Il tuo browser non supporta JavaScript!

La bella stagione

La bella stagione
titolo La bella stagione
sottotitolo Dieci lezioni sull'infanzia e sull'adolescenza
autore
argomenti Psicologia
Società, media, famiglia, lavoro > Sociologia
collana Transizioni, 14
formato Libro
pagine 160
pubblicazione 2003
ISBN 9788834309308
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 14,00
Spedito in 3 giorni
Educare non è mestiere per gente pigra. Lo sanno bene genitori e insegnanti quotidianamente alle prese con questa imprevedibile avventura. La vita infatti comincia sotto il segno di una promessa che il bambino raccoglie con fiducia dall’adulto. Per onorarla, il cammino del cucciolo d’uomo va accompagnato dedicandogli tempo (in quantità e qualità), cura, attenzione, pazienza, rispetto, lungimiranza, atteggiamenti necessari per tenere a lungo vitale la relazione genitori-figli. Una vera e propria «manutenzione d’amore» che impreziosisce e rafforza i legami d’affetto, assicurando loro un futuro. La stagione dell’infanzia e dell’adolescenza può dirsi davvero «bella», pur con i suoi inevitabili ‘rovesci’, quando incontra adulti protesi a dare più che a ricevere (non come il grottesco padre della copertina, figura oggi tutt’altro che rara).
Contro ogni descrizione catastrofica e minacciosa del presente e del futuro dei giovani, le dieci ‘lezioni’ di Fulvio Scaparro (prodighe di esemplificazioni e di spunti concreti) inducono a riflettere con onestà su come gli adulti concepiscono l’esistenza e sui loro comportamenti. Cosa testimoniamo alle giovani generazioni? Coraggio, capacità di sognare, coerenza, passione per la vita? o piuttosto viltà, calcolo, indifferenza, mediocrità? Eppure guidare un figlio sulla strada che lo condurrà a essere una persona libera, creativa e responsabile non è un peso opprimente o un’impresa azzardata. La soddisfazione che si prova nello svolgere al meglio questo compito, straordinariamente importante, non merita forse di essere definita «felicità»?

Biografia dell'autore

Fulvio Scaparro ha insegnato Psicopedagogia nella facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano fino al 1997. Si occupa, anche come terapeuta, della condizione infantile e adolescenziale e dei conflitti familiari. Impegnato da anni nella difesa dei diritti dei bambini, ha fondato a Milano l’associazione GeA - Genitori Ancòra per diffondere una corretta informazione sui temi della separazione e del divorzio e formare personale specializzato nella mediazione familiare.
Tra le sue pubblicazioni: Talis Pater. Padri, figli e altro ancora, 1998; Vecchi leoni (e la loro irresistibile alleanza con i giovani), 2003; La voglia di sorridere, 2003.

Informazioni aggiuntive

Prima ristampa: settembre 2016

News

20.09.2017
La mente non è un vaso da riempire: libro-quiz!
In occasione della pubblicazione del libro "Ritorno ai classici", vi proponiamo un piccolo libro-quiz per mettere alla prova le vostre conoscenze.
25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest