Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il servizio pubblico televisivo

Il servizio pubblico televisivo
titolo Il servizio pubblico televisivo
sottotitolo Morte o rinascita della RAI?
autore
argomenti Società, media, famiglia > Media spettacolo e processi culturali
collana Le nuove bussole
formato Libro
pagine 128
pubblicazione 2016
ISBN 9788834331507
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 10,00
Spedito in 3 giorni
In tutti i Paesi europei la tv di servizio pubblico è oggi messa radicalmente in discussione. Anche in Italia il futuro della RAI è oggetto di un ampio dibattito in previsione del rinnovo della convenzione con lo Stato. Ma lo spirito del tempo non sembra particolarmente favorevole a un’istituzione che è stata l’invenzione più importante e influente che il Vecchio Continente abbia saputo creare nel settore della comunicazione di massa nel Novecento.
In Italia, ancor più chiaramente che altrove, la tv di servizio pubblico non gode di buona fama: non ha saputo salvaguardare la propria autonomia non solo dalle pressioni economiche, ma anche, e soprattutto, da quelle politiche, diventando un prolungamento dei partiti in Parlamento, in modalità spesso deteriori. Non è riuscita ad affermare la propria specifica differenza dalla televisione commerciale, finendo per assomigliarvi fin troppo. Ha privilegiato rendite di posizione, perdendo progressivamente il contatto con parti crescenti della popolazione, quelle più giovani e dinamiche. Di qui, la domanda radicale: abbiamo ancora bisogno del servizio pubblico radiotelevisivo o si tratta, piuttosto, di un ‘ferro vecchio’ da destinare al pensionamento? Il volume mira a rispondere, almeno in due direzioni. Da un lato ricostruendo le radici profonde che sono alla base del progetto di servizio pubblico, dall’altro provando a immaginare il futuro del servizio pubblico attorno a dieci snodi cruciali. Cosa significa tv ‘di qualità’? Che identità deve darsi nel nuovo ecosistema digitale? Che ruolo può ricoprire un’impresa televisiva pubblica in uno scenario di competizione sempre più globale? Che valore hanno la memoria e l’archivio? Che funzione può svolgere la tv nella promozione dell’industria culturale nazionale? Sono tutti ambiti sui quali il servizio pubblico può e deve avere un ruolo determinante: è però necessario ripensarne il progetto per il nuovo millennio.

Indice testuale

INTRODUZIONE
Dal passato al presente: morte o rinascita del servizio pubblico? 

I. Genealogia di un’idea 
II. Costruire un idealtipo 
III. Dal controllo al progetto (e viceversa) 
IV. Dieci idee per oggi, e per domani 

CONCLUSIONI
Servizio pubblico come bene comune 

Bibliografia

Biografia dell'autore

Massimo Scaglioni è professore associato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Storia dei media ed Economia e marketing dei media. È responsabile delle attività di ricerca del Ce.R.T.A. (Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi dell’Università Cattolica) e direttore didattico del Master “Fare TV. Gestione Sviluppo Comunicazione”. Collabora con il “Corriere della Sera”, occupandosi di consumi mediali e televisivi, ed è membro dell’editorial board delle riviste “Comunicazioni Sociali”, “View - European Journal of Television History and Culture, "Series" e “Cinergie”.

Informazioni aggiuntive

Prima edizione, seconda ristampa: febbraio 2017

Il Foglio: Come si dice servizio pubblico nell'Europa delle TV
pubblicato il: 10-06-2017
Letture.org: Intervista a Massimo Scaglioni
pubblicato il: 06-05-2017
Radio Radicale: Il Servizio pubblico televisivo alla Camera (dibattito)
pubblicato il: 01-02-2017
Giornale del Popolo: intervista a Scaglioni
pubblicato il: 26-10-2016
Radio Radicale: intervista a Massimo Scaglioni
pubblicato il: 26-10-2016
Avvenire: La televisione del bene comune
pubblicato il: 19-10-2016
Articoli che parlano di Il servizio pubblico televisivo:
Con il direttore della Rai alla Camera   (Eventi)
Mercoledì 1° febbraio presentazione del libro "Il servizio pubblico televisivo. Morte o rinascita della RAI?" di Massimo Scaglioni con Antonio Campo Dall'Orto.
Il servizio pubblico televisivo. Morte o rinascita della RAI?   (Eventi)
Giovedì 24 novembre 2016 alle ore 17.00 in Libreria Vita e Pensiero è protagonista la RAI. Con Carlo Freccero, Aldo Grasso, Franco Iseppi, Massimo Scaglioni.
Viva la Rai? Un pamphlet sul servizio pubblico   (L'intervista)
Un'idea chiara di cosa è stato e sarà il servizio pubblico, uscendo dai luoghi comuni e dalle ideologie politiche: Scaglioni ci racconta il nuovo libro.
Permalink per :

News

30.05.2017
Scegli la tua Storia: la promo estiva VP
Dal 1° giugno fino al 31 luglio in esclusiva sul nostro sito i libri delle collane di Storia con il 15% di sconto.
26.05.2017
Luci sul noir: come nasce la paura sugli schermi
Intervista a Massimo Locatelli sul nuovo libro "Psicologia di un'emozione. Thriller e noir nell'età dell'ansia", un viaggio tra serie tv, film e app, alla scoperta dei meccanismi della paura.
26.05.2017
"Leggere l'Ulisse di Joyce": tutti gli eventi
Genova, Pavia, Milano, Trieste: tutte le presentazione del nuovo volume di Giuliana Bendelli.
11.01.2017
Il welfare in azienda: oltre Olivetti
Dall'utopia dell'imprenditore illuminato, come Olivetti, alla fase odierna del valore condiviso: il nuovo libro di Luca Pesenti, "Il welfare in azienda".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest