Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scritti cristiani

Scritti cristiani
titolo Scritti cristiani
sottotitolo Nuova edizione accresciuta
autore
curatore
prefazione
argomenti Religione e spiritualità
collana Varia. Saggistica
formato Libro
pagine 190
pubblicazione 2014
ISBN 9788834328323
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,00
Spedito in 3 giorni

Quando Mario Pomilio decise di raccogliere, nel 1979, sotto il titolo di Scritti cristiani, alcuni fra i suoi interventi più lucidi e pensosi sulla Chiesa del Concilio e sulle inquietudini dell’uomo contemporaneo, non si era ancora spenta la vasta impressione suscitata dall’uscita, quattro anni prima, del Quinto evangelio. E forse proprio la sfolgorante risonanza di quel romanzo che l’aveva consacrato come il maggior scrittore cattolico italiano dell’età postconciliare contribuì a far entrare gli Scritti cristiani in un cono d’ombra che ha finito per eclissarli. Ma senza quei testi non si potrebbe comprendere appieno l’opera narrativa di Pomilio: negli Scritti cristiani, infatti, l’autore ha messo a nudo le radici della sua visione del mondo, intrecciando memorie autobiografiche, riflessioni biblico- evangeliche, approfondimenti storici e letterari, spunti morali e sociali. Oggi quegli Scritti, da molti anni irreperibili in libreria, riaffiorano finalmente in una nuova edizione arricchita di altri undici testi, di cui uno del tutto inedito. E tornano a testimoniarci, dello scrittore abruzzese, l’impareggiabile capacità di coniugare i fondamenti della fede in Cristo e nella sua Parola con le ragioni della vera, grande letteratura. 

Biografia dell'autore

Mario Pomilio nacque in Abruzzo, a Orsogna (Chieti), nel 1921. Dopo la laurea in Lettere alla Normale di Pisa si trasferì a Napoli, dove si sarebbe spento nel 1990. I suoi studi di italianista si riversarono in saggi su Svevo, Pirandello, Verga. Nella narrativa esordì con il romanzo L’uccello nella cupola (1954), incentrato sulla crisi e sul riscatto di un giovane sacerdote. I romanzi successivi – Il testimone (1956), Il cimitero cinese (1958), Il nuovo corso (1959), La compromissione (1965; Premio Campiello) – precedettero la pubblicazione di un capolavoro assoluto: Il quinto evangelio (1975; Prix du meilleur livre étranger, Parigi 1978), romanzo-saggio che in un ampio arco di storia della Chiesa dipana il «filo rosso» della ricerca di un Vangelo immaginario contenente un supplemento di Rivelazione. A un livello non inferiore si collocano la raccolta degli Scritti cristiani (1979; nuova ed. Vita e Pensiero, 2014) e l’ultimo romanzo, Il Natale del 1833 (1983; Premio Strega), che esplora l’anima di Alessandro Manzoni lacerata dalla perdita della prima moglie. Postumo uscì nel 1991 un frammento di romanzo interrotto, Una lapide in via del Babuino.

Il Giornale: Il "codice" Pomilio: miracoli editoriali fra mistica e alta letteratura (di D. Brullo)
pubblicato il: 07-06-2015
Tv2000: Mario Pomilio ritorna in libreria
pubblicato il: 17-05-2015
Avvenire: L'ultima intervista di Pomilio
pubblicato il: 02-04-2015
Città nuova: Sulle inquietudini dell'uomo contemporaneo
pubblicato il: 04-02-2015
Avvenire: Credenti senza barricate
pubblicato il: 30-11-2014
Avvenire: Miglior interprete del Concilio insieme a Silone (G. Langella)
pubblicato il: 30-11-2014
Giornale di Brescia: Mario Pomilio da riscoprire negli Scritti cristiani
pubblicato il: 25-11-2014
Articoli che parlano di Scritti cristiani:
Mario Pomilio e la letteratura attraverso l'etica   (Eventi)
Il 6 maggio, in Libreria VeP, incontro su Mario Pomilio, con Zaccuri, Beck e Paccagnini, per riscoprire il valore dello scrittore tra saggistica e narrativa.

News

29.07.2019
Maryanne Wolf al Festivaletteratura
"Come diventiamo lettori" è il titolo del dialogo tra la Wolf e Manguel che si terrà sabato 7 settembre al Festivaletteratura di Mantova.
26.07.2019
Credo: lo recitate senza comprenderlo?
Tomáš Halík, prendendo spunto da un dibattito sul "Credo", si interroga sulla capacità di non rimanere intrappolati nella meccanicità delle formule.
05.07.2019
«Sogno scuole di lettura, prima che di scrittura»
Il commento di Alessandro D'Avenia al libro "Lettore, vieni a casa" in attesa dell'incontro con l'autrice Maryanne Wolf al Festivaletteratura di Mantova.
28.05.2019
Qui, ai margini: anteprima di Esquirol
Anteprima del libro del filosofo catalano Esquirol "La penultima bontà": un illuminante percorso che inizia fuori dal paradiso, ai margini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane