Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il tuffo nel pozzo

Il tuffo nel pozzo
titolo Il tuffo nel pozzo
sottotitolo È ancora possibile fare del buon giornalismo?
autore
argomenti Società, media, famiglia, lavoro > Media spettacolo e processi culturali
collana Punti
formato Libro
pagine 88
pubblicazione 2017
ISBN 9788834333228
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni
Il giornalismo è morto? E, se è vivo, può essere ancora chiamato giornalismo? Uno dei nostri più bravi inviati in zone di guerra si interroga sul mestiere di dare notizie in questo tempo così veloce e spesso superficiale. Una professione che non solo cambia pelle, ma sta perdendo il suo senso e forse anche la sua etica. In una riflessione maturata a partire dall’esperienza personale Domenico Quirico svela senza sconti le cadute, le scorciatoie, il pressappochismo e a volte il cinismo che caratterizzano un settore sempre più alla rincorsa affannata dei lettori e sempre meno attento al racconto partecipe della realtà. Ecco allora il giornalismo del ‘sentito dire’, chiuso in redazione o anche nella finzione dorata degli ‘alberghi dei giornalisti’, vicini ma in realtà lontanissimi dalle zone d’azione. Un giornalismo fatto di collage di flash d’agenzia, notizie rintracciate su internet, articoli altrui scovati negli archivi. Un giornalismo travolto dall'immediatezza della rete e freddo, che si nasconde dietro le regole della neutralità.
Invece, un altro modo di raccontare il presente è possibile, soprattutto il presente delle guerre, delle vittime, l’orrore, l’abbandono, scoprendovi squarci di umanità e anche di amore. Si tratta, dice Quirico, di ‘tuffarsi nel pozzo’, di annullare le distanze, di raccogliere su di sé l’odore terribile e vero della vita che, portato in superficie, diventerà racconto e storia, testimonianza che rimane e fa riflettere, muovere e commuovere.

Indice testuale

Il giornale inutile 
Il giornalismo del sentito dire
Obbligatorietà di presenza e condivisione
L’incubo numero uno 
Quando il giornalismo cambiava la storia
Il pozzo 
Scrivere 
La commozione
L’albergo dei giornalisti 
Frontiere

Biografia dell'autore

Domenico Quirico (1951) è giornalista del quotidiano «La Stampa». Come inviato, ha raccontato le vicende africane degli ultimi vent'anni e le primavere arabe. In Siria è stato sequestrato da formazioni islamiste per cinque mesi. A questa drammatica vicenda ha dedicato il libro Il paese del male. 152 giorni in ostaggio in Siria (2013); altri libri nascono dalla sua esperienza giornalistica ‘sul campo’: Primavera araba. Le rivoluzioni dall’altra parte del mare (2011), Il grande califfato (2015), Esodo. Storia del nuovo millennio (2016).

La Lettura: Classifica di qualità
pubblicato il: 10-12-2017
sfoglialibri.wordpress.com: Come curare il nostro giornalismo morente minacciato dal mondo digitale (P. Castellano)
pubblicato il: 18-11-2017
Magzine.it: Domenico Quirico, non c'è giornalismo senza un tuffo nel pozzo (E. Conselvan)
pubblicato il: 15-05-2017
Vulcanostatale.it: Domenico Quirico e il giornalismo nel pozzo (G. Lamperti)
pubblicato il: 02-05-2017
Avvenire: L'inviato Quirico contro il giornalismo «per sentito dire» (D. Motta)
pubblicato il: 22-04-2017
L'Unità: Non solo fake news ecco come resiste il vero giornalismo (C. Castoro)
pubblicato il: 22-04-2017
Linkiesta.it: Quirico: un tuffo battesimale nel pozzo degli eventi (G.Trapani)
pubblicato il: 10-04-2017
Articoli che parlano di Il tuffo nel pozzo:
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo   (Consigli di lettura)
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
Tempo di Libri e di Domenico Quirico   (Eventi)
Sabato 22 aprile alle 17.30 a Tempo di Libri, la nuova fiera del libro di Milano, presentiamo "Il tuffo nel pozzo" del reporter Domenico Quirico.

News

01.12.2017
Voglio che tu sia: l'amore sostiene tutto
Tomáš Halík, intellettuale di Praga perseguitato dal regime comunista, ci consegna uno straordinario libro sull'amore: "Voglio che tu sia"...
29.11.2017
Natale sulle tracce del "Libro dei libri"
Una selezione di titoli dedicati alle Sacre Scritture, con un impianto ora teologico, ora narrativo, ora studiato appositamente per i più piccoli, 20 libri da non perdere dal nostro catalogo.
28.11.2017
Presentazione del libro «Il Codice Dal Verme»
Come si tramanda, modifica, inventa la memoria collettiva? Su questo argomento il 15 dicembre dialogheranno alcuni medievalisti
24.11.2017
I profeti, «giornalisti del loro tempo»
Bruno Maggioni approfondisce in questo breve saggio la dimensione comunitaria e politica del messaggio dei profeti, “giornalisti” del loro tempo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest