Il tuo browser non supporta JavaScript!

Autodichia delle Camere

Autodichia delle Camere
titolo Autodichia delle Camere
autore
argomenti Diritto
collana Ricerche. Diritto
formato Libro
pagine 320
pubblicazione 2018
ISBN 9788834337684
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 30,00

Lo studio di Leonardo Brunetti ha come ogget­to l’autodichia parlamentare – in senso proprio e stretto –, concepita come esercizio della giuri­sdizione camerale, prevista dai regolamenti della Camera e del Senato. La Corte costituzionale ha ricondotto tale potere all’autonomia garantita alle Camere dall’art. 64 Cost., inteso come il “mo­mento applicativo” di essa, avente natura solo “oggettivamente giurisdizionale”. In tale ottica, l’autodichia resta, però, ancorata al rapporto tra organi sovrani (di ordinamenti distinti) e magi­stratura, piuttosto che all’ottica funzionale del dipanarsi di articolati rapporti di competenza, tra organi indipendenti di un unico ordinamento complesso. L’indagine approfondita rivela, inve­ce, un assetto assai composito dei rapporti tra gli organi di vertice dell’ordinamento repubblicano e le sue fonti, che conduce l’Autore a ipotizza-re una soluzione diversa da quella fornita dal giudice delle leggi, interpretando l’autodichia in senso funzionale, come una giurisdizione speciale ed esclusiva, affidata dalla Costituzione stessa – attraverso la necessaria mediazione dei regola­menti parlamentari – alle Camere, e strumentale alla garanzia della loro indipendenza.

Biografia dell'autore

Leonardo Brunetti è avvocato e dottore di ricerca in Diritto pubblico; è stato ricercatore della me­desima materia nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico e dell’economia presso la sede di Roma della stes­sa università.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane