Il tuo browser non supporta JavaScript!

Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico

Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico
titolo Amnistia perdono e vendetta nel mondo antico
autore
argomenti Storia Storia antica
collana Scienze storiche, 63
formato Libro
pagine 312
pubblicazione 1997
ISBN 9788834312469
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 24,00
Il tema dell’amnistia, nel suo più famoso precedente greco, con il rientro dei democratici in Atene nel 403 a.C. e l’impegno a «non ricordare il male subito», fornisce a più riprese un modello alla politica romana, nella sua ricerca di una riconciliazione fra cittadini divisi dalla spietata crudeltà delle guerre civili.

News

15.01.2019
La cura delle norme di Gabrio Forti
Solo partendo dalla capacità di ascolto, scrive Forti nel suo ultimo libro, possiamo curare le gravi malattie cui sono affette oggi le norme giuridiche.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
15.01.2019
La Grande Guerra in tribunale
Il 29 gennaio al Palazzo di Giustizia di Milano dibattito con giuristi e letterati sull'eredità e attualità della Grande Guerra.
10.01.2019
Migrations Mediations: la fotografia e la compassione
In occasione del convegno "Migrations mediations" su Media e arti nelle politiche di inclusione venerdì 18 verrà presentato in Università Cattolica il libro di Fausto Colombo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane