavori platonici e testo fondamentale nella storia dell’epistemologia, è anche un dialogo su cui molto si è dibattuto nel corso dei secoli. Ci si è persino domandati se in esso Platone abbia voluto sostenere i suoi insegnamenti metafisici o, al contrario, prendere la distanza da essi. David Sedley, profondo conoscitore della filosofia antica, ce ne offre una rilettura acuta e innovativa, che propone una soluzione ai vari “misteri” che tradizionalmente accompagnano la lettura di questa opera. Partendo dalla netta distinzione tra l’autore del dialogo, Platone, e il suo protagonista, Socrate, il Teeteto si rivela un dialogo rivolto a lettori che conoscono le dottrine del Platone maturo per dimostrare come queste non rappresentano l’abbandono dell’eredità socratica, ma il loro naturale sviluppo. In altre parole, per usare un’immagine resa famosa proprio da questo dialogo, il Socrate del Teeteto appare come “la levatrice” del platonismo, come colui che prepara il terreno per lo sviluppo della successiva metafisica platonica. Una tesi intrigante in un libro godibile, con una struttura agile, scritto con uno stile chiaro e immediato, che lo rendono accessibile a chiunque abbia interessi per la filosofia antica e voglia approfondire la conoscenza di Platone e del suo rapporto con Socrate.

Biografia dell'autore

David Sedley ha studiato Cultura Classica al Trinity College di Oxford e da vari decenni insegna nella Facoltà di Lettere Classiche dell’Università di Cambridge, dove attualmente è professore di Filosofia Antica e Fellow del Christ’s College. Internazionalmente conosciuto, ha pubblicato moltissimi testi, che spaziano dai papiri filosofici di Ercolano a Lucrezio, dall’ellenismo a Platone

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane