Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sulle orme di Vincenzo de' Paoli

Sulle orme di Vincenzo de' Paoli
titolo Sulle orme di Vincenzo de' Paoli
sottotitolo Jeanne-Antide Thouret e le Suore della Carità dalla Francia Rivoluzionaria alla Napoli della Restaurazione
autori ,
argomenti Storia > Storia religiosa
collana Ricerche. Storia
formato Libro
pagine 352
pubblicazione 2017
ISBN 9788834333518
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 30,00
Spedito in 3 giorni
Questo volume, riedito a distanza di un decennio in una nuova versione ampiamente aggiornata e arricchita da ulteriore documentazione inedita, accoglie i risultati di una ricerca dedicata alla figura e all’opera di Jeanne-Antide Thouret (1765-1826) e ai primi sviluppi dell’istituto religioso delle Suore della Carità da lei fondato a Besançon nel 1799. Costruito prevalentemente su fonti archivistiche e a stampa e su una vasta bibliografia internazionale, il libro colloca la vicenda umana e religiosa di suor Thouret e l’attività assistenziale ed educativa del suo istituto nel quadro dei radicali mutamenti e delle profonde lacerazioni che, in Francia e nella penisola italiana, contrassegnarono la vita sociale e civile, così come la presenza e l’iniziativa pastorale della Chiesa, nel passaggio dall’Ancien Régime alla Restaurazione post-napoleonica. Alla base della ricerca si collocano due diverse sollecitazioni.
La prima attiene alla questione dei mutamenti che, all’indomani della stagione rivoluzionaria, resero possibile, in Francia e in Italia, la fioritura di istituti regolari di vita attiva, i quali
elessero come ambiti privilegiati – e talora esclusivi – del loro apostolato caritativo l’assistenza agli infermi e alla gioventù povera, la cura degli orfani e dell’infanzia abbandonata, l’istruzione e l’educazione di fanciulli e ragazzi d’ambo i sessi, la catechesi e l’animazione religiosa nelle parrocchie. La seconda riguarda il ruolo esercitato dalle nuove congregazioni religiose nel rinnovamento dei modelli educativi, delle istituzioni e delle pratiche scolastiche dell’Ancien Régime e, più in generale, nei processi di modernizzazione dei
sistemi formativi nazionali che interessarono l’Europa del secolo XIX. 

Biografia degli autori

Paola Arosio (Sesto S. Giovanni 1959), suora della Carità di santa Giovanna Antida Thouret, laureata in lingue straniere moderne all’Università Cattolica di Milano, vive a Roma ed è la coordinatrice di un Centro multistruttura dell’Associazione Centro Astalli (Jesuit Refugee Service) che accoglie famiglie rifugiate e minori stranieri non accompagnati. Svolge ricerche intorno alla storia della congregazione delle Suore della Carità di santa Giovanna Antida Thouret e collabora alle iniziative per la formazione al carisma delle novizie e delle giovani suore dell’Istituto.

Roberto Sani
(Roma 1958) è professore ordinario di Storia dell’educazione presso il Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell’Università degli Studi di Macerata, dove dirige il Centro di studi e documentazione sulla storia dell’Università. Ha fondato e dirige la rivista scientifica internazionale «History of Education & Children’s Literature» (HECL). È autore di diversi volumi e di numerosi saggi e articoli sulla storia dell’educazione e delle istituzioni scolastiche in epoca moderna e contemporanea e sulla
politica scolastica italiana tra Otto e Novecento.

Informazioni aggiuntive

Seconda edizione

News

19.10.2017
Francesco Stoppa al Festival Mimesis di Udine
In occasione del Festival Mimesis di Udine, martedì 24 ottobre Francesco Stoppa interverrà nell'incontro dal titolo "Divenire femminile".
19.10.2017
Presentazione Annuario CIRMib 2017
Venerdì 27 ottobre si terrà la presentazione dell'Annuario CIRMiB, centro che si occupa di analizzare i dati relativi al fenomeno migratorio.
20.09.2017
La mente non è un vaso da riempire: libro-quiz!
In occasione della pubblicazione del libro "Ritorno ai classici", vi proponiamo un piccolo libro-quiz per mettere alla prova le vostre conoscenze.
25.07.2017
«Senza chiudere gli occhi»: l'anima del giornalismo
È ancora possibile fare del buon giornalismo? Risponde Domenico Quirico, che nel libro "Il tuffo nel pozzo" racconta il valore della sua professione.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane
Pinterest