Il tuo browser non supporta JavaScript!

Icone del sacro

novità Icone del sacro
titolo Icone del sacro
sottotitolo Chiesa, arte e cultura visuale
autore
prefazione
argomenti Arte e beni culturali Storia dell'arte
collana Ricerche. Storia dell'arte
formato Libro
pagine 284
pubblicazione 2019
ISBN 9788834337806
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 26,00
Spedito in 3 giorni

È possibile attraverso l’arte contemporanea rafforzare il sentimento religioso? L’arte per la litur­gia, in relazione alle esigenze e aspettative del­la committenza ecclesiastica, vive una stagione critica. E questo accade proprio quando, più che in passato, gli strumenti della comunicazione visuale si dimostrano capaci di portare lo spet­tatore in uno spazio che lo strappa dalla contin­genza per mostrargli nuovi mondi. Pensiamo al linguaggio della video arte, che per certi aspetti possiamo assimilare alla grande tradizione ba­rocca, in grado di suscitare reazioni emotivamen­te coinvolgenti. Nella nostra epoca la dimensione totemica e animistica attribuita alle immagini è particolarmente accentuata e richiama quella primordiale necessità di un dialogo tra l’uomo e il divino, come bisogno antropologicamente fondato, che forse si era data come irrimediabil­mente perduta. Il sacro contemporaneo non può non misurarsi con la visual culture del presente nelle sue infinite sfumature: una cultura delle immagini che, costantemente, sollecita la parte emozionale e spirituale dell’uomo. A fronte della capacità evocativa di questa ‘svolta iconica’ certa tradizione iconografica un po’ scontata rischia di impallidire o di essere scarsamente comunicativa. Questo libro cerca di ricomporre tale frattura e di indagarne i motivi. Gli esempi di opere d’arte, dipinti sacri, ma anche i riferimenti tratti dal cine­ma e dalla moda, fino alla pubblicità di oggetti di consumo, consentiranno al lettore di allargare il proprio immaginario, rendendo visibile la con­nessione che esiste tra realtà semantiche diverse. Lo accompagnerà una domanda: l’arte sacra con­temporanea possiede gli strumenti per tradursi in un’esperienza del sacro all’altezza dell’esigenza di spiritualità del nostro tempo? Non mancheran­no le suggestioni e le immagini per riflettere.

Biografia dell'autore

Marta Michelacci, docente di Storia dell’arte, dopo la laurea DAMS a Bologna ha conseguito il dottorato di ricerca in Studio e valorizzazione del patrimonio storico, artistico, architettonico e ambientale all’Università di Genova. È autrice, con Donzelli e Rava, del testo Incontro con il restauro e la conservazione dei beni culturali (Firenze 2006). Ha pubblicato, nel 2014, Per una prossemica dell’oggetto d’uso, una mappatura del territorio di Santa Sofia (FC), utilizzando le schede predisposte dall’IBC (Istituto per i beni artistici, culturali e naturali) dell’Emilia-Romagna. È stata referente del progetto europeo “Arts & Culture Reshaping Urban Life”. Si occupa di arte contemporanea, scrive su “Arte Cristiana” ed è stata curatrice delle mostre: Stills of peace ad Atri (Teramo), e Present & Future. Just across the street al MACRO di Roma.

Articoli che parlano di Icone del sacro:
Arte contemporanea e sacro: un dialogo possibile?   (Eventi)
Presentazione del libro "Icone del sacro" di Marta Michelacci con Francesco Tedeschi, Giuliano Zanchi e la performance dell'artista Pietro Pirelli.

News

16.04.2019
Sguardi di umanità. Fotografia e compassione
A Bologna il 10 maggio un viaggio tra i meccanismi della comunicazione e il sentire umano con Fausto Colombo, autore di "Imago Pietatis".
15.04.2019
Il pensiero grafico nella cultura medievale
Il 3 maggio a Vercelli presentazione di "Ordinare il mondo" con una lezione di Martina Bagnoli sul pensiero grafico nel Medioevo.
02.04.2019
Per la Quaresima: Petrosino e le tentazioni di Gesù
Un brano del filosofo Petrosino, tratto dal libro "Pane e spirito": come tentare un uomo come Gesù? Satana non ha dubbi, solo con la Parola di Dio.
04.03.2019
Diritto penale a processo: il bene non è impaziente
La giustizia fai da te, l'inasprimento delle punizioni, il dito social che giudica le sentenze: intervista a Gabrio Forti sullo stato di salute del diritto penale.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane