Il tuo browser non supporta JavaScript!

Funzionare o esistere?

Funzionare o esistere?
titolo Funzionare o esistere?
autore
traduttore
argomenti Filosofia Filosofia contemporanea
Società, media, famiglia, lavoro Società
collana Transizioni, 64
formato Libro
pagine 104
pubblicazione 2019
ISBN 9788834337974
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
Prossima pubblicazione, disponibile dal 28-03-2019
€ 13,00

Anziani considerati ormai ‘vecchi’, fuori dal ciclo produttivo e soprattutto da quello del consumo. Giovani che non hanno più il diritto di essere gio­vani, ma sono inseriti da subito nella giostra delle competenze da acquisire, dei risultati da conse­guire, con l’imperativo di essere ‘imprenditori di se stessi’. Fragilità umane di tutti noi che vengo­no stigmatizzate come intoppi nella realizzazione di una felicità del qui e ora, col risultato di impre­gnarci di angoscia e paura del futuro.
Non è lo scenario distopico di un libro di fan­tascienza, ma il panorama della nostra situa­zione attuale. Come ci siamo arrivati? Quando abbiamo abdicato alla nostra irriducibilità a una modellizzazione meccanica? Perché abbiamo accettato di diventare un mero ‘bilancio di com­petenze’ governato da un algoritmo ottimista, e perché ci siamo lasciati convincere che saremo migliori e più felici se ci lasceremo ‘aumentare’ dalle macchine? Ma soprattutto: c’è una via di resistenza a tutto questo?
Miguel Benasayag, che da sempre si muove all’in­crocio tra psicanalisi, biologia e filosofia e che per il suo essere un resistente ha anche pagato un prezzo personale, come racconta più volte in questo libro, raccoglie l’appello di una società im­paurita e le propone una scommessa per un futu­ro diverso: un futuro di persone singolari, ricche delle proprie diversità, delle proprie qualità e in­crinature, che vivono in relazione tra loro. Solo ac­cettando di andare al di là del semplice ‘funziona­mento’ della macchina e riguadagnando invece la complessità piena di senso dell’umano, si può tornare a considerare senza angoscia la morte come parte dell’esperienza sapida della vita, a guardare la fragilità del corpo e delle emozioni come ricchezza della relazione con gli altri. E re­cuperare così uno sguardo aperto verso un futuro che sia sempre meno un risultato e sempre più un cammino, a volte facile e a volte difficile come la vita vera.

Biografia dell'autore

Miguel Benasayag, filosofo e psicanalista, è ori­ginario dell’Argentina, dove sotto la dittatura ha conosciuto più volte il carcere. A Parigi oggi si occupa di problemi dell’infanzia e dell’ado-lescenza e dell’interazione tra tecnologia ed essere umano. Tra i fondatori e gli animatori del collettivo culturale «Malgré Tout», è autore di numerosi libri tra cui, tradotti in italiano, Il mito dell’individuo (2002), L’epoca delle passioni tri­sti (2004, con G. Schmit), Elogio del conflitto (2008, con A. Del Rey) e Oltre le passioni tristi (2016, con A. Del Rey). Vita e Pensiero ha pub­blicato nel 2010 il suo La salute a ogni costo. Medicina e biopotere.

News

15.03.2019
Il desiderio di luce produce luce
Dall'ultimo libro di Pablo d'Ors "Entusiasmo" a "La violenza e Dio" di Enzo Bianchi: una selezione di titoli d'autore di spiritualità e meditazione in promozione a -15% fino al 31 marzo.
22.03.2019
Arte contemporanea e sacro: un dialogo possibile?
Presentazione del libro "Icone del sacro" di Marta Michelacci con Francesco Tedeschi, Giuliano Zanchi e la performance dell'artista Pietro Pirelli.
04.03.2019
Diritto penale a processo: il bene non è impaziente
La giustizia fai da te, l'inasprimento delle punizioni, il dito social che giudica le sentenze: intervista a Gabrio Forti sullo stato di salute del diritto penale.
04.02.2019
Rembrandt e le sue ombre
"Rembrandt a Emmaus" è il libro di Max Milner dedicato alla sfida dei pittori, su tutti Rembrandt, di rappresentare il brano di Luca sull'incontro con Gesù.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane