Il tuo browser non supporta JavaScript!

Meglio stare a casa

Meglio stare a casa
titolo Meglio stare a casa
sottotitolo Sei saggi su cultura, luoghi comuni e cattolicesimo
autore
curatore
argomenti Politica
Società, media, famiglia, lavoro Società
collana Punti
formato Libro
pagine 88
pubblicazione 2014
ISBN 9788834327777
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni

Una delle figure più eclettiche e originali della cultura italiana degli ultimi decenni: questo è stato Edmondo Berselli. Osservatore della società disincantato e partecipe, interprete mai ideologico delle vicende politiche, studioso onnivoro, si è dedicato con passione e ironia anche a temi pop, come la musica leggera, il calcio, la televisione, la gastronomia, conciliando magistralmente raffinate analisi e vertiginose disquisizioni.

Queste pagine, che raccolgono i saggi da lui pubblicati tra il 2003 e il 2008 sulla rivista «Vita e Pensiero», sono un tributo alla sua figura di intellettuale atipico. Sostenuto e amichevolmente accompagnato dalla Prefazione di Lorenzo Ornaghi (già rettore dell’Università Cattolica e ministro per i Beni e le Attività Culturali) e dalla Postfazione di Aldo Grasso (docente all’Università Cattolica e critico televisivo del «Corriere della Sera»), il volume svela i tratti distintivi del microcosmo di Berselli, il suo pensiero acuto e curioso, da ‘adulto con riserva’, nei confronti della cultura di massa, della politica e del cattolicesimo.

Biografia dell'autore

Edmondo Berselli (1951-2010), giornalista e scrittore, è cresciuto professionalmente nella casa editrice il Mulino, di cui è stato direttore editoriale e poi direttore dell’omonima rivista. Editorialista di importanti quotidiani e settimanali nazionali, ha pubblicato diversi libri di analisi attenta e originale della realtà italiana, poi confluiti nel postumo Quel gran pezzo dell’Italia. Tutte le opere (2010), tra cui ricordiamo: Il più mancino dei tiri (1995), Canzoni. Storia dell’Italia leggera (1999), Venerati maestri. Operetta morale sugli intelligenti d’Italia (2006), Adulti con riserva. Com’era allegra l’Italia prima del Sessantotto (2007), Sinistrati. Storia sentimentale di una catastrofe politica (2008), Liù. Biografia morale di un cane (2009), fino all’ultimo L’economia giusta (2010).

Il Giornale: Un libro imperdibile al Salone
pubblicato il: 16-05-2015
Corriere della sera: La sfida di Edmondo Berselli
pubblicato il: 16-06-2014
Lo sguardo di Berselli sui cattolici italiani
pubblicato il: 18-05-2014
Quell'Italia spiegata dal formidabile Eddy
pubblicato il: 17-05-2014
Berselli: L'Italia così com'è
pubblicato il: 16-05-2014
Articoli che parlano di Meglio stare a casa:
Edmondo Berselli: Meglio stare a casa   (Novità)
Un tributo alla figura di Berselli, scrittore eclettico che diresse il Mulino, in questo libro postumo accompagnato dalla Prefazione di Ornaghi e dalla Postfazione di Grasso.

News

19.09.2018
Lettore, vieni a casa di Maryanne Wolf
Lettere appassionate rivolte all'amico lettore, perché preservi quella prodigiosa conquista del cervello umano che è la lettura profonda.
17.09.2018
Dialoghi sul lettore alla Fondazione Corriere
Alla Fondazione Corriere della Sera quattro dialoghi per indagare la portata politica, sociale, antropologica della lettura digitale.
05.11.2018
BOOKCITY è internazionale
Bookcity inizia in libreria il 14 con la festa irlandese, mentre il 16 novembre si potrà assistere a una lezione aperta di lingua e cultura cultura araba.
30.10.2018
BOOKCITY: I giusti continuano a leggere
Ispirati dalla poesia di Borges, dal 14 al 18 novembre, un reading ispirato ai 100 anni di Vita e Pensiero con gran finale al Teatro Franco Parenti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane