Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Adamo, dove sei?»

Sconto
15%
«Adamo, dove sei?»
titolo «Adamo, dove sei?»
sottotitolo Interrogativi antropologici contemporanei
autore
argomenti Religione e spiritualità
collana Grani di senape
formato Libro
pagine 88
pubblicazione 2017
ISBN 9788834334485
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Promozione valida fino al 31/07/2019
€ 12,00 € 10,20
Spedito in 3 giorni
 
Disponibile in altri formati:
«Adamo, dove sei?». Interrogativi antropologici contemporanei
Sconto
1,50€
Pdf
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
La domanda che Dio rivolge ad Adamo all’inizio della Bibbia – «Dove sei?» – risuona oggi nella sua intatta attualità
€ 9,99 € 8,49
«Adamo, dove sei?». Interrogativi antropologici contemporanei
Sconto
1,50€
Epub
formato: Ebook | editore: Vita e Pensiero | anno: 2017
Anno: 2017
La domanda che Dio rivolge ad Adamo all’inizio della Bibbia – «Dove sei?» – risuona oggi nella sua intatta attualità
€ 9,99 € 8,49

La domanda che Dio rivolge ad Adamo all’inizio della Bibbia – «Dove sei?» – risuona oggi nella sua intatta attualità. Stanno infatti avvenendo profonde mutazioni antropologiche che determinano un panorama inedito nella vicenda umana: si pensi alle nuove frontiere della genetica e delle neuroscienze, all’intelligenza artificiale, al transumanesimo dei cyborg; ma ancora all’infosfera, ai social network, fino allo sfumare della differenza sessuale nella teoria del gender. Questa transizione pone interrogativi sull’uomo davvero radicali, a cui il sapere, anche della religione, fa fatica a rispondere. Il cardinale Ravasi in questo libro descrive lucidamente il nuovo paesaggio dell’umano, evitando gli estremi opposti del rimpianto di un mondo ordinato che non esiste più o dell’acritica accettazione di quanto accade. Il saggio è mosso piuttosto da una ricerca equilibrata e sapiente che attinge la sua forza e vitalità a quel ‘grande codice’ della visione umana in Occidente che è stata la Bibbia. In quest’epoca di profondi cambiamenti sociali e culturali, per inoltrarci nell’ignoto del nostro futuro è indispensabile tenere insieme presente e passato, classicità e modernità, arti e scienze, filosofia e tecnologia. Lo stesso cristianesimo, mantenendosi fedele alla sua identità e al tesoro di verità che custodisce, sempre si ripensa e riesprime nel dialogo con le nuove situazioni storiche, mostrando così la sua perenne novità.

Biografia dell'autore

Gianfranco Ravasi, nato nel 1942 a Merate (Lecco), esperto biblista ed ebraista, è stato Prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana di Milano e docente di Esegesi dell’Antico Testamento alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Arcivescovo dal 2007, è stato creato cardinale da Benedetto XVI nel 2010. È Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra. La sua vasta opera letteraria ammonta a circa centocinquanta volumi, riguardanti soprattutto argomenti biblici, letterari e di dialogo con le scienze. Molto noti al grande pubblico: Breve storia dell’anima (2003), Breviario laico (2006), Questioni di fede (2010), Le parole del mattino (2011), Guida ai naviganti (2012), L’incontro (2013), Il cardinale e il filosofo e Le meraviglie dei Musei Vaticani (2014), Le pietre di inciampo del Vangelo (2015), Le Beatitudini (2016). Il cardinale Ravasi collabora a giornali, tra i quali «L’Osservatore Romano», «Avvenire» e «Il Sole 24 Ore». 

Eco di Bergamo: Le classifiche Libreria Buona Stampa/Qualcosa in più
pubblicato il: 10-12-2017
Chiesa di Milano: Cattolica, rispondere con prontezza alle sfide di un presente inquieto e drammatico (A. Braccini)
pubblicato il: 09-11-2017
Corriere della Sera: Nuove domande per una nuova era. Così la ricerca ci spiega il presente (G. Ravasi)
pubblicato il: 07-11-2017

News

24.06.2019
Controcorrente: libri per lettori profondi
La promo dedicata a chi non manda in vacanza il pensiero: dal 1° al 31 luglio sul sito sconto del 15% sulla collana "Grani di Senape". Buona estate!
30.05.2019
Il periglioso viaggio di Hayez da Brescia a Parigi
Su "Arte Lombarda" il viaggio della Pala del Martirio di san Bartolomeo verso l'Esposizione Universale di Parigi del 1867 ricostruito da carte inedite.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
13.06.2019
Siamo tutti Alan Kurdi
Alessandro, in editrice per l'alternanza scuola-lavoro, ha letto il libro di Fausto Colombo "Imago pietatis": ecco la sua recensione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane