Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tra umanesimo e 'devotio'

Tra umanesimo e 'devotio'
titolo Tra umanesimo e 'devotio'
sottotitolo Studi di storia monastica raccolti per il 50° di professione di Giorgio Picasso
autore
argomenti Storia Storia medievale
collana Scienze storiche, 67
formato Libro
pagine 260
pubblicazione 1999
ISBN 9788834300039
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 19,00
Spedito in 3 giorni
Ricomposto col preciso intento di offrire un segno tangibile di stima e amicizia a don Giorgio Picasso nel giorno anniversario del suo 50° di professione monastica (1949-1999,15 agosto), il libro raccoglie quattordici studi sul tema del rinnovamento monastico verificatosi in Italia fra ‘300 e ‘400. Nella prima parte il Picasso dà risalto alla figura di Ludovico Barbo, documentando il posto assegnato sia agli studi sia alla preghiera nella riforma monastica propagatasi da S. Giustina di Padova a tutta Italia. In tale contesto, sono indagati gli impulsi spirituali e culturali del movimento, nel tentativo di penetrarne l’anima, di risalire allo spirito che lo ha suscitato, e cogliere – attraverso la consonanza della spiritualità del riformatore, la spiritualità dell’Imitazione di Cristo e gli orientamenti più diffusi nei vari ambienti ‘devoti’ del ricchissimo sec. XV – il vero significato della presenza del celebre libellus devotus et utilis nell’ambiente di S. Giustina. Il secondo gruppo di saggi è dedicato alla nova platatio che ebbe vita con la congregazione di Monte Oliveto, sorta tra le crete senesi, nel 1319, per opera del b. Bernardo Tolomei. L’attenzione è rivolta alla spiritualità, all’osservaza del giovane ordine monastico che, con la Certosa, tenne alto in Italia l’onore del monachesimo nella nera età del Trecento, suscitando stima e apprezzamento nei circoli dell’umanesimo più sensibile. Infine, la terza parte, costituita da quattro studi determinati a fare emergere l’importanza della cella domestica negli orizzonti spirituali della nuova religiosità femminile, ben rappresentata da due sante come Caterina da Siena (1380) e Francesca Romana (1440), vicinissime ai monaci di Monte Oliveto. Complessivamente, un viluppo di legami, risonanze e tendenze, intrecciato col preciso intento di offrire in una silloge unitaria un serto di contributi rispondenti al rinnovato convergere degli interessi, da parte di uno dei maestri della storiografia monastica italiana, un periodo cerniera per la storia della cultura e della spiritualità europea.

Biografia dell'autore

Giorgio Picasso è dal 1985 ordinario di Storia della Chiesa nell’Università Cattolica di Milano e dal 1995 Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia. Ha diretto fino al 1998 il Centro storico benedettino italiano, è membro del Pontificio comitato di scienze storiche e fa parte del Comitato direttivo della «Rivista di storia della Chiesa in Italia», di cui coordina dal 1972 la sezione bibliografica. Nel quadro dei suoi interessi culturali e di studioso rientrano, in particolar modo, le istituzioni ecclesiastiche dei secoli centrali del medioevo e le loro più significative manifestazioni in rapporto con la riforma della Chiesa: vita comune del clero, canoniche regolari, monasteri, collezioni canoniche.

News

02.09.2019
È arrivato settembre: tutti gli eventi in calendario
Wolf, Benasayag, Esquirol, d'Ors, Tolentino Mendonça: sono solo alcuni dei protagonisti degli eventi di settembre. Scoprili tutti...
30.08.2019
Torino Spiritualità 2019: ad infinita notte
Tutti gli appuntamenti dedicati al buio e alla veglia con gli autori Vita e Pensiero, dal 26 al 30 settembre .
26.08.2019
Cos'è il populismo? I Prof rispondono
Mercoledì 18 settembre Cottarelli, De Bortoli, Parsi dialogano con Hamaui e Boitani su cause e conseguenze del populismo.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane