Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il libro cristiano nella storia della cultura. Volume II

Sconto
15%
Il libro cristiano nella storia della cultura. Volume II
titolo Il libro cristiano nella storia della cultura. Volume II
sottotitolo Dal VI al XVI secolo
autore
argomenti Religione e spiritualità > Storia religiosa
Storia > Storia religiosa
Lingue e letterature
collana Il libro cristiano nella storia della cultura
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2016
ISBN 9788834328910
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Promozione valida fino al 31/07/2017
€ 18,00 € 15,30
Spedito in 3 giorni

Un percorso storico tra i più variegati e turbolenti; un palcoscenico su cui si avvicendano con alterne sorti personaggi in gran numero e si svolgono e riavvolgono rotture, passaggi, capovolgimenti, unificazioni, rinascite: sono i secoli medioevali e della prima età moderna, dal VI al XVI, che questo volume ha come protagonisti. Secondo della serie di tre de Il libro cristiano nella storia della cultura, esso ha il compito di introdurci nel vivace caleidoscopio della cultura cristiana del tempo, con il suo ampio ventaglio di nuove realtà e interessi: dal diffondersi dell’esperienza di vita monastica alla nascita delle scuole di teologia, dal fiorire dell’arte dell’illustrazione e decorazione dei codici alla sistematizzazione delle biblioteche. Per non parlare delle figure eccezionali che nel corso di questi dieci secoli lasciano impronte incancellabili, primi fra tutti Francesco d’Assisi, Tommaso d’Aquino, Dante Alighieri.
E ancora, la ricostruzione storica di Giuliano Vigini ci conduce con mano ferma a conoscere l’estasi delle mistiche come Ildegarda di Bingen; le riflessioni di Anselmo, la regola di Gregorio Magno e l’itinerario di Bonaventura; le lodi di Iacopone; le opere di direzione spirituale di Teresa d’Avila, Giovanni della Croce, Ignazio di Loyola e Francesco di Sales; l’incessante e preziosa produzione di Bibbie, strumento di diffusione delle Scritture e insieme officina di sperimentazione grafica, testuale, bibliologica…
A legare il tutto, il filo conduttore della crescente importanza del libro cristiano, che esce dai monasteri e dalle comunità religiose e trova spazi sempre più larghi nelle università, diventando così anche veicolo di sapere, libro di testo, strumento di studio. Anche la produzione del libro si modifica: nascono modelli di scrittura personalizzati, il formato delle pagine si standardizza, viene introdotta la carta che abbassa i prezzi e infine arriva la rivoluzione più grande: quella della stampa. Il libro cristiano è pronto per la modernità.

Biografia dell'autore

Giuliano Vigini è noto come autore di saggi sull’editoria (disciplina che insegna all’Università Cattolica di Milano), ma ha pubblicato anche numerose opere sulla letteratura cristiana antica, moderna e contemporanea. Si segnalano in particolare i commenti e i dizionari per la «Bibbia Paoline»; gli scritti di e su sant’Agostino; le traduzioni di autori francesi del Seicento e dell’Otto-Novecento; gli studi e le antologie di Benedetto XVI e di Francesco. Collabora con giornali e riviste, tra cui il «Corriere della Sera», «Avvenire», «Famiglia cristiana» e «Vita e Pensiero». Il primo volume di questa serie di tre, Il libro cristiano nella storia della cultura. Volume I: Dal I al VI secolo, è uscito nel 2015.

Avvenire: Vigini continua il viaggio fra i libri cristiani
pubblicato il: 06-04-2016
Permalink per :

News

30.05.2017
Scegli la tua Storia: la promo estiva VP
Dal 1° giugno fino al 31 luglio in esclusiva sul nostro sito i libri delle collane di Storia con il 15% di sconto.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
26.05.2017
"Leggere l'Ulisse di Joyce": tutti gli eventi
Genova, Pavia, Milano, Trieste: tutte le presentazione del nuovo volume di Giuliana Bendelli.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest